Epidurale

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
sabrinatricomi

Epidurale

Messaggio da sabrinatricomi »

Salve a tutte pancine e pancione. Sono appena tornata dalla visita ginecologica e sono euforica per mille motivi. Innanzi tutto la mia piccola sta benissimo, pesa 900 grammi e ha un profilo bellissimo. Però la questione che volevo porre in evidenza è l'epidurale, in quanto la dottoressa mi ha detto che nell'ospedale dove partorirò a partire dal prossimo mese faranno l'epidurale a tutte le partorienti, asicurandomi che con questa procedura non si sente affatto dolore, ma solo delle pressioni al momento del parto. Qualcuna di voi l'ha fatta? Cosa ne dite in merito? E' vero che non si sete dolore? Credete che possa essere rischiosa? Scusate le mille domande, ma mi piacerebbe sentire i vostri pareri.


Avatar utente
mammamartina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3684
Iscritto il: lun ott 20, 2008 4:17 pm

Messaggio da mammamartina »

Io non l'ho fatta quindi non ti so dare un parere, ma credo che debba essere una libera scelta non una decisione dell'ospedale.

personalmente non ne vedo molto l'utilità.
asolina

Messaggio da asolina »

io ho partorito 3 volte senza....(sò ancora viva...:blush2:)
al secondo parto il gine mi disse, ma dai fatto uno.....l'epidurale fà venir mal di testa:ill:...avrei fatto partorire lui un cucciolo di 4 kg e mezzo...a dirmi poi che aveva mal di testa....
con la terza ho fatto le visite ma l'ostetrica di turno non mi aiutò...disse che avrei rallentato il tutto...na manata a rallenty in faccia dovevo darle!

dipende molto dalla struttura e soprattutto dal personale secondo me.
se si può evitare anche il minimo dolore perchè non farlo?
Sandy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1323
Iscritto il: mar feb 12, 2008 10:31 pm
Contatta:

Messaggio da Sandy »

sabrinatricomi ha scritto:Salve a tutte pancine e pancione. Sono appena tornata dalla visita ginecologica e sono euforica per mille motivi. Innanzi tutto la mia piccola sta benissimo, pesa 900 grammi e ha un profilo bellissimo. Però la questione che volevo porre in evidenza è l'epidurale, in quanto la dottoressa mi ha detto che nell'ospedale dove partorirò a partire dal prossimo mese faranno l'epidurale a tutte le partorienti, asicurandomi che con questa procedura non si sente affatto dolore, ma solo delle pressioni al momento del parto. Qualcuna di voi l'ha fatta? Cosa ne dite in merito? E' vero che non si sete dolore? Credete che possa essere rischiosa? Scusate le mille domande, ma mi piacerebbe sentire i vostri pareri.
Io ho partorito senza epidurale e sono convinta di farlo pure questa volta senza ( ovvio salvo imprevisti).

Cmq l'epidurale è una tua scelta mica te la possono imporre, e non deve nemmeno essere la prassi.
Avatar utente
franceschina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1678
Iscritto il: lun apr 20, 2009 1:22 pm

Messaggio da franceschina »

Io ho deciso per l'epidurale a 6 cm di dilatazione, quando tra contrazioni e vomito non ce la facevo più, mentre avevo capito che la strada sarebbe stata ancora lunga.
Ricordo di aver detto a mio marito: "La prossima volta ricordami che la voglio dall'inizio!".
Ritengo che l'abbiano eseguita molto bene, perché a differenza di altre esperienze che ho avuto modo di ascoltare, io sentivo benissimo le contrazioni, ma non il dolore associato, ho potuto muovermi e camminare, mentre nello stato in cui ero prima dell'epidurale, prostrata, non ce la facevo più a fare nulla e quindi penso che il travaglio sia progredito senza allungarsi più di tanto, migliorando sicuramente nella sua qualità.
Certo, mi hanno attaccato spesso al monitoraggio per controllare che tutto procedesse bene, ma onestamente è un'esperienza che consiglio caldamente.
Anche questa volta parto con l'idea di arrivare alla fine senza, perché magari per il secondo figlio potrebbe essere un travaglio diverso, ma come per la prima volta non voglio precludermi la possibilità di ricorrere all'epidurale, quindi mi faccio la visita anestesiologica in modo da avere tutto pronto nell'eventualità.
Certo, dipende molto dalla struttura dove partorirai, perché gli ospedali che investono molto nel parto attivo tendono a scoraggiare e limitare l'accesso all'epidurale.
Quanto agli effetti collaterali, io non ne ho avuto nessuno.
Francesca
glorietta73

Non credo che la facciano a tutte

Messaggio da glorietta73 »

.. non te la possono mica imporre! E' una libera scelta.
Il mio primo parto è stato lungo e dolorosissimo... quindi questa volta credo che la chiederò alla prima contrazione, perché non voglio assolutamente ripetere l'esperienza precedente.
In ogni caso, ci sono tantissime donne che partoriscono senza e non hanno particolari problemi.
Fossi in te terrei aperta la porta a tutte le possibilità.
Auguri
gloria
Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

Io non l'ho richiesta anche se avrei potuto farlo.
Sono contraria all'analgesia durante il parto: il dolore c'è ma è gestibile.
Fra l'altro, ho anche timore di un'iniezione vertebrale, non si sa mai....
Smilla

Messaggio da Smilla »

la eli ha scritto: il dolore c'è ma è gestibile.
Fra l'altro, ho anche timore di un'iniezione vertebrale, non si sa mai....
Quoto, ma io ho avuto un travaglio velocissimo quindi non l'ho richiesta. Comunque la visita anestesiologica l'avevo fatta per avere tutte le porte aperte! Perchè qui da noi se non fai la visita prima poi l'epidurale non te la fanno.
Rispondi