Ma il nido è indispensabile?

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

Ci sono poi magari anche donne che provano soddisfazione a lavorare, alle quali piace quello che fanno, e che sono delle ottime professioniste del loro mestiere. Donne che occupano posizioni di rilievo all'interno delle aziende, che hanno poteri decisionali, che ricoprono ruoli di prestigio.
Ma anche donne che con il loro lavoro, anche se umile, contribuiscono al benessere e alla società.
Se per fare i figli tutte queste donne dovessero rimanere a casa, il mondo sarebbe costituito da uomini che hanno un reddito e donne che non ce l'hanno.
Proviamo ad immaginare quanto regredirebbe il mondo.
Ci toglierebbero pure il diritto di voto.

E menomale che esistono luoghi sicuri dove lasciare i nostri figli per qualche ora al giorno, luoghi in cui possono vedere altre persone diverse da noi, in mezzo ad altri bambini.
Dico grazie alle maestre dei nidi, che hanno accolto tanti bambini amandoli come se fossero i loro, permettendo loro di fare esperienze importanti per crescere.

Proviamo a considerare anche questo punto di vista, per favore.



Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

QUOTE=Lupina;1061950]Ci sono poi magari anche donne che provano soddisfazione a lavorare, alle quali piace quello che fanno, e che sono delle ottime professioniste del loro mestiere. Donne che occupano posizioni di rilievo all'interno delle aziende, che hanno poteri decisionali, che ricoprono ruoli di prestigio.
Ma anche donne che con il loro lavoro, anche se umile, contribuiscono al benessere e alla società.
Se per fare i figli tutte queste donne dovessero rimanere a casa, il mondo sarebbe costituito da uomini che hanno un reddito e donne che non ce l'hanno.
Proviamo ad immaginare quanto regredirebbe il mondo.
Ci toglierebbero pure il diritto di voto.

E menomale che esistono luoghi sicuri dove lasciare i nostri figli per qualche ora al giorno, luoghi in cui possono vedere altre persone diverse da noi, in mezzo ad altri bambini.
Dico grazie alle maestre dei nidi, che hanno accolto tanti bambini amandoli come se fossero i loro, permettendo loro di fare esperienze importanti per crescere.

Proviamo a considerare anche questo punto di vista, per favore.[/QUOTE]
:QUOTISCO:

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

lupina ha scritto:ci sono poi magari anche donne che provano soddisfazione a lavorare, alle quali piace quello che fanno, e che sono delle ottime professioniste del loro mestiere. Donne che occupano posizioni di rilievo all'interno delle aziende, che hanno poteri decisionali, che ricoprono ruoli di prestigio.
Ma anche donne che con il loro lavoro, anche se umile, contribuiscono al benessere e alla società.
Se per fare i figli tutte queste donne dovessero rimanere a casa, il mondo sarebbe costituito da uomini che hanno un reddito e donne che non ce l'hanno.
Proviamo ad immaginare quanto regredirebbe il mondo.
Ci toglierebbero pure il diritto di voto.

E menomale che esistono luoghi sicuri dove lasciare i nostri figli per qualche ora al giorno, luoghi in cui possono vedere altre persone diverse da noi, in mezzo ad altri bambini.
Dico grazie alle maestre dei nidi, che hanno accolto tanti bambini amandoli come se fossero i loro, permettendo loro di fare esperienze importanti per crescere.

Proviamo a considerare anche questo punto di vista, per favore.
sono assolutamente d'accordo

Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

Lupina ha scritto:Ci sono poi magari anche donne che provano soddisfazione a lavorare, alle quali piace quello che fanno, e che sono delle ottime professioniste del loro mestiere. Donne che occupano posizioni di rilievo all'interno delle aziende, che hanno poteri decisionali, che ricoprono ruoli di prestigio.
Ma anche donne che con il loro lavoro, anche se umile, contribuiscono al benessere e alla società.
Se per fare i figli tutte queste donne dovessero rimanere a casa, il mondo sarebbe costituito da uomini che hanno un reddito e donne che non ce l'hanno.
Proviamo ad immaginare quanto regredirebbe il mondo.
Ci toglierebbero pure il diritto di voto.

E menomale che esistono luoghi sicuri dove lasciare i nostri figli per qualche ora al giorno, luoghi in cui possono vedere altre persone diverse da noi, in mezzo ad altri bambini.
Dico grazie alle maestre dei nidi, che hanno accolto tanti bambini amandoli come se fossero i loro, permettendo loro di fare esperienze importanti per crescere.

Proviamo a considerare anche questo punto di vista, per favore.
Vedi la differenza tra un moderatore e una cazzara che nonostante conti fino a 10.000 va di istinto?
Quoto anche questo punto di vista.

ErikaeGaia

Messaggio da ErikaeGaia »

csa significa cazzara a chi e' rivolto scusate a me???
Io ragazze la penso diversamente,secondo me i figli devono stare con i genitori....ognuno la vede a modo suo.....ma e' cosi fuori dal normale pensare quello che penso io???ma a me mi sa di no!!!!!
Rispetto le mamme che lavorano forse mi sono spiegata male.....ma a mia idea non avrei fatto figli se avessi dovuto piantarli a destra e a sinistra,oggi secondo me nn si sta troppo dietro ai figli,ma non dico di VOI!!!!
Basta non voglio mica offendere nessuno....poi conosco mamme non faccio un discorso a caso.....io vedo dalle persone che ci sono e che conosco che lasciano i figli a tutti e nn ci stanno mai insime....cmq nn mi sebra il caso di attaccare una mia idea!!!!!
D'altra parte sono stata offesa e io ho risposto!!!!!
Poi se tra amiche vi sorreggete tutte me ne vado.....perche a me nn piace il modo di accanirsi cosi sulle persone,scusate......dico una idea e mi si mangia con i panni addosso.....vengo offesa e oltretutto tutte mi date contro.....mi spiace....

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

ErikaeGaia ha scritto:csa significa cazzara a chi e' rivolto scusate
è rivolto a se stessa.
Io ragazze la penso diversamente,secondo me i figli devono stare con i genitori....ognuno la vede a modo suo.....ma e' cosi fuori dal normale pensare quello che penso io???ma a me mi sa di no!!!!!
Rispetto le mamme che lavorano forse mi sono spiegata male.....ma a mia idea non avrei fatto figli se avessi dovuto piantarli a destra e a sinistra,oggi secondo me nn si sta troppo dietro ai figli,ma non dico di VOI!!!!
Basta non voglio mica offendere nessuno....poi conosco mamme non faccio un discorso a caso.....io vedo dalle persone che ci sono e che conosco che lasciano i figli a tutti e nn ci stanno mai insime....cmq nn mi sebra il caso di attaccare una mia idea!!!!!
anche io penso che se possibile almeno il primi 12 mesi madre e figlio dovrebbero poter stare sempre assieme.
ma non sempre è possibile, la garanzia del posto non è piena (rischi di trovarti declassata quando rientri)
io dopo 4 mesi ho iniziato a lavorare, il nostro conto in banca sosteneva che mamma è figlio non potessero stare assieme e vista la sua entità devo ammettere che aveva ragione.

Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

ErikaeGaia ha scritto:csa significa cazzara a chi e' rivolto scusate a me???
Io ragazze la penso diversamente,secondo me i figli devono stare con i genitori....ognuno la vede a modo suo.....ma e' cosi fuori dal normale pensare quello che penso io???ma a me mi sa di no!!!!!
Rispetto le mamme che lavorano forse mi sono spiegata male.....ma a mia idea non avrei fatto figli se avessi dovuto piantarli a destra e a sinistra,oggi secondo me nn si sta troppo dietro ai figli,ma non dico di VOI!!!!
Basta non voglio mica offendere nessuno....poi conosco mamme non faccio un discorso a caso.....io vedo dalle persone che ci sono e che conosco che lasciano i figli a tutti e nn ci stanno mai insime....cmq nn mi sebra il caso di attaccare una mia idea!!!!!
D'altra parte sono stata offesa e io ho risposto!!!!!
Poi se tra amiche vi sorreggete tutte me ne vado.....perche a me nn piace il modo di accanirsi cosi sulle persone,scusate......dico una idea e mi si mangia con i panni addosso.....vengo offesa e oltretutto tutte mi date contro.....mi spiace....
No no Erika la cazzara era rivolto a me, perchè nonostante avessi pensato più volte di rispondere con calma, sono stata un po' aggressiva ma è tipico, sono un po' istintiva, poi rileggo e penso che forse avrei potuto rispondere diversamente.
Mai avrei dato della cazzara a te o a nessun altro, ci mancherebbe!
Ti assicuro che se resti qui con noi vedrai che spesso ci sono contrasti o scambi di idee diverse anche tra persone che si conoscono da più tempo.
Detto ciò, non condivido ciò che hai scritto perchè purtroppo non è facile, ora come ora, andare avanti con un solo stipendio.
Ci sono società che vacillano, fabbriche che chiudono, persone che da un giorno all'altro restano senza un reddito.
E pensa se quel reddito fosse la sola fonte di sostentamento della famiglia.
Ma ciò non vuol dire che le famiglie in cui lavorano entrambi i genitori non possano godere della gioia di un figlio perchè si devono appoggiare al nido, ai nonni o alla babysitter.
Mi sembra un po' riduttivo.
Opinione mia, però.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

ErikaeGaia ha scritto:Mari....io innanzi tutto credo che tu non sia molto educata!!!Perche ho detto che IO NON FAREI FIGLI SE DOVESSI LAVORARE poi ognuno fa quello che li pare!!!!!!!!!!
Me l'ero persa.

Quindi chi non si può permettere di vivere con un solo stipendio deve rinunciare alla gioia di avere figli secondo te? :mumble:

Rispondi