Latte materno a... oltranza!

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Latte materno a... oltranza!

Messaggio da nove »

Ebbene sì, sono una delle poche mamme ad avere un pediatra della mutua contrario allo svezzamento!
No, no, sto esagerando io.
La questione è leggermente diversa.

Andrea prende tutto latte materno (a parte la fruttina a metà pomeriggio, per ora pera, mela e banana). Non so perché, ma rispetto a Marco il mio pediatra mi sta facendo fare tutto con un mese di ritardo. La frutta a quasi sei mesi invece che a cinque, e adesso mi sposta in avanti anche le prime pappe. Ha detto che cominceremo dopo i 7 mesi e di andare avanti con la frutta. Tanto cresce bene, 8 kg e 890 per 70 cm al controllo di ieri... Non mi ha dato altre spiegazioni. Può darsi che sia perché ha un po' di dermatite atopica? Ne ha una chiazzetta su una guancia e una sulla nuca. Inoltre quando fa il bagnetto anche collo e spalle diventano secchi e ruvidi. In famiglia non abbiamo persone allergiche agli alimenti; c'è mia sorella che però ha la pelle molto delicata e da piccola doveva lavarsi con prodotti senza sapone perché sanguinava al contatto coi normali detergenti, anche i più delicati.
Ho cominciato a limitare i latticini nella mia dieta, intanto, poi vedremo. A Andrea pare non dare fastidio, non ha prurito.
Il guaio è che questo bimbo dimostra una curiosità estrema per i nostri cibi, assaggerebbe di tutto, dal gelato alle carote, al pane e ai biscotti. E io mi ero illusa di poter cominciare ad accontentarlo. Finora lo facevo, ma adesso? Il pediatra ha detto che magari un biscottino da succhiare glielo posso dare, e così lo metto a tavola con noi... Una sera ha succhiato con molto gusto una carota cruda accuratamente lavata e pelata.
Che altro gli posso dare secondo voi? Il pane mi pare rischioso, ieri sera riusciva in qualche modo a spezzarlo...
Altra cosa: mio marito ha comprato anche degli omogeneizzati di frutta più da grandi, diciamo: frutta mista (c'è mela, succo d'arancia, albicocca), e prugna mista a mela. secondo voi per questi è meglio che aspetti?

Intanto si continua col latte di mamma. Quello non fa mai male.



Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Mio nipote, che a 6 mesi era enorme, ha avuto lo stesso trattamento. Nessuna fretta nello svezzamento.
A 6 mesi puoi sicuramente dargli del panino (niente cose facilmente spezzabili) così lo ciuccia.
Oppure delle verdure schiacciate solo per lui, oppure formaggi molli tipo ricotta.
Per la frutta a me dopo i classici mela pera banana ha fatto inserire prugna e albicocca.
Puoi dargli anche dello yogurt...

Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Allora può essere anche il peso? Ma mi pare strano, perché Marco era più grosso ancora ma me lo fece svezzare nei tempi normali. Lui però non aveva questi piccoli problemi di pelle.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Personalmente sono contraria a svezzare a sei mesi tutti i bambini perchè molti non sono pronti.
Ma d'altro lato credo anche che se un bimbo è pronto sia giusto cavalcare l'onda perchè poi potrebbe perdere interesse.

Le ricette uniche non mi piacciono ne da un lato ne dall'altro preferirei fare quello che mio figlio mi chiede :mumble:

(però sul non iniziare la frutta a 5 mesi sono d'accordissimo meno sull'iniziare proprio con la frutta che è dolce)

Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

lenina ha scritto:Personalmente sono contraria a svezzare a sei mesi tutti i bambini perchè molti non sono pronti.
Ma d'altro lato credo anche che se un bimbo è pronto sia giusto cavalcare l'onda perchè poi potrebbe perdere interesse.
Infatti, io ero convinta che fosse pronto, stanno per arrivare i dentini inferiori e vuole mordere, ama particolarmente succhiarsi biscotti e carote. Io continuo a dargli qualcosina e lo metterò con noi a tavola sul suo seggiolone, in attesa della prima pappa.

Per la frutta, qua consigliano tutti così. Però il mio pediatra, a diffrenza degli altri, è un sostenitore del brodo vegetale, mentre gli altri 2 pediatri so che fanno iniziare ancora con le pappe lattee... Anche gli allattati al seno... :mumble:
Almeno questo l.ui non lo fa!

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nove ha scritto:Infatti, io ero convinta che fosse pronto, stanno per arrivare i dentini inferiori e vuole mordere, ama particolarmente succhiarsi biscotti e carote. Io continuo a dargli qualcosina e lo metterò con noi a tavola sul suo seggiolone, in attesa della prima pappa.

Per la frutta, qua consigliano tutti così. Però il mio pediatra, a diffrenza degli altri, è un sostenitore del brodo vegetale, mentre gli altri 2 pediatri so che fanno iniziare ancora con le pappe lattee... Anche gli allattati al seno... :mumble:
Almeno questo l.ui non lo fa!
Qui ci sono tre pediatri
il mio fai iniziare con le pappe lattee
un'altro con la frutta a 5 mesi
l'altro faceva iniziare a 6 mesi con il brodino ora pare che dia scelta alle mamme fra brodino e autosvezzamento a seconda dei loro desideri e delle possibilità (se una donna deve tornare a lavoro l'autosvezzamento non è detto sia la soluzione migliore)

Secondo me hanno "ragione" tutti dipende solo dalle nostre personali preferenze e dalle necessità del bambino in questione

Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Ma io non capisco perché debba iniziare dalle pappe lattee se allattato al seno... Potrei capire per chi prende già il latte artificiale! Marco è passato direttamente al latte di mucca dal mio e spero di poter fare lo stesso col secondo. Eppure la mia vicina di casa ha fatto così: a 5 mesi, pur avendo ancora il suo latte, su consiglio del pediatra ha iniziato con le farinate a base di LA... Per me poteva iniziare meglio col brodo vegetale... Comunque è vero, ogni bimbo è a sé e non bisogna essere integralisti.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

nove ha scritto:Ma io non capisco perché debba iniziare dalle pappe lattee se allattato al seno... Potrei capire per chi prende già il latte artificiale! Marco è passato direttamente al latte di mucca dal mio e spero di poter fare lo stesso col secondo. Eppure la mia vicina di casa ha fatto così: a 5 mesi, pur avendo ancora il suo latte, su consiglio del pediatra ha iniziato con le farinate a base di LA... Per me poteva iniziare meglio col brodo vegetale... Comunque è vero, ogni bimbo è a sé e non bisogna essere integralisti.
io quando il pediatra mi ha proposto le "pappe lattee" gli ho detto quindi aggiungo il MIO latte alla farina?

Lui mi fa no signora le trova pronte.

Allora gli ho detto che preferivo fare farina con acqua e latte dal seno a parte.

Non ha replicato.

Rispondi