Episiotomia

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
Sharazade
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:34 am

Messaggio da Sharazade »

GraziaG ha scritto:Si si... lo rifarei domani!

Sapete una chicca? Io la cerniera me la son fatta cucire dal suocero... all'inizio non volevo, invece averlo avuto in sala, mi ha fatto le manovre kristeller, i massaggi per la placenta e mi ha ricucita lui, il nonno (chirurgo ginecologo ovviamente).
Ah, anche io ho sentito ogni singolo punto, gli smadonno dietro ogni volta che lo vedo!
Mio suocero è falegname quindi per cui.... :ahahaha:


Avatar utente
Sharazade
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:34 am

Messaggio da Sharazade »

Jersey ha scritto:Secondo me non si possono fare paragoni col mondo animale o con le nascite di 50 anni fa, altrimenti dovremmo considerare anche la percentuale di mortalità in fase di parto, che non è poco.
Certamente non è che tutti i nostri figli non sarebbero nati senza episiotomia, però io mi metto nei panni di un medico che pensa un po' anche alla certezza di un taglio netto e l'incertezza di una lacerazione. Guardano quello che chirurgicamente è meno rischioso e sinceramente, visto che viviamo nel mondo della denuncia facile, li capisco.
Si per carità...che mi ritengo fortunata di poter partorire in ospedale e non in un fienile ecco...sarà che ci ho sofferto così tanto, sarà che sulle riviste che leggevo c'era scritto che in realtà in meno casi è necessaria, leggevo di ospedali dove partorisci in modo davvero naturale, tante stronzate, ho capito dopo.
Tamy
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 97
Iscritto il: mar ott 20, 2009 11:02 am

Messaggio da Tamy »

Tasto dolentissimo...
la prima figlia, Viola, l'ho partorita naturalmente, pesava 3400 quindi non tantissimo eppure mi sono squartata!
Lacerazione+ episiotomia...
Punti fino all'ano....
dopo qualche settimana la ferita si è trasformata in ematoma...sono scoppiati i punti e mi hanno dovuta ricucire...
mi viene da piangere ancora adesso...dal dolore...
Quando ho partorito la seconda (3700) avevo il terrore non del parto in sè, ma dei punti e invece grazie al cielo mi hanno messo solo un paio di punti che non mi hanno dato alcun fastidio...


Io vi giuro che a distanza di 5 anni e mezzo, quando cambia il tempo ho ancora dolore in quella parte...
io cmq lì sotto sono mezza rovinata, che macellai!
Jersey

Messaggio da Jersey »

Sharazade ha scritto:Si per carità...che mi ritengo fortunata di poter partorire in ospedale e non in un fienile ecco...sarà che ci ho sofferto così tanto, sarà che sulle riviste che leggevo c'era scritto che in realtà in meno casi è necessaria, leggevo di ospedali dove partorisci in modo davvero naturale, tante stronzate, ho capito dopo.
Ecco secondo me il problema vero e proprio viene da tutte ste letture...
cioè, se non avessi letto che non sempre è necessaria, saresti stata così male? ti saresti sentita violata?
E se invece non avessi sentito/letto nulla?
In certi casi io sono convinta che sia meglio non sapere.....
Avatar utente
Sharazade
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:34 am

Messaggio da Sharazade »

Jersey ha scritto:Ecco secondo me il problema vero e proprio viene da tutte ste letture...
cioè, se non avessi letto che non sempre è necessaria, saresti stata così male? ti saresti sentita violata?
E se invece non avessi sentito/letto nulla?
In certi casi io sono convinta che sia meglio non sapere.....
Sono una leggiona, che posso fà? Ma comunque i racconti delle nonne li abbiamo un pò tutti. Lo si percepisce che il parto è diventata un'operazione medica.
Avatar utente
Sharazade
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:34 am

Messaggio da Sharazade »

Tamy ha scritto:Tasto dolentissimo...

io cmq lì sotto sono mezza rovinata, che macellai!
Mi dispiace molto...posso sapere dove hai partorito, almeno la città?
Tamy
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 97
Iscritto il: mar ott 20, 2009 11:02 am

Messaggio da Tamy »

Sharazade ha scritto:Mi dispiace molto...posso sapere dove hai partorito, almeno la città?
Mantova
Jersey

Messaggio da Jersey »

Sharazade ha scritto:Sono una leggiona, che posso fà? Ma comunque i racconti delle nonne li abbiamo un pò tutti. Lo si percepisce che il parto è diventata un'operazione medica.
Leggi le etichette dei detersivi :ola:

ps: se devo paragonare il mio bellissimo e velocissimo parto, agli 8 parti di mia nonna, in casa, con altri bambini urlanti, sono ben felice dell'evoluzione del parto :occhiodibue:
Rispondi