Aiuto per problema al seno a Lenina & co.

rita2

Aiuto per problema al seno a Lenina & co.

Messaggio da rita2 »

Finalmente si è capito cos'era che non andava al seno, perchè stanotte mi faceva malissimo avevo brividi e dolori muscolari e anche oggi come se avessi l'influenza. Stamattina è comparsa un'area rossa e dolorante nel quadrante in corrispondenza dell'ascella. Sono andata a rileggere il libro di Carlos Gonzales dove parla di problemi al seno e il tutto corrisponde a un dotto ostruito o mastite non infettiva, che oltre al dolore al seno da sintomi come da influenza (ingorgo non dovrebbe essere perchè il seno non è duro, solo un pò nell'area rossa). Mi sento a pezzi. Vorrei consigli; ho preso tachipirina e impacchi caldi, ma il latte esce a fatica infatti il bambino si vuole attaccare all'altro seno. Vorrei sapere quali potrebbwero essere le cause di questa cosa, forse solo il fatto che ha preso meno latte, o una sovrapproduzione, o cos'altro? C'entra lo svezzamento, e come fare per prevenire episodi simili, dal momento che mi sento male e anche lui è molto agitato? Potrebbe essere qualcos'altro, lui ha delle vescichette in gola e gli avevo dato la tachipirina, poi ho finito la cura ma ce le ha ancora. Dovrei contattare il medico?



Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

a me è successo una volta.
Il medico mi disse di farci scorrere acqua calda sul seno,e soprattutto di cambiare la posizione della bimba durante l allattamento,perchè mettendo la bimba sempre nella stessa posizione non riuscivo a svuotare bene tutti i canali.
Hai provato a cambiare posizione?

Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Io chiamerei il consultorio, oppure un medico, e mi farei prescrivere gli antibiotici. La mastite è dolorosissima ma è una scemenza se curata a dovere e in tempo.
Nel frattempo, puoi provare con una boule dell'acqua calda. Però se provi fastidio toglila immediatamente.

Hai vescicole sul capezzolo?

Avatar utente
chiccha
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7231
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:24 pm

Messaggio da chiccha »

Ma le vescicole nella bocca come sono?

Avatar utente
ziaco
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3228
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:53 am

Messaggio da ziaco »

Valentina le aveva bianche, ma non erano vesciche.
Fa un po senso ma inrealtà era il mio latte che era piu denso e gli rimaneva attaccato alle pareti della bocca.
Fa schifo e un po mi imbarazza ma era veramente così.

rita2

Messaggio da rita2 »

Lupina ha scritto:Io chiamerei il consultorio, oppure un medico, e mi farei prescrivere gli antibiotici. La mastite è dolorosissima ma è una scemenza se curata a dovere e in tempo.
Nel frattempo, puoi provare con una boule dell'acqua calda. Però se provi fastidio toglila immediatamente.

Hai vescicole sul capezzolo?
No, non ho vescicole sul capezzolo. Ma anche senza febbre tu dici che potrebbe rendersi necessario un antibiotico?

Daniela
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3046
Iscritto il: mer mar 07, 2007 11:58 am

Messaggio da Daniela »

Lupina ha scritto:Io chiamerei il consultorio, oppure un medico, e mi farei prescrivere gli antibiotici. La mastite è dolorosissima ma è una scemenza se curata a dovere e in tempo.
Nel frattempo, puoi provare con una boule dell'acqua calda. Però se provi fastidio toglila immediatamente.

Sono d'accordo! Io ho finito l'antibiotico ieri sera, proprio per una mastite con febbre.
Dopo solo due dosi di antibiotico stavo già bene, quindi non è il caso di soffrire inutilmente. Senti il medico o il consultorio.

rita2

Messaggio da rita2 »

chiccha ha scritto:Ma le vescicole nella bocca come sono?
Sono sulle tonsille e sono trasparenti, il pediatra pensa che sia una forma virale. Non so se c'entra qualcosa con questo dolore al seno.

Rispondi