Analisi in esenzione?! Dubbio!!!

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Tinkerbell
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 540
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:28 pm

Analisi in esenzione?! Dubbio!!!

Messaggio da Tinkerbell »

Ciao a tutte!! Volevo un vostro parere o sapere la vostra esperienza diretta.
Sono in gravidanza arischio dal 2 mese e mezzo causa contrazioni e x qst motivo la asl mi ha dato l'esenzione. È filato tutto normale fino ad oggi. Vado a fare gli ultimi esami x il nono mese e il tipo del laboratorio mi dice che ha finito i soldi della asl e che mi deve far pagare parte del ticket. Io, come una babbiona, ho solo chiesto di che percentuale si trattasse e lui ha sminuito come se si trattasse di una cifra minima e mi ha mandato a fare il prelievo. Una volta fatto, dopo un po' di attesa, si è avvicinata a me la segretaria dicendomi che l'importo era di 88,50 (AMMAZZA) e che dovevo pagare al ritiro. Io ho solo risposto Addirittura? e poi sono andata via senza parole. So bene che avrei dovuto dire che era troppo alta e che sarei andata altrove ma a volte mi imbrano!! :(
la cosa che mi è sembrata strana è che x la prima volta ho visto l'importo scritto a penna mentre tutte le volte che ho pagato è scritto al comp.
Vi è mai capitata una cosa simile??
Grazie a tutte in anticipo!


asolina

Messaggio da asolina »

a me mai, e sinceramente se c'è esenzione c'è esenzione.
mi informo,faccio parte del codacons.(voglio proprio vedere!)
Tinkerbell
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 540
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:28 pm

Messaggio da Tinkerbell »

Grazieeee davvero..anche perché ho tempo fino al 10 (giorno del ritiro) per informarmi e eventualmente pagare o dirgliene quattro!!
sabrinatricomi

Messaggio da sabrinatricomi »

Io ho l'esezione totale causa reddito basso, e il laboratorio di analisi dove mi servo mi ha spiegato che ogni volta che devo farmi le analisi devo prenotarmi perchè hanno un budget prestabilito, finito quello non possono coprire le spese. Proprio l'ultima volta che sono andata non mi ero prenotata e infatti mi avevano detto che avendo finito il budget del mese in corso avrei dovuto pagare una parte (che era circa 20 euro) oppure aspettare 10 giorni per poter rientrare nel loro budget del mese successivo e quindi non pagare. A quel punto ho deciso di aspettare i 10 giorni, ma anche perchè non avevo urgenze particolari,altrimenti sarei andata in un altro laboratorio o in ospedale. Cmq la storia del budget è vera, l'unica cosa che non mi convince è l'importo che ti hanno richiesto scritto a penna, al ritiro pretendi la ricevuta fiscale, devono dartela per forza, alla fine puoi recuperare questi soldi (e anche tutte le spese mediche e di farmacia)a fine anno con la dichiarazione dei redditi, portando al CAF tutte le ricevute e gli scontrini della farmacia.
Tinkerbell
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 540
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:28 pm

Messaggio da Tinkerbell »

La scritta a penna mi ha fatto pensare a male..come se lora prendano i soldi da me e poi possano richiederli ugualmente alla asl!!
sabrinatricomi

Messaggio da sabrinatricomi »

Anche io ho sospettato la stessa cosa quando ho letto della scritta a penna. Unico modo per evitare che loro si prendano il rimborso dell'ASL è (ma non sono sicura) che tu ti faccia dare la ricevuta fiscale del pagamento (per lo meno sti soldi li recuperi). Cmq sul fatto che loro si possano comunque pappare i soldi dell'ASL non saprei, credo che tutto dipenda dal codice di esenzione che c'è scritto sulla richiesta medica... quindi facile che accada
sabrinatricomi

Messaggio da sabrinatricomi »

.
Tinkerbell
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 540
Iscritto il: mer ott 28, 2009 11:28 pm

Messaggio da Tinkerbell »

Cmq domattina subito dopo il tracciato vado con la ricevuta alla mano alla mia asl a chiedere. Già mi son sentita fessa a nn dire nulla al momento, ma se pensano di fregarmi non ci sto! :angry:
Rispondi