Olio essenziale di Lavanda

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
serenapaola73
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 480
Iscritto il: gio mag 21, 2009 10:32 am

Olio essenziale di Lavanda

Messaggio da serenapaola73 »

Ciao, oggi vorrei parlarvi di uno degli olii essenziali che più amo ed utilizzo sia per me, sia per le mie bimbe, sia per la mia cagnolina, vale a dire l'olio essenziale di Lavanda.
Voi lo utilizzate? Io proprio non posso farne a meno :ola:

Ecco una sintetica scheda relativa agli utilizzi di quest'olio essenziale e alle sue molteplici proprietà.

OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA

NOME BOTANICO: Lavandula officinalis

ESSENZA: estratta dai fiori

PROCESSO: distillazione

COLORE: giallino

PROFUMO: gradevole, amarognolo

AROMATERAPIA: uso esterno

APPLICAZIONE: Inalazione; frizione; massaggio; vaporizzazione; bagni; idromassaggio; pediluvi; impacchi

PROPRIETA' : Analgesico, antidepressivo, antisettico, antitossico, deodorante, insetticida, rilassante, sedativo, antinfiammatorio, battericida, cicatrizzante, ipotensivo, tonico.

La lavanda è una delle essenze più preziose e versatili da usare in aromaterapia, essenza che a casa mia non manca mai :cisssss: , essa svolge benefici effetti sia sul corpo che sullo spirito...

Apparato cardiocircolatorio: aiuta a ridurre la pressione e le palpitazioni, tonifica il cuore.
Sistema nervoso: ha un effetto normalizzante sul sistema nervoso, tanto sulla depressione quanto sulla sovreccitazione ed elimina la stanchezza (trovo veramente utili, quando proprio si è arrivati alla frutta, bagni, pediluvi e massaggi); l'olio essenziale di lavanda calma l'ansia, l'insonnia, l'agitazione e il nervosismo.
Riduce o elimina il mal di testa, il mal di orecchie (1 goccia su di un batuffolo di cotone nell'orecchio sofferente), il mal di gola, i dolori reumatici e muscolari (impacchi, frizioni, massaggi).
Per la donna favorisce il parto (massaggio nella zona lombare) ed attenua i dolori mestruali (impacchi freddi sulla fronte, massaggio, pediluvio).
L'olio essenziale di lavanda ha proprietà analgesiche, antisettiche e antibiotiche che lo rendono molto valido nel trattamento di tutte le malattie da raffreddamento (inalazioni, frizioni).
E', inoltre, un ottimo cicatrizzante. Tagli, ferite, punture di insetti, ustioni, bruciature, eritemi da medusa: in tutti questi casi si consiglia di usare qualche goccia di olio essenziale di lavanda.
Nel caso di colpi di sole o di emicrania causata dal sole, un leggero massaggio sulle tempie e sulla nuca sarà salutare e rinfrescante.
Per i nostri amici a quattro zampe 1 goccia di olio essenziale di lavanda frizionata sul pelo aiuterà a tenere lontane le pulci.
E' un valido aiuto nel tenere lontane le zanzare!
L'essenza di lavanda è una delle migliori soluzioni per tanti piccoli disturbi dei bambini (irritabilità, coliche, raffreddori, lievi forme influenzali, agitazione notturna), che possono essere rapidamente alleviati da un delicato massaggio sulla nuca o sul petto con quest'olio essenziale diluito in un olio vettore (io l'olio vettore lo faccio miscelando Olio di Mandorle dolci e Olio di Jojoba) oppure con qualche goccia sul cuscino o diffusa nell'aria attraverso un vaporizzatore :ok: .

USO CONSIGLIATO:


Massaggi (2 o 3 gocce mescolate in un olio vettore. Nella preparazione di un olio aromatizzato per massaggi la quantità d'olio essenziale rispetto a quello vettore con cui viene mischiato può da 1 a 3%);
Bagni e/o idromassaggio (3 o 4 gocce sciolte nell'acqua);
Pediluvi
Impacchi
Frizioni
Inalazioni e vaporizzazioni

AVVERTENZE:

Un uso smodato può stimolare eccessivamente il sistema nervoso
Non utilizzare mai più di 9 gocce al giorno
Attenzione che i bambini non tocchino le essenze pure, poiché c'é il rischio di irritazioni, anche gravi, per i bambini diluire sempre gli olii essenziali in un olio vettore



asolina

Messaggio da asolina »

w le ecomamme!!!!!! :bacio:

Avatar utente
Marì
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1916
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:18 pm

Messaggio da Marì »

Interessanti i consigli.
Io adoro l'olio di lavanda ma non conoscevo tutti questi modi di utilizzo.
Io ne metto qualche goccia negli umidificatori dei termosifoni e poi ogni tanto mi faccio qualche massaggio rilassante a piedi e polpacci.

Avatar utente
serenapaola73
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 480
Iscritto il: gio mag 21, 2009 10:32 am

Messaggio da serenapaola73 »

Ci sono tanti prodotti naturali dalle eccezionali virtù che troppo spesso non vengono usati perchè la cultura imperante al momento non li considera (quante volte il binomio è sei nervoso prendi una pastiglia?!), andrebbero invece riscoperti.

Avatar utente
serenapaola73
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 480
Iscritto il: gio mag 21, 2009 10:32 am

Messaggio da serenapaola73 »

Io ho una cagnolina ed è stato proprio l'erborista di fiducia (con approvazione del veterinario) a consigliarmi di frizionarle il pelo con qualche goccia di olio essenziale di lavanda per tenere lontane le pulci (ovviamente bisogna stare attenti a non darlo negli occhi). Devo dire che utilizzo sul mio cane l'olio essenziale di lavanda da alcuni anni e sono molto contenta dei risultati.

Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

grazie !
a me piacciono molto gli olii essenziali
quello di lavanda pero' non ce l'ho, in comenso ho una crema che uso per massaggiarmi le tempie quando ho mal di testa , oppure metto dietro alle orecchie dei bambini per prevenire l'otite o sul petto per il catarro

io uso molto quello di timo, una goccia sui capelli la mattina per evitare i pidocchi e una nella vasca da bagno
ho anche il tee tree che e' un potente disinfettante e utilizzo per tenere in ammollo settimanalmente gli spazzolini da denti o quando ho infezioni tipo candida o gengivite

Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

L'olio di lavanda e quello di tea tree non li faccio mai mancare in casa

chiaretta_1974

Messaggio da chiaretta_1974 »

io lo metto sul fazzoletto, quando ho il raffreddore, soprattutto la sera prima di coricarmi...e la notte respiro molto meglio!

Rispondi