continua a piangere...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Rispondi
Sydhel

continua a piangere...

Messaggio da Sydhel »

Ciao ragazze....che giorni che sto facendo.
Angelo, dopo aver passato i giorni dopo il famosissimo vaccino a piangere disperato senza apparente motivo, sembrava stare meglio....invece ora andiamo di male in peggio...

Sta sveglio, allegro e tranquillo durante il giorno, non da segni di malessere di nessun tipo...poi verso le 23 inizia un pianto disperato, dal nulla, quasi isterico....piange se lo tieni in braccio, se lo metti giù, se lo do al papà, se gli faccio ascoltare una canzone...sembra volere la tetta a tutti i costi, si ciuccia le mani e ciuccia tutto quello che trova, ma se provo a dargli la tetta non la vuole e urla ancora di più....poi magari vede la giostrina che suona e smette di piangere e ride per qualche secondo...insomma è incomprensibile.
questa solfa va avanti OGNI notte, fino alle 2:30 circa. seguono risvegli per le poppate, ma si riesce BENE O MALE a riposare poi fino alle 8 del mattino....a volte piange anche nel sonno....

ah....preciso che non ha assolutamente le coliche.....come qualcuna suggeriva del mio vecchio topic....le coliche lui le ha avute dal 6° giorno di vita, fino a 3 settimane fa circa TUTTE LE SERE, e ora le ha solo qualche volta, ma riconosco benissimo il tipo di pianto, che è ben diverso da questo. Infatti con le coliche si contorce, diventa rossissimo e suda, e ha proprio un "modo" di piangere diverso!

io proprio non ce la faccio più...dal vaccino sono passati 15 giorni non posso pensare che ancora sia per quello.

Sto provando anche a dargli reuflor da qualche giorno, in caso avesse uno strano mal di pancia...ma non noto assolutamente miglioramenti.

è capitata a qualcuna di voi una situazione simile o siamo gli unici??

Io sto sfiorando l'esaurimento nervoso, anche perchè sono sola tutto il giorno e non ho nessuno che possa darmi un aiuto se non mio marito alla sera, quando torna stanco morto da lavoro... :cry:


moon373

Messaggio da moon373 »

Hai provato a dargli il ciuccio?
Non si sa mai, magari ha solo sonno e non riesce ad addormentarsi.
Forse voi, allo scopo di far bene lo coccolate, lo ballonzolate un po' invece questo lo disturba e ha solo voglia di stare in un ambiente tranquillo.
Prova a portarlo in una stanza con luce soffusa e dondolalo in braccio lentamente.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Reflusso che lo infastidisce soprattutto negli orari in cui è più stanco?

è esclusa questa possibilità (spesso insorge verso i 3 mesi anche)
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

comunque se non ti senti tranquilla chiedi esami ed accertamenti.
Se non altro escludi problemi ti senti meglio tu e starà meglio lui

Prova anche il contatto pelle a pelle.

Prima dell'orario della "crisi" scalda bene una stanza mettiti a petto nudo e spoglia lui (eccetto il pannolino magari) e mettitelo a contatto.

spesso funziona e aiuta a rendere più leggere le crisi (sempre che arrivi)
Sydhel

Messaggio da Sydhel »

il ciuccio non lo ha mai voluto, le poche volte che ho provato a darglielo (ne ho provati 4 tipi) ha addirittura vomitato :mumble:
Abbiamo provato tutto, sia a portarlo in un ambiente tranquillo e quasi buio, che a farlo giocare, che ad allattarlo , ecc ecc ma sembra essere inconsolabile.

Lenina, anche io ho pensato al reflusso. Allattare da seduta non posso perchè lo detesta (gira la testa tutta da una parte o tutta indietro e urla), da straiata, lo metto sul fianco "pancia a pancia con me", e di giorno non ho problemi, la sera invece sembra quasi non volersi girare di lato...prende magari per un secondo la tetta poi si rimette a pancia in sù. La poppata spesso è molto agitata, non sta mai fermo e mi graffia ... e scalcetta con le gambe. ho provato a fargli fare 1000 ruttini ma non cambia, e come dicevo in posizione "più verticale" non vuole starci, nemmeno aiutandosi con 1000 cuscini.
se fosse riflusso ci sono rimedi?

comunque questo comportamento, agitato alla tetta soprattutto la sera (e sempre quando allatto da seduta) l'ha sempre avuto....anche quando non piangeva così disperatamente dal nulla...come invece fa adesso...non so se collegarlo o no.

Aggiungo che cresce molto bene (al controllo di lunedì pesava ben 7,6 kg x 71cm di lunghezza!!! :occhiodibue: )
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Per il reflusso è consigliabile allattare o da seduti come dici tu o da sdraiate ma evitando dopo di muoverli per almeno 15 minuti.
Se serve ci sono medicinali (che però i medici tendono a prescrivere solo se il reflusso crea anche problemi di crescita o rigurgiti e non se da "solo" dolore)
Claudiuccia

Messaggio da Claudiuccia »

Sydhel ha scritto: Lenina, anche io ho pensato al reflusso. Allattare da seduta non posso perchè lo detesta (gira la testa tutta da una parte o tutta indietro e urla)
Hai pensato seriamente al reflusso?
E' vero, i pediatri non prescrivono medicinali se l'esofago non è infiammato, ma può darsi abbia molto bruciore...
Perchè non fate un'eco?
Dura 10 minuti, è una stupidaggine!
Sydhel

Messaggio da Sydhel »

ne parlerò col pediatra e vedremo di fare un'eco...
nel frattempo potrei provare a dare un po'di gaviscon, non è un "medicinale" e mal che vada non gli fa niente, ma se facesse effetto abbiamo capito di che si tratta....che ne dite?
Rispondi