allattamento a richiesta

Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

allattamento a richiesta

Messaggio da nanà »

come sapete dalla storia del mio parto nell'altra sezione ho insistito tanto per allattare al seno.ora la mia domanda è se con questo tipo di allattamento con le tette sempre a disposizione del voracissimo cucciolo rischio solo di viziarlo!Che ne dite?
Al momento il piccolino si è assestato sulle 2-4 ore per la poppata di giorno e di notte.
Per me non è un problema svegliarmi 3-4 volte a notte ma come capire se lui vuole il seno per conforto o per addormentarsi?
Ogni volta che lo prendo in braccio vorrebbe essere attaccato,infatti apre la bocca e si gira da tuttii lati!
dopo il calo fisiologico dei primi due giorni post nascita ha ripreso il suo peso,ora nella sua prima settimana ha preso altri 350 gr,e oggi devo ripesarlo!
Sto crescendo un porcellino?


Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

I neonati non hanno vizi ma solo necessità.

è importante attaccarli ogni volta che lo desiderano e tenerli il più possibile a contatto con il corpo della mamma (se lo desiderano chiaramente)

Allattare a richiesta è fondamentale per la buona riuscita dell'allattamento, il seno non è solo cibo, soddisfa la sete (e quale adulto beve a orario?) ed è anche amore.

Dagli il seno spesso e non preoccuparti che cresca troppo (come alcuni pediatri che di allattamento sanno nulla ancora sostengono)

I bimbi allattati al seno crescono mediamente di più i primi 2-3 mesi per poi avere una crescita molto più lenta.

è normale e giusto così.

Fidati del tuo piccolo tienilo vicino a te e allattalo ogni volta che vuole.

Non temere i vizi perchè si tratta solo di necessità di contatto dovute all'esogestazione (i cuccioli d'uomo nascono con il cervello non completamente formato per questioni di dimensioni della testa e del bacino e necessitano di contatto per i primi mesi di vita)

E se anche volesse il seno per addormentarsi che male c'è?

Perchè lottare (soprattutto con un bimbo così piccolo ma anche con uno più grande) per addormentarlo in modo diverso se abbiamo a disposizione uno strumento così comodo e utile?
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

ah grazie,mi conforti perchè io voglio allattarlo al seno,credo che i primi mesi a contatto con il mio corpo possano permettergli una crescita serena anche per il carattere.
però credevo di sbagliare,alcune mamme mi dicono che poi iventa un vizio.Suppongo che sia un problema per la mamma in questione che deve tenersi a disposizione no?
un altra cosa che devo capire del mio piccolo,tutte le sere sembra avere una colichetta,diventa rosso,piange come un ossesso,sbatte le gambine avanti e indietro...se provo a prenderlo si attacca al seno e ciuccia,poi mi butta un pò di latte.Forse è ingordo e non si rende conto che gli fa male il pancino?
Ho provato(controvoglia mia)a dare le goccine per le coliche del pediatra e si calma un pò.
Forse sono solo un pò confusa e devo conoscere meglio il mio pupo?
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nana ha scritto:ah grazie,mi conforti perchè io voglio allattarlo al seno,credo che i primi mesi a contatto con il mio corpo possano permettergli una crescita serena anche per il carattere.
però credevo di sbagliare,alcune mamme mi dicono che poi iventa un vizio.Suppongo che sia un problema per la mamma in questione che deve tenersi a disposizione no?
i bambini quali più e quali meno hanno bisogno di contatto, non si tratta di vizi è una necessità evolutiva e antropologicamente dimostrata l'indipendenza è qualcosa che si sviluppa con gli anni senza bisono di imporla
un altra cosa che devo capire del mio piccolo,tutte le sere sembra avere una colichetta,diventa rosso,piange come un ossesso,sbatte le gambine avanti e indietro...se provo a prenderlo si attacca al seno e ciuccia,poi mi butta un pò di latte.Forse è ingordo e non si rende conto che gli fa male il pancino?
sono colichette e ciucciando si calmano tutto qua.
Se poi rigurgita un po' pace no? :cisssss:
Ho provato(controvoglia mia)a dare le goccine per le coliche del pediatra e si calma un pò.
che gocce sono?
Milicon? se sì non è detto facciano molto ma non fanno neanche male
Forse sono solo un pò confusa e devo conoscere meglio il mio pupo?
Vi conoscerete per giorno per giorno...però a me l'ostetrica disse una cosa bellissima.

"se vuoi fare conoscenza per bene con tuo figlio scalda per bene una camera, spogliati e spoglialo e sdraiati con lui sulla pancia, concediti almeno un'ora di contatto pelle a pelle e annusalo, ripeti ogni volta che è possibile"

Sembra incredibile ma è una cosa molto utile (e aiuta anche gli ormoni del latte.
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

che bello lenina!questa frase è bellissima,e voglio provarci anche io!
seguirò i tuoi consigli!grazie!!!
le goccine si chiamano alginor,conosci?
io sono contraria ai farmaci,anche per me!!!
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nana ha scritto:che bello lenina!questa frase è bellissima,e voglio provarci anche io!
seguirò i tuoi consigli!grazie!!!
le goccine si chiamano alginor,conosci?
io sono contraria ai farmaci,anche per me!!!
No dai l'alginor no davvero.
Ma che medico è che ti da l'alginor per un bimbo così piccolo di solito si da a quei bimbi che piangono per ore è ore (e spesso non serve ma li fa dormire un po').

Prova piuttosto il refluor (sono fermenti lattici) ma comunque da come descrivi non mi sembra un bimbo con molte coliche. :mumble:
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

no infatti è calmissimo,piange pochissimo(manco si sente!!!),solo la sera ci fa penare un poochino,una mezz'oretta circa dopo cena, perchè lo vedo diventare tutto rosso e piangere e mi duole il cuore,tanto che vorrei piangere anche io.
Sono scioccataaaaaaaaaa!!!mi consigli allora per le coliche il milicon vero?lo sentit nominare da altre mamme!
ho paurissima!!!
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nana ha scritto:no infatti è calmissimo,piange pochissimo(manco si sente!!!),solo la sera ci fa penare un poochino,una mezz'oretta circa dopo cena, perchè lo vedo diventare tutto rosso e piangere e mi duole il cuore,tanto che vorrei piangere anche io.
Sono scioccataaaaaaaaaa!!!mi consigli allora per le coliche il milicon vero?lo sentit nominare da altre mamme!
ho paurissima!!!
No dai paura no non è pericoloso.
Solo secondo me è un farmaco che si adatta a casi diversi dal tuo.

Io il milicon lo usavo per convincerlo ad attaccarsi alla tetta quando era nervoso (una goccina di milicon che è dolce si calmava il tempo di attaccarsi)

Prova ad anticipare la crisi tenendolo in braccio prima dell'orario in cui di solito avviene potrebbe aiutare ad attenuarla.
Rispondi