Episiotomia

Moda, tendenze e bellezza
Rispondi
Avatar utente
Sharazade
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar giu 03, 2008 10:34 am

Episiotomia

Messaggio da Sharazade »

Lo scrivo qui che non so dove metterlo sto post va là...

Dunque, ieri chiacchieravo con mia cognata. Lei ha avuto 2 bimbe, una con parto naturale e una con cesareo perchè la bimba era podalica. Così le ho chiesto secondo lei cosa era stato peggio. A suo parere, fermo restando che il cesareo è sempre un'operazione ecc ecc, comunque a livello di dolore sicuramente meglio il cesareo. Perchè la ferita ti fa male, è vero però anche col parto naturale ti tagliano là sotto e i punti te li mettono a crudo e poi si soffre tanto...tanto...tanto.

Ovvero almeno io ho sofferto per oltre 2 mesi e mi è rimasto sempre il cruccio del perchè mia nonna ha fatto 9 figli senza mai un punto e mia mamma ne ha fatti 4 e belli gorssi...ed io ho partorito un cucciolo di 2.8 Kg e mi hanno tagliata così...era davvero necessario?

Mi sono sentita violata...certo la lacerazione era peggio...certo...si ma mi frulla da sempre questa cosa nel cuore...era davvero necessario?



Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

Non sono un medico e non lo so, ma ti porto la mia esperienza.
Primo parto, 2800g di bimbo, episiotomia, qualche problema ma tollerabile.
Secondo parto, 2300g di bimba, non c'è stato tempo per l'episiotomia, quindi piccola lacerazione che mi ha dato parecchi problemi e ha impiegato molto tempo per guarire bene (e, se devo essere sincera, "normale" non lo sono più tornata...)

Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

a me hanno fatto un'episiotomia inutile, perchè mi ero già lacerata sopra e sotto sarei rimasta integra.

invece così, punti dappertutto.

la prossima volta sarò più consapevole e chiederò che non mi sia fatto nulla di non estremamente necessario.

asolina

Messaggio da asolina »

prima episiotomia....fastidi per 2 mesi
seconda laaaaacerazione...nessun problema.
alla terza ho espressamente chiesto la lacerazione se controllabile.
apparte i punti nessun problema.
sta cosa della lametta veloce non mi piace, non ti preparano neache...come al solito manca chi il lavoro lo fà di cuore senza aspettare il 16 del mese.

Giulia1970
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1723
Iscritto il: mer ott 01, 2008 4:29 pm

Messaggio da Giulia1970 »

Al primo parto (figlia 3400 g) me l'hanno fatta, ero impreparata su questa eventualità. Mi han ricucita abbastanza male. Il secondo parto (20 mesi dopo, figlio di 3800 g) è avvenuto senza tagli, ho avuto una lacerazione spontanea proprio in corrispondenza del taglio precedente, ricucita meglio. Non è tornato come prima, ma mi piace portare i "marchi" del parto che mi ricordano che sono cambiata per sempre.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

L'episiotomia spesso viene fatta di prassi senza alcuna utilità purtroppo.
è che sia meglio delle lacerazioni non è assolutamente detto perchè la laverazione è più superficiale di solito li tagliano proprio il muscolo.

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Io ho fatto un'episiotomia necessaria, perché Arianna non era ben posizionata e aveva 4 giri di cordone attorno al collo.

Ma non è vero che "i punti te li mettono a crudo". Io non ho sentito NIENTE. E avevo qualcosa tipo 30 punti sicuri, non me l'hanno voluto dire, ma erano "qualche decina". Mi hanno fatto continuamente piccole dosi di anestesia con la siringa, in ogni punto dove cucivano.

I primi giorni un po' di dolore a sedersi, ma nel giro di una settimana non avevo quasi più nulla.

La ginecologa mi ha detto comunque che mi hanno fatto un "ricamo splendido", quindi tutto sta nella pazienza e nella buona mano di chi ricuce (nel mio caso, il ginecologo di turno con l'assistenza dell'ostetrica).

asolina

Messaggio da asolina »

lenina ha scritto:laverazione è più superficiale di solito li tagliano proprio il muscolo.
lo disse un'ostetrica a me prima del secondo parto...per questo al terzo ho chiesto la lacerazione. :ok:

Rispondi