Non basto mai

Mari1977

Messaggio da Mari1977 »

e lo so mal comune mezzo gaudio
anche io per natura voglio sempre chiarire
tutto e subito però evito per la bimba
e in questi giorni sto attuando la "guerra"(anche se la parola è orribile)
del silenzio....è difficile però che parlerei sempre


moon373

Messaggio da moon373 »

Chloe83 ha scritto:Mi spiace vedere che non sono l'unica, anche se, egoisticamente, sapere che non capita solo a me mi fa sentire meno sbagliata.
E'... pesante.
Io poi non sono portata ad evitare lo scontro, sono battagliera. E forse ha ragione chi dice chedovrei smetterla di farmi in 8 per vedere contento chi, in questa fase, non vuole essere contento mai. Il fatto è che abbozzo per non far vivere la nani in mezzo ai litigi... anche se mi costa tanta, troppa energia.
Per fortuna abbiamo anche giornate buone, perchè altrimenti sarebbe insostenibile.
(è bello sentirmi ascoltata, grazie. :red: )
No, non devi evitare affatto gli scontri!
Servirebbe solo ad aumentare la rabbia che hai dentro!
Non lasciare che i suoi timori diventino la tua condanna: lui ha un problema e lo deve risolvere!
Non lasciare cadere la cosa: prima o poi dovrà ascoltarti!
deni.p

Messaggio da deni.p »

Sono quattro o cinque giorni che rimugino su questo post...
Irene a leggerti s capisce che sei una persona intelligente, acculturata e brillante e mi sembra impossibile che per qualcuno tu non possa essere abbastanza. :ehehe: :ehehe: :ehehe:
Non conosco la tua storia, ma tra le righe mi sembra i aver intuito ci siano stati problemi di concepimento? se mi sbaglio chiedo scusa, ma tanto la mia riflessione resta la stessa.
Sono arrabbiata!!!!!ma possibile che gli uomini o per un motivo o per un altro sono sempre un passo indietro a noi? quesa cosa mi urta il sistema nervoso... o perchè son stanchi, o preoccupati, o non sanno accettare il ruolo di papà, o incapaci di ritrovare un equilibrio post partum.....insomma per un qualsiasi motivo loro diventano elemento fragile, instabile, quasi remassero contro... Le donne non possono permetterselo perchè le aspettative nei nostri confronti sono sempre altissime e noi in un modo o nell'altro cerchiamo sempre di arrivarci.
Bah scusate lo sfogo e accetto le critiche che mi pioveranno addosso ma tano ormai l'ho scritto!!!! :ehehe:
deni.p

Messaggio da deni.p »

ops! quelle faccine lassù in fila non le volevo mettere... ho sbagliato!
Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

deni.p ha scritto:Sono quattro o cinque giorni che rimugino su questo post...
Irene a leggerti s capisce che sei una persona intelligente, acculturata e brillante e mi sembra impossibile che per qualcuno tu non possa essere abbastanza. :ehehe: :ehehe: :ehehe:
Non conosco la tua storia, ma tra le righe mi sembra i aver intuito ci siano stati problemi di concepimento? se mi sbaglio chiedo scusa, ma tanto la mia riflessione resta la stessa.
Sono arrabbiata!!!!!ma possibile che gli uomini o per un motivo o per un altro sono sempre un passo indietro a noi? quesa cosa mi urta il sistema nervoso... o perchè son stanchi, o preoccupati, o non sanno accettare il ruolo di papà, o incapaci di ritrovare un equilibrio post partum.....insomma per un qualsiasi motivo loro diventano elemento fragile, instabile, quasi remassero contro... Le donne non possono permetterselo perchè le aspettative nei nostri confronti sono sempre altissime e noi in un modo o nell'altro cerchiamo sempre di arrivarci.
Bah scusate lo sfogo e accetto le critiche che mi pioveranno addosso ma tano ormai l'ho scritto!!!! :ehehe:

La tua intuizione è giusta, ci sono stati grandi problemi di concepimento, e in quella fase mio marito è stato eroico, ha lottato per due, ha lottato anche contro di me quando ho rischiato di mandare tutto all'aria.
Lo dico perchè così è stato, non per giustificarlo, perchè comunque la corrosività con cui a volte mi critica non è giustificabile.
Negli ultimi giorni comunque è andata meglio, molto meglio.
deni.p

Messaggio da deni.p »

E allora speriamo che le coswe si assestino e che ritrovi un suo sano equilibrio...
E poichè è giuso dare a Cesare quel che è di Cesare complimenti sinceri al marito eroico e al suo amore...
Il mio ovviamente era uno sfogo in generale...
Tenete duro!
Avatar utente
la Martina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1394
Iscritto il: mer set 30, 2009 11:05 am

Messaggio da la Martina »

Chloe83 ha scritto:Io non ho provato ad affrontare direttamente il discorso perchè non voglio umiliarlo, e magari vedendo "scoperte" le sue fragilità più spinose si sentirebbe umiliato.
Ma ogni volta che parliamo della nani, o delle future ricerche di altri bimbi, gli dico sempre (credendolo, eh, pensandolo sinceramente) che gli devo tutto, che la nani è figlia della sua apertura mentale e del sostegno che mi ha dato, che lui mi ha reso una donna capace di diventare mamma e di sopportare tutto il necessario per diventarlo, che sono ottimista riguardo ad altri figli perchè con lui a sostenermi non ci ferma nessuno.
Mi dice sì, mi abbraccia forte, gli si inumidiscono gli occhi.
E poi però dopo poco siamo daccapo.
Io non credo di poter sciogliere questo nodo al posto suo...
Tu sei veramente una persona meravigliosa :)
Rispondi