Le cavolate più grosse che vi hanno detto sull'allattamento al seno

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

fresca fresca.
naturalmente tute le altre le ho gia' scritte in vari miei post ma ora sono un po' stanchina

come ho gia' detto scrivo in una sezione di un altro sito, credo nn si possa dire il nome , e e' da un po' che do consigli su ll'allattamento, gli stessi dati a me da voi, dicendo di essere stata consigliata da persone che lo stanno facendo.

bene ieri sono andata all'incontro della LLL con altre due e quindi ognuna ha messo frasi sull'incontro, arrivo io e dico che hanno parlato dell'allattamento a d oltranza e dello svezzarli anche dopo i 7 mesi se loro nn vogliono prima, tante bimbe sono arrivate a mangiare i nostri alimenti saltando le pappe.

risultato?


mi hanno detto che e' una gran cavolata e che i bimbi servono gli alimenti come carne e pesce.

e poi l'allattamento ad oltranza nn e' condiviso dalla gran parte delle mamme.

sono spesso attaccata su queste mie idee....che palline!!!!



Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

nana ha scritto:ecco..non lo sapevo...ma io gli tengo le maNine,gliele accarezzo....non ho notato mai questo riflesso della testa.
più che altro sposta le manine...come sono scemina non lo faccio più----
Ma se il bambino non si tira indietro di scatto, perchè non farlo? Io, quando Andrea è rilassato, gli tocco la testa e il viso. Il nostro è un tocco che riconoscono, dopo tutto.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

io posso capire benissimo il non desiderare allattare a oltranza.

Quello che davvero non capisco è perchè debbano criticare chi lo fa. :mumble:

laserman

Messaggio da laserman »

oggi è venuto a lavoro un ex collega oramai in pensione:
vi scrivo le poche battute

Laser: wee G. come siamo ?
G: benon, tu con la prole ? ti fà stare un pò sveglio ?
Laser: ma va là, se la dorme di gran gusto la notte, si sveglia giusto il tempo di ciucciare un fià.
G. ma allatta la moglie ?
Laser: CERTO ! :cissss: <con aria fiera>
G: taci và, che quella stronsa de me fia, anzi no, che stronsa de so mare
non aveva latte bon, e me fia, se svegliava sempre di notte piena di fame.
Laser: :occhiodibue: :marika: èh.... d'altra parte è così....

e me ne sono andato a fare le mie cose....

betty matteo
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3008
Iscritto il: gio ago 21, 2008 3:57 pm

Messaggio da betty matteo »

lenina ha scritto:io posso capire benissimo il non desiderare allattare a oltranza.

Quello che davvero non capisco è perchè debbano criticare chi lo fa. :mumble:
e' questo che intendo
mi sento un pesce fuor d'acqua quindi ho deciso di tenere per me le mie idee pensavo di essere utile a qualcuno come lo siete state voi per me.

Ma forse a volte meglio rimanere sulle propie idee.

ANCH PERCHE' GIA SONO STATA CRITICATA PER IL CO SLEEPING, PER L'ALLATTAMENTO ARICHIESTA E ALTRE MIE IDEE, QUINDI CREDO CHE NN SIA UN MOMDO PER ME, NN PERCHE' MI SI CONTRADDICA MA SOLO PERCHE' NN SI RISPETTANO LE IDEE ALTRUI

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

lenina ha scritto:io posso capire benissimo il non desiderare allattare a oltranza.

Quello che davvero non capisco è perchè debbano criticare chi lo fa. :mumble:
Mia madre una volta mi disse qualcosa tipo "fa senso vedere un bimbo grandicello che poppa". Il problema credo dipenda soprattutto dal fatto che le attuali nonne non sono abituate a vedere bambini poppare in primis, non sono abituate a vederli poppare spesso, non sono abituate a veder poppare altro che i neonati.
Mia madre odia vedermi col seno scoperto, per lei dovrei rinchiudermi in una stanza, sola, ogni volta che allatto, per non farmi vedere da nessuno.

jessicagiò
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 736
Iscritto il: lun ott 19, 2009 2:32 pm

Messaggio da jessicagiò »

Mia mamma mi ha detto: ma levati il latte che puzzi sennò! io te l'ho dato fino ai 40 giorni, poi basta perchè mi dava fastidio l'odore! e io: grazie ma', se non fosse per tutti i sacrifici che hai fatto per me in seguito ti avrei già madato a c...re! per non parlare del bevi tanta birra che fa latte (avevo anche l'ingorgo!!), del sei troppo nervosa, il latte ti viene cattivo e la bambina ha le coliche! ( già la sera della dimissioni dall'ospedale con il taglio cesareo preparavo la cena per mio marito e mia suocera perchè:" non so come lo vuoi fare"!) e l'odissea non è ancora finita!

valentina80

Messaggio da valentina80 »

Che bel post! avevo pensato anche io a qualcosa di simile, mi avete preceduta. Adesso vi snocciolo qualche perla preziosa:
-Cominciamo con il pediatra che seguiva elisabetta all'inizio, poi anche sotto vostro saggio consiglio l'ho mandato a **** : "quanto latte si riesce a tirare?" e io "170g" e lui " tutta questa quantita? ma allora visto che la bimba è sotto la media vuol dire che il suo latta sarà molto ma non sostanzioso. Sicuramente sarà dovuto al fatto che le da il seno troppo spesso e il latte non ha ikl tempo di concentrarsi! Cerchi di darle il seno ogni 3 ore e 1/2"
SE lo avessi ascoltato avrei ucciso mio figlia, che all'epoca ciucciava in continuazione a causa del reflusso.
- Una cliente del negozio dove lavoro: ma ancora le dai il latte? io ho dovuto smettere a 5 mesi, perchè le bastava solo per la mattina, allora la pediatra mi ha fatto dare il biberon per le altre poppate. La bimba però rifiutava il biberon e cercava il seno, allora la pediatra mi ha consigliato di negarglielo a oltranza finchè non avesse accettato il biberon, perchè prima o poi per spirito di sopravvivenza lo avrebbe fatto. Poverina ho fatto piangere mia figlia notte e giorno, è pure dimagrita, ma poi finalmente ha accettato il bibe.

no comment io ero inorridita dal suo racconto e ancora di più dalla sua tranquillità e nella totale fiducia che dava alla pediatra infanticida.

un altra ragazza che conosco ha smesso di allattare dopo mesi felicissimi, perchè un grosso spavento le aveva momentaneamente bloccato la produzione. A lei però nessuno aveva spiegato che poi il latte sarebbe ritornato, anzi il contrario, se avesse continuato avrebbe AVVELENATO la figlia. e detta da un pediatra è pesante.
DEvo continuare?
mia mamma non ha allattato nessuno dei sui figli, mia nonna ha pensato bene di inculcarle che il suo latte era cattivo, per questo alla prima figlia le era venuta a gastroenterite! Non solo, ma le ha fatto buttare "LA CULOSTRA" perchè fa venire l'ittero.
MIa mamma poverina, forte di questo insegnamento, per bene non per male, ha cercato di farmi buttare il colostro anche a me, ma per fortuna c'era mia sorella che LA BUTTATA FUORI DALLA STANZA! Adesso credo si sia ricreduta e anche se mia figlia ha una scarsa crescita mi sostiene nell'allattamento come nessuna!

Rispondi