Urgono consigli!

Moda, tendenze e bellezza
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

ah, io fino a gennaio ho il 30% di stipendio perchè sono in congedo parentale


Jersey

Messaggio da Jersey »

Non sto a farti i conti in tasca, perchè se avete preso questa decisione, un motivo ci sarà....
Per risparmiare sulla spesa io credo che si debba essere un po' braccine corte di natura (e io non ho le braccine corte, ho direttamente le ali!!! :cisssss: )

Allora qualche consiglio:

- confrontare sempre il prezzo al kg/a quantità e non il prezzo finale del prodotto;
- evitare le grandi marche, spesso i prodotti di marca del supermercato sono di stessa qualità e più economici;
- preferire il reparto frutta/macelleria/pescivendolo del supermercato al negozietto specifico;
- nell'esselunga che c'è qui, dopo una certa ora, la carne e il pesce fresco sono scontati dal 20% al 40%, vedi se lo fanno anche da te;
- eliminare i prodotti già pronti (nel reparto gastronomia o surgelati) e preferire i singoli ingredienti. Devi cucinare tu e serve più tempo, ma visto che sei a casa dovresti farcela;
- se ci sono offerte convenienti approfittane (es: quando c'è il sottocosto si trovano detersivi a prezzi stracciati. solitamente puoi acquistare solo 2/3 pezzi per prodotto, tu approfittane e prendi tutti i possibili);
- vai a fare la spesa a stomaco pieno, così eviti di comprare cose inutili sotto l'impulso della fame;
- fai la lista di quello che ti serve e prendi solo quello;
- se di solito ne prendi, cerca di limitare il consumo di bibite e alcolici;
- cerca di andare al supermercato il meno possibile, ho notato che ogni volta si cede a qualche tentazione, se ci vai tutti i giorni, ogni giorno spenderai qualcosa in più del necessario, se ci vai una volta a settimana....fai due conti :ok: ;
- se è possibile, non fare la spesa nel we, quando c'è molta confusione... passa la voglia di confrontare tutti i prezzi e si finisce per prendere il prodotto più costoso.

Mi sembra tutto per ora....e in bocca al lupo!
Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

I consigli di Jersey sono perfetti se vuoi risparmiare qualcosina.

Se vuoi risparmiare qualcosina sulle bollette, occhio alle lampadine di casa, che siano tutte a basso consumo. Spegni gli elettrodomestici quando non li usi, con il tastino e non con lo stand-by che è una fregatura. Ricordati di spegnere le luci quando esci da una stanza e fai lavatrici e lavastoviglie solo a pieno carico.

Questo comunque ti farà risparmiare qualcosina, maper comprare casa purtroppo non basta.

Visto che avete comunque due stipendi, non riuscite a metterne via uno, o almeno parte di esso? Magari un 400-500€ al mese... Fate finta che sia l'affitto, o il mutuo. D'altra aprte sarà così quando avrete il mutuo.
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

Dilly ha scritto:5 vani in 3...in pratica in cucina non c'è quai spazio per camminare causa tappetone di Marta e divano...qui da noi una villetta indipendente con 3 camere 2 bagni e cucina e giardino costa sui 250.000 euro (siamo un po' fuori dal mondo) ma son comunque troppi!
Non paghiamo affitto (non avrebbe senso), però abbiamo il finanziamento della mia macchina ancora per 18 mesi...il punto è che vorremmo altri figli, ma qui è impensabile..
La nonna è giovane e per fortuna fisicamente sana (la testa aimè è andata persa)...e comunque la casa sarebbe completamente da rifare perchè entra acqua da sotto il muro della cantina (e i costi sarebbero molto più alti rispetto al comprare una casa nuova)
scusa se mi permetto ma dire impensabile mi sembra un tantino esagerato... cioè impensabile per i canoni ai quali sei abituata,e lo posso capire, ma al giorno d'oggi è molto "normale" che una famiglia di 3 o 4 persone abiti in una casa come la vostra. noi 3 sorelle abbiamo dormito nella stessa camera fino a che la grande non si è sposata, avevamo un unico bagno in 5 e la lavatrice in cucina... ciò non toglie che sia legittimo il desiderio di stare più comodi ed avere un po' di spazio in più, ma, credimi, devi essere felice di avere, anche se solo temporaneamente, un appartamento a costo zero. è una gran fortuna! mia sorella ha abitato in un appartamento di proprietà dei suoceri fino a 2 anni fa, e ha sempre pagato un affitto "simbolico". personalmente non ci trovo niente di male. comunque in bocca al lupo!
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Beh non è che la casa ce l'abbiamo proprio a costo zero...ovviamente non paghiamo un affitto canonico (ci mancherebbe, 3/4 della casa è del padre di Mauro!) però è uno scambio equo. I suoi non vogliono l'affitto e pagano la bolletta del gas (perchè la caldaia è unica e la maggior parte della spesa è causata dalla nonna che usa sempre e solo acqua calda e ci costringe a tenere i termo altissimi perchè dice che ha freddo (in casa ha sempre più di 30 gradi d'inverno), ma Mauro tiene tagliato il prato (ci vogliono almeno 3 ore e mezzo perchè è un prato enorme e ci son le piante da circumnavigare) e passa quasi tutti i sabati e le domeniche mattina da maggio a settmebre ad aiutare suoi padre nei campi (a volte si prende anche dei giorni di ferie dal lavoro per aiutarlo) e io curo le mucche e le galline quando loro vanno in vacanza.
marysun
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 129
Iscritto il: mar ott 13, 2009 1:36 pm

Messaggio da marysun »

Dilly ha scritto:Ovvio che non pensiamo di comprare casa con i risparmi, ma prima di chiedere un mutuo vogliamo avere un gruzzoletto da parte in modo da poter stare tranquilli! La casa dove abitiamo noi ora non si può vendere perchè è della nonna di Mauro e di suo padre (e la nonna di Mauro ha problemi mentali e non venderebbe..al massimo la darebbe in affitto ma si terrebbe lei i soldi-ogni tanto dice a noi che dovremmo pagarle l'affitto!-)
E' che mi sembra di sprecare un sacco di soldi...e vorrei capire come riuscire a fare la spesa al meglio senza sperperare...
Cara Dilly,

io sono nella tua stessa situazione...o meglio anch'io voglio risparmiare sulla spesa e spesucce varie che però incidono eccome!

Ho cominciato così: per alcuni mesi mi sono segnata quanto spendevo di spesa, quanto per le ''cose varie'' tipo estetista, parrucchiere (che non è tutti i mesi), pizza fuori, farmacia...insomma tenendo tutti gli scontrini ho visto che di spesa ogni mese spendevamo la stessa cifra e che di ''cose varie'' spendevamo decisamente troppo!! Allora per risparmiare adesso cosa abbiamo fatto: preleviamo i soldi che sappiamo ci servono per la spesa ogni mese e poco più per eventuali varie...ma solo poco più. E cerchiamo a tutti i costi di farceli bastare senza MAI PIù prelevare.

Non è per niente facile, ma cerchiamo di farcela per poter mettere da parte qualcosa...non si sa mai!
Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Il punto è questo. Io già ora non compro mai cose già pronte, cucino sempre tutto io, anche il pane.
Manzo, pollo e coniglio non li compro mai perchè li alleviamo noi a casa, compro solo maiale e tacchino (il tacchino solo per Marta quindi ne basta una confezione al mese).
Il catalogo degli sconti è la mia "lettura preferita"...però lo stesso, spendo un sacco per la spesa settimanale...uno dei problemi credo che sia che qui vicino a casa ho il conad e per comodità vado lì, ma è molto più caro rispetto agli altri...ora voglio provare a cambiare supermercato anche se devo far più km (tanto ho la mecchina a metano, quindi non cambia molto)..
E a impormi di comprare solo le cose scritte sulla lista...
Avatar utente
Lelia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3781
Iscritto il: ven lug 03, 2009 10:00 am

Messaggio da Lelia »

Elisa, visto che già sei attenta, non credo che tu possa risparmiare granché sulla spesa alimentare.
Piuttosto, analizzate le altre voci di spesa. Per esempio cellulari, eventuali abbonamenti tv (sky) dei quali magari potreste fare a meno, extra vari insomma.
Altra cosa che a me ha aiutato è tenere i risparmi separati dal conto corrente. Ho fatto un libretto postale (è gratuito e non ci sono spese di mantenimento) e i risparmi via via li metto lì.
Rispondi