Il cambio del pannolino

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
JESSY75
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2333
Iscritto il: ven lug 31, 2009 2:24 pm

Messaggio da JESSY75 »

ultimamente a Chris non gli do nessun tipo di crema dopo il cambio,fortunatamente noi non abbiamo mai avuto arrossamenti da pannolino da quando è nato!!!



Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

Ma quello che mi rende perplessa è: non rischia di macerarsi la notte con 12 ore di pannolino zuppo di pipì??????

JESSY75
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2333
Iscritto il: ven lug 31, 2009 2:24 pm

Messaggio da JESSY75 »

la eli ha scritto:Ma quello che mi rende perplessa è: non rischia di macerarsi la notte con 12 ore di pannolino zuppo di pipì??????
per ora a Chris non è successo nulla, però è ancora un esperimento di pochi giorni, la Linda è ancora piccola magari la notte io un pò di crema io la metterei, magari solo un po di olio vea o la crema alla calendula

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Lo lavo sempre, anche quando sono fuori casa se c'è acqua calda a disposizione. Prima passo una salviettina e poi acqua. Siccome soffre di dermatite atopica, ogni tanto gli metto un goccino di bagno crema alla calendula, della Weleda, giusto per idratare un poco la pelle, altrimenti nulla.
Dopo il cambio, SE è arrossato, un po' di crema protettiva alla calendula, sempre della weleda {ha una bassissima percentuale di zinco}. In questi giorni sto sperimentando la lipogel vea anche in zona pannolino, poichè causa dermatite, si sta arrossando un po' troppo {meno male che sul resto del corpo è in fase di remissione... non ci capisco una mazza con questa dermatite!!} e devo ammettere che è ottima anche lì, ma decisamente costosina.
Sinceramente, l'utilizzo di troppi detergenti, creme e varie sulla pelle dei bambini la trovo una cosa deleteria. Va bene che è bello avere un bimbo profumato, ma per avercelo occorre spalmarci tanta di quella roba... Io il primo mese l'ho lavato sempre e solo con acqua, anche per il bagnetto e il pediatra mi disse che era la cosa migliore.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

la eli ha scritto:Ma quello che mi rende perplessa è: non rischia di macerarsi la notte con 12 ore di pannolino zuppo di pipì??????
direi di no, al massimo se c'è rossore si mette un po' di crema al mattino no?
ma a noi non è mai capitato.
Se si usa solo acqua (e non troppa neanche quella) e si asciuga bene è improbabile, poi i pannolini moderni assorbono molto e la pelle rimane asciutta non serve proteggerla con strati di ossido di zinco.

Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

ieri sera l'ho messa a nanna senza darle nulla e stamattina, nonostante avesse fatto la cacchetta, era tutto ok.
grazie a tutte!

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Io metto la crema solo alla notte, perchè deve starci fino al mattino (12ore).
Durante il giorno quasi mai niente.

Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

io veramente non uso mai niente, tranne rare volte in cui gli spalmo un velo di talco liquido dell'erbolario.
Il bagnetto lo facciamo con acqua o acqua e marsiglia liquido.
Se lo vedo arrossato metto una crema che avevo preso in farmacia tempo fa, per la crosta lattea, ma indicata anche per il culetto(mi pare si chiami Dermana).

Quando aveva una settimana di vita, a furia di fissan, non ti dico come si era ridotto quel sederino.
Era viola e con tante piaghette.
Ho risolto solo con impacchi d'olio d'oliva e poi risciaqui in acqua.

Rispondi