Non basto mai

Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Ovvio che non puoi sciogliere questo nodo al posto suo. Ma puoi farlo insieme a lui.
Perché se uno dei due non sta bene e si sente inferiore, il problema è di tutti e due. Questo non riguarda la fertilità, riguarda qualsiasi cosa. Parlare insieme secondo me serve quasi sempre.
Quando il mio compagno ha problemi di lavoro me ne parla sempre. Io di norma non ci capisco nulla, ma cerco di fare domande intelligenti e di ascoltarlo. Partecipo pochissimo al discorso, ma di solito alla fine della discussione lui ha le idee chiare.
Ora mi rendo conto che la fertilità è un problema molto più delicato del lavoro, ma vi riguarda entrambi. Ed è un nodo che dovete sciogliere, perché adesso sta creando problemi a te a causa dell'atteggiamento di lui. Quindi ti riguarda eccome. Per non fare sentire umiliato lui non è che puoi farti umiliare tutti i giorni dai suoi atteggiamenti, ti pare?
:nani:



Claudiuccia

Messaggio da Claudiuccia »

Mukki78 ha scritto:E' per caso un sagittario???
Oddio io sono sagittario, e a volte sono così :occhiodibue:
Ieri sera mi ha detto...mi rimproveri sempre....
Ma mi capita di essere nervosa, per questo lo faccio.
Che poi effettivamente lui, con Siria, interagisce proprio poco...e quando lo fa, mi sembra si senta costretto tanto che, quando me la riprendo dopo aver fatto la doccia (ad esempio) gli dico grazie.
Va bè, ogni situazione è diversa....ma non è che magari anche tuo marito ha qualcosa che lo turba e che di conseguenza lo porta ad essere così poco tollerante e più irritabile?

Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

Mukki78 ha scritto:Io posso solo dirti una cosa
Ti capisco
Mio marito fa uguale! Saranno mica parenti???? E' per caso un sagittario???
Ne ha sempre una!
Sempre e mi sfinisce
La mia autostima è sotto i piedi
E mi sento sempre inadeguata
Come moglie, come mamma, come casalinga
Sinceramente perchè fa così non lo capisco
Io mi sforzo di non prendermela
Ma questo già prima di Mirko
Diciamo che adesso il problema è amplificato perchè non riesco a stare dietro a tutte le sue stronzate
E poi ci si mette anche la gestione del monello
Tesoro, ti capisco! :marika:
Vorrei aiutarti, ma sinceramente non ho ancora capito come fare!
Ecco un altro clone... Non è un discorso zodiacale, il mio compagno è Leone, ma mettere il muso è il suo nuovo passatempo. Per quanto mi sforzi di interpretare il suo malumore e interrogarmi sulle mie lacune :mumble: , a oggi la situazione è altalenante.

susialle

Messaggio da susialle »

io ti abbraccio.... :nani: speravo.... vabbè bacio!!! :bacio:

moon373

Messaggio da moon373 »

Il post parto è qualcosa che si "crede" colpisca soltanto noi donne: ma il cataclisma iniziale viene subito anche dall'uomo, solo che nessuno ci va a pensare.
Si dice spesso che quando il piccolo è nato tutte le attenzioni vadano a lui e che la mamma si cominci a sentire un po' messa da parte dai quei parenti che in gravidanza l'avevano trattata come una principessa.
E il marito?
Messo in un angolo in gravidanza e ancor di più dopo!!!!!!!!!!!!!
Poi, se lui è in grado di fare un po' il mammo allora recupera un tantino di autostima, altrimenti o si chiude oppure fa la voce grossa come quella di tuo marito che, sì, forse alza i toni solo per paura!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

nicol78
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 426
Iscritto il: ven ott 02, 2009 5:09 pm

Messaggio da nicol78 »

ho vissuto anche io la stessa cosa fino a quando non ho ripreso a lavorare.Ho fatto la gravidanza a casa e poi 6 mesi.
purtroppo in questo tempo ero disoccupata, mi son data da fare ma lo si sa le donne incinta o che cercano poi il part time non le considerano affattoo.
Era sempre un riprendermi non c'era nessuna stima, lui che lavorava e si faceva il mazzo e io a casa, come se stare dietro al bimbo non fosse faticoso!
La mia autostima è andata sotto i tacchi, poi finalmente ho trovato un lavoretto e qualcosina è cambiato, non del tutto perchè comunque è un lavorettino, ma almeno esco di casa, mi rilasso un pò e lui è un pò diverso!
Non so cosa scatti nella testa de sti ometti, fatto sta che succede e noi purtroppo ci andiamo di mezzo!
Una volta gli ho tirato il sacchetto di biscotti in faccia, in un momento di esasperazione!

Mari1977

Messaggio da Mari1977 »

sto vivendo una situazione simile e non credo
dipenda dall'oroscopo, sono arrivata alla conclusione
che nessun uomo potrà mai capire una donna quando
dopo essere stata compagna moglie amante diventa madre
so che sicuramente sarò contestata per tale affermazione
ma per ora la penso così e spero di superare lo scoglio
ma è dura

Chloe83

Messaggio da Chloe83 »

Mi spiace vedere che non sono l'unica, anche se, egoisticamente, sapere che non capita solo a me mi fa sentire meno sbagliata.
E'... pesante.
Io poi non sono portata ad evitare lo scontro, sono battagliera. E forse ha ragione chi dice chedovrei smetterla di farmi in 8 per vedere contento chi, in questa fase, non vuole essere contento mai. Il fatto è che abbozzo per non far vivere la nani in mezzo ai litigi... anche se mi costa tanta, troppa energia.
Per fortuna abbiamo anche giornate buone, perchè altrimenti sarebbe insostenibile.
(è bello sentirmi ascoltata, grazie. :red: )

Rispondi