non la sento deglutire

karina

non la sento deglutire

Messaggio da karina »

ciao a tutte: solita premessa, emma ha 13 mesi e 1/2 e la allatto ancora numerose volte al giorno e alla notte e mangia pochissimo i cibi solidi, e dei giorni proprio niente.
ultimamente quando prende il latte ciuccia si, ma le deglutizioni che fa sono veramente poche, anche 1 a poppata a volte. ho pensato allora che il latte che mi rimane non sia poi tanto. lei non cresce di peso da mesi, però non mi sembra che abbia perso peso. per il momento. con il cibo poi fa un passo avanti e uno indietro. in questi giorni sta poco bene, d'accordo. ma a me sembra così magra nel visino che comincio a pensare, non è che la sto affamando? stamattina mi è sembrato di sentire anche lo stomaco che "mugolava"....poi però non ha voluto niente a colazione.
tutti mi dicono che se ha fame mangia, e piange, ma io ho dei dubbi anche che abbia capito che il cibo sfama e quindi non ha ancora nessun interesse a sfamarsi di cibi solidi.
mamma preoccupata, come sempre.

ps: ma il latte materno non aumentava gli anticorpi? emma è da quando ha compiuto 1 anno che sta sempre e sempre male!


Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Il latte materno protegge dalle malattie nel primo anno di vita circa poi in questo la sua azione diminuisce un po' (quando comunque le malattie sono meno pericolose la natura non fa nulla proprio a caso).

I bambini sentono la fame, su questo puoi stare tranquilla anche se grandicello un bimbo affamato pretende di mangiare in un modo o nell'altro.

E soprattutto il latte non va via se lei ciuccia il latte si crea di conseguenza.

Però è anche vero che prima di deglutire si fanno una "riserva" in bocca, man mano che crescono lo spazio è di più quindi deglutiscono meno.

Inoltre è probabile che le poppate nutritive siano solo 2-3 e che comunque la deglutizione sia meno evidente man mano che crescono (Lorenzo non lo sento più deglutire ma l'altro giorno che ha avuto il virus intestinale ha vomitato un sacco di latte che aveva appena preso da me)
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Sullo stomaco che "mugola" lo fa quando digeriscono, ma se lo fa forte può anche essere sintomo di un virus che colpisce lo stomaco.
rita2

Messaggio da rita2 »

Ciao, anche io allatto e il mio bambino si ammala spesso di virus respiratori portati dalla sorellina dall'asilo, ma credo che se non fosse allattato saremmo finiti in ospedale per qualche bronchiolite o peggio, invece solo febbretta o mal di gola o raffreddore. Non sapevo che dopo l'anno diminuisse la funzione immunitaria del latte materno, non finisco mai di imparare da questo forum! comunque tu continua ad allattare lo stesso credo che comunque gli anticorpi il latte li contenga sempre, poi in vista del nuovo virus è meglio continuare. Probabilmente la bambina mangia poco perchè ha questi piccoli disturbi.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

rita2 ha scritto:Ciao, anche io allatto e il mio bambino si ammala spesso di virus respiratori portati dalla sorellina dall'asilo, ma credo che se non fosse allattato saremmo finiti in ospedale per qualche bronchiolite o peggio, invece solo febbretta o mal di gola o raffreddore. Non sapevo che dopo l'anno diminuisse la funzione immunitaria del latte materno, non finisco mai di imparare da questo forum! comunque tu continua ad allattare lo stesso credo che comunque gli anticorpi il latte li contenga sempre, poi in vista del nuovo virus è meglio continuare. Probabilmente la bambina mangia poco perchè ha questi piccoli disturbi.
Non finisce la funzione immunitaria solo si attenua perchè aumentano le occasione di esposizione ad agenti virali.
Per avere un buon sistema immunitario purtroppo bisogna venire pian piano a contatto con gli agenti patogeni (sprando di non sviluppare malattie ma non sempre è possibile)

Sicuramente il latte materno aiuta a far sì che l'effetto di molti agenti patogeni sia attenuato, da dire è anche che per passare gli anticorpi dobbiamo essere state prima noi a contatto con quel virus.
rita2

Messaggio da rita2 »

Quindi per l'influenza suina il latte materno non funziona per attenuarne i sintomi, visto che noi non abbiamo immunità? (scusa se devio un pò dalla discussione originaria ma con questa campagna di terrore mediatico sono un pò preoccupata)
karina

Messaggio da karina »

forse mi sono sbagliata,......il mio latte ancora c'è. quindi a questo punto credo proprio che arriverò ai 24 mesi di allattamento.
Silvia

Messaggio da Silvia »

karina ha scritto:forse mi sono sbagliata,......il mio latte ancora c'è. quindi a questo punto credo proprio che arriverò ai 24 mesi di allattamento.

:clap:
Rispondi