certificato medico dopo 5 giorni

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
polpit
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 613
Iscritto il: ven mar 28, 2008 12:27 pm

Messaggio da polpit »

Elly ha scritto:non so se ti hanno già parlato della lombardia: la ns asl ha dato alle scuole un ciclostile da compilare a carico delle famiglie in cui deve dichiarare che il medico XXX ha visto il bambino nel giorno YYY e lo ha dichiarato guarito. Che tipi di accertamenti possano fare dalla asl (tipo telefonata al dottore per vedere se il genitore dice il vero) non ne ho idea. e poi, tutti prima del rientro fanno vedere il bimbo al pediatra? BOH ma tant'è ciao ciao
Ho proprio appena finito di fare questa verifica.
Vittorio giovedì aveva 39 di febbre rettale, mi hanno chiamato, sono andata a prenderlo e mi hanno dato un stampato.
Lo stampato è diviso in due parti: nella prima ci si riferisce all'allontanamento e nella seconda al rientro.
Il genitore, secondo lo stampato, deve dichiarare sotto la propria responsabilità quanto indicato da Elly.
Io però mi son presa "la briga" di verificare quanto dice la Delibera di Giunta Regionale della Regione Lombardia 30 settembre 2004-VII/18853 "Sorveglianza, notifica, controllo delle malattie infettive: revisione e riordino degli interventi di prevenzione in Regione Lombardia".
L'art. 3.4.1. del documento allegato approvato dice: ......."il rientro in asili nido ........... il genitore autocertificherà al Responsabile della collettività di essersi attenuto alle indicazioni ricevute".
Pertanto ho deciso che per il rientro di Vittorio, utilizzerò lo stampato "Mod. Asl Comune di Mantova", che allego.


Mokina

Messaggio da Mokina »

Bè, questo è un comportameno imprudente del genitore: se rimandi tuo figlio a scuola ancora malato, a parte il rischio d contagiare la classe, sottoponi lui ad un rischio di ricaduta. Meglio un giorno in più a casa che altri successivamente!
Comunque anche da noicertificato medico dopo 5 giorni di assenza, salvo preavvisi in caso di vacanze e simile. Quanto alla proposta di Cos, sai che caos richiedere e dover portare il certificato ogni volta che si assentano da scuola per uno o due giorni???
La mia proposta sarebbe invece quella di dare maggior potere discrezionale alle maestre: cioè, se notano un bambino che tossisce o starnutisce più del dovuto, consentire loro di avvisare la famiglia di tenerlo a casa per un pò. Quanto meno in circostanze difficili come quelle di questo periodo...
Mokina

Messaggio da Mokina »

polpit ha scritto:Ho proprio appena finito di fare questa verifica.
Vittorio giovedì aveva 39 di febbre rettale, mi hanno chiamato, sono andata a prenderlo e mi hanno dato un stampato.
Lo stampato è diviso in due parti: nella prima ci si riferisce all'allontanamento e nella seconda al rientro.
Il genitore, secondo lo stampato, deve dichiarare sotto la propria responsabilità quanto indicato da Elly.
Io però mi son presa "la briga" di verificare quanto dice la Delibera di Giunta Regionale della Regione Lombardia 30 settembre 2004-VII/18853 "Sorveglianza, notifica, controllo delle malattie infettive: revisione e riordino degli interventi di prevenzione in Regione Lombardia".
L'art. 3.4.1. del documento allegato approvato dice: ......."il rientro in asili nido ........... il genitore autocertificherà al Responsabile della collettività di essersi attenuto alle indicazioni ricevute".
Pertanto ho deciso che per il rientro di Vittorio, utilizzerò lo stampato "Mod. Asl Comune di Mantova", che allego.
Mah....quindi ci dovremmo affidare (e fidare) alla responsabilità di ciscun genitore?
erinmay
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5251
Iscritto il: mer set 25, 2013 5:13 pm

Messaggio da erinmay »

Mokina ha scritto: Comunque anche da noicertificato medico dopo 5 giorni di assenza, salvo preavvisi in caso di vacanze e simile.
capiamoci, io è di questa non possibilità che mi lamento, anche se comunico preventivamente che andrò sulla luna dal giorno tot al giorno tot, DEVO presentare il certificato e punto

sul fatto che il bambino dopo la malattia per rientrare a scuola debba presentare il certificato medico lo trovo corretto (non mi fa impazzire il fatto che ogni regione faccia un po' come vuole ma tant'è)
Mokina

Messaggio da Mokina »

Come in tutte le cose ci vorrebbe un pò di elasticità mentale. E' chiaro che la scuola che ne sa che vai veramente fuori, per regolamento può importi il certificato! Però, mi sembra...poco intelligente, appunto!
Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

Erin-75 ha scritto:il che avrebbe un senso

invece qui no
anche se avvisi che vai a timbuctu devi per rientrare portare il certificato, e quindi hai la menata di dover andare dal pediatra (che palle)
anche qui e non solo...non accettano certificati di medici
che non siano del pediatra di base,´cci loro.
Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

Ambra ha scritto:anche qui e non solo...non accettano certificati di medici
che non siano del pediatra di base,´cci loro.
Mai accaduto questo, hanno sempre accettato certificati medici anche di altri pediatri o medici sia di base che non.
Ma sarà lecito?
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Ambra ha scritto:anche qui e non solo...non accettano certificati di medici
che non siano del pediatra di base,´cci loro.
secondo me questo non è molto regolare.
Rispondi