non ha il latte buono

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Giulia1970
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1723
Iscritto il: mer ott 01, 2008 4:29 pm

Messaggio da Giulia1970 »

Io non ho allattato come avrei voluto. E me ne sono sempre fatta un cruccio perchè le premesse, almeno col secondo figlio, erano ottime: motivazione, supporto, conoscenze. Da poco tempo ho accantonato questa sensazione di "mancanza" perchè leggendo i vostri consigli mi sono resa conto che una cosa c'è, che NON ho fatto e ANDAVA fatta: avere meno riguardo dei consiglieri di questo genere, che per come sono fatta io, soprattutto da puerpera, sono deleteri. Cerca di evitare quanto puoi la suocera, così stai tranquilla!



Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

uppo perchè questo pomeriggio ho avuto il coraggio di dire a mia suoera che stavolta sono determinata ad allattare Leonardo. ero in buona così ho usato dei toni tranquilli e si è convinta subito,soprattutto per il lato economico (è nota per essere molto tirchia,infatti mi aveva appena chiesto se ho ancora i biberon e i ciucci di Lorenzo da dare a Leonardo)...è stato pù facile di quel che pensassi...le ho detto che voglio almeno provare che ci tengo molto e lei è sembrata convinta...sperriamo bene...

Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

mia cognata se lo è fatto analizzare il latte... mamma mia...
e ha detto che non era nutriente, perchè lei è vegetariana...
ed è passata a LA, mentre prima dava l'aggiunta, perchè non era sufficente...
io avrei potuto disquisire, ma questa analisi alla mano era irremovibile...
ok prendo atto, non sapevo neppure si potessero fare le analisi

comunque io a tutti quelli che chiedevano
"ma allatti al seno"
si
"tutto tuo"
si
"ma è buono"
"VUOI UN BICCHIERE? VOLENTIERI EH..."

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

PaolaH ha scritto:mia cognata se lo è fatto analizzare il latte... mamma mia...
e ha detto che non era nutriente, perchè lei è vegetariana...
ed è passata a LA, mentre prima dava l'aggiunta, perchè non era sufficente...
io avrei potuto disquisire, ma questa analisi alla mano era irremovibile...
ok prendo atto, non sapevo neppure si potessero fare le analisi

comunque io a tutti quelli che chiedevano
"ma allatti al seno"
si
"tutto tuo"
si
"ma è buono"
"VUOI UN BICCHIERE? VOLENTIERI EH..."
La fanno ancora l'analisi del latte?

Comunque è inutile e da dati falsi.

Perchè il primo latte è molto proteico e molto magro
Il secondo latte grasso e meno proteico.

Il latte mattina è più grasso la sera meno.

L'analisi non vale nulla

Il latte è sempre perfetto cambia a seconda dei momenti e nulla più

rita2

Messaggio da rita2 »

Io non sapevo che esistesse l'analisi del latte; comunque mio marito mi ha spiegato proprio oggi il meccanismo con cui si forma (ci ha provato e io non ho capito benissimo), ma quello che ho capito è che la composizione è standard e poche delle sostanze ingerite in realtà passano nel latte. Non esiste latte buono e cattivo.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

rita2 ha scritto:Io non sapevo che esistesse l'analisi del latte; comunque mio marito mi ha spiegato proprio oggi il meccanismo con cui si forma (ci ha provato e io non ho capito benissimo), ma quello che ho capito è che la composizione è standard e poche delle sostanze ingerite in realtà passano nel latte. Non esiste latte buono e cattivo.
sì la composizione è standard ma varia a seconda dell'ora, del momento della poppata, e dell'età del bambino.

rita2

Messaggio da rita2 »

lenina ha scritto:sì la composizione è standard ma varia a seconda dell'ora, del momento della poppata, e dell'età del bambino.
E' un alimento perfetto, quindi non cambia a seconda della mamma, tanto e vero che anche nel terzo mondo dove si mangia poco i bimbi allattati sono ben nutriti. Ultimamente ho letto il libro "tutte le mamme hanno il latte" che spiega molte cose sulla tirannia del latte artificiale dagli anni '70 ed è veramente illuminante, mi è piaciuto e lo consiglio a tutte.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

rita2 ha scritto:E' un alimento perfetto, quindi non cambia a seconda della mamma, tanto e vero che anche nel terzo mondo dove si mangia poco i bimbi allattati sono ben nutriti. Ultimamente ho letto il libro "tutte le mamme hanno il latte" che spiega molte cose sulla tirannia del latte artificiale dagli anni '70 ed è veramente illuminante, mi è piaciuto e lo consiglio a tutte.
è uno dei libri da cui ho tratto le fonti per aprire l'altro post (non ho usato il libro come fonte sono andata a cercare dati dalle fonti indicate)

Rispondi