aiuto per un'amica

rita2

Messaggio da rita2 »

Ci sono anche le consulenti professionali ibclc e c'è il sito www. allattare.net dove trovi tutti i contatti regione per regione.



Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

superstrafra ha scritto:ancora una domanda:la lega del latte funziona in tutta italia?
Dovrebbe...
Qui c'è il link per trovare le consulenti più vicine alla mamma che ha bisogno.

http://www.lllitalia.org/index.php?opti ... &Itemid=53

Stai facendo del tuo meglio, secondo me fai bene a comportarti così con la tua amica. Purtroppo in molti ospedali il sostegno formale all'allattamento non trova adeguato riscontro nei fatti.

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

sentita oggi
il latte c'è dato che col tiralatte se ne toglie anche 120 gr per volta, ma la bimba non ne vuole sapere di attaccarsi e ciucciare dal seno. martedì sono state in neonatologia dove l'ostetrica le ha conisgliato,almeno durante il giorno, di provare ripetutamente a tenerla attaccata ,col risultato però che da martedì a ieri la piccola ha perso peso, quindi deduco che non sia riuscita a ciucciare. le hanno conisgliato di svegliarla ogni 3 ore se dovesse dormire, di darle 60 gr per volta del suo latte tirato e domani si vedrà. ovvio lei è avvilitissima. ora io le ho procurato 2 contatti, uno di una consulente ibclc, che è però di trieste e non di udine, il numero verde della LLL italia, e il numero di una mamma di udine facente parte di associazione di auto aiuto all'allattamento materno, supportata dalla asl, dovrebbe fare anche visite a domicilio gratuite.
considerando che nina avrebbe dovuto nascere il 17, può essere che la difficoltà dipenda anche da questa sua "immaturità"? è utile secodno voi insistere considerando che il latte c'è? la mia amica credo sia molto stanca e non posso aiutarla se non facendole coraggio...

Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

Penso che la tua amica sia fortunata ad averti vicina, sei una gran donna, ho letto di come ti senti e riesci anche a preoccuparti per lei!
:bacio:

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

claudia ha scritto:Penso che la tua amica sia fortunata ad averti vicina, sei una gran donna, ho letto di come ti senti e riesci anche a preoccuparti per lei!
:bacio:
:red: bah non credo di esserlo, solo che so come ci si sente e quanto possa aiutare anche solo sapere di avere vicino qualcuno che capisce davvero la stanchezza, lo sconforto dei primi periodi dopo il parto...
empaticamente a me sarebbe stato di grande aiuto...

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Non è che la bimba non vuole attaccarsi.

purtroppo non è capace.

Il movimento che fanno per ciucciare dal biberon riprodotto sul seno fa si che caccino via il capezzolo dalla bocca.

D'altro lato come se si insiste imparano a ciucciare dal biberon è possibile anche il contrario.

A costo di essere noiosa (ma credo glie lo dirà anche la consulente) la soluzione più efficace in tutti questi casi è il DAS.

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

lenina ha scritto:Non è che la bimba non vuole attaccarsi.

purtroppo non è capace.

Il movimento che fanno per ciucciare dal biberon riprodotto sul seno fa si che caccino via il capezzolo dalla bocca.

D'altro lato come se si insiste imparano a ciucciare dal biberon è possibile anche il contrario.

A costo di essere noiosa (ma credo glie lo dirà anche la consulente) la soluzione più efficace in tutti questi casi è il DAS.
è proprio quello che pensavo anch'io e so perfettamente come sia diverso ciucciare dal bibe e farlo dal seno (cosa tra l'altro molto più faticosa per una bimba che vorrebbe tutto e subito). stasera le mando la mail con i numeri che ho trovato, solo mi stupisce che l'ostetrica dell'ospedale non le abbia accennato al das nè le abbia consigliato una consulenza a domicilio, che trovo sia anche più "pratica" e meno stressante per entrambe...

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

ma dico, avendo certezza che il latte ci sia, la bimba (farà 2 settimane di vita martedì prossimo, ma è nata alla 38esima) è ancora in tempo per imparare ad attaccarsi e a ciucciare dal seno con successo?

Rispondi