chiarimento sulla stimolazione del seno (lenina help)

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

val3nt1na ha scritto:quindi se lo avessi attaccato proprio SPESSO sarei riuscita a dargli solo il mio latte? (ovviamente se non avessi dato l'aggiunta di LA)

un particolare:quando gli davamo l'aggiunta,la prima settimana,ci metteva anche 1 ora a prendere 20 ml. forse non aveva fame?????!!!!!!!!
Certo che saresti riuscita.

Le aggiunte di 20 ml sono ridicole.

Servono solo veramente a far diminuire la produzione pian piano perchè chiaramente se si forza un bimbo a prendere ml di LA (e se ci mette mezz'ora si stato sforzando) alla poppata dopo prenderà dal seno 20 ml in meno e quindi il seno riceverà il messaggio di produrre meno latte.

Se un bimbo veramente ha fame 20 ml li scola in mezzo minuto e poi urla come un ossesso.

Se l'aggiunta serve (ma è raro) bisogna darla sostanziosa in modo da rimettere in sesto il bambino e pensare eventualmente a un riallattamento (succede quando i bimbi stanno male o simili di solito)

il fatto che ci mettesse tanto a prenderla dimostra in modo chiaro che NON ne aveva bisogno.

Tranne rari casi tutte possiamo se supportate allattare in modo esclusivo.

Circa il 3% delle donne possono avere problemi nella produzione di latte (che è assente o scarsa a seconda dei problemi) ma non il 60% (se no ci saremmo estinti nella prestoria)


Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

se ci ripenso,mi dispiace immensamente di averlo forzato,ma non me ne rendevo conto.

grazie sono sempre più convinta che ce la potrò fare!
:tettonaesaurita:
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

val3nt1na ha scritto:se ci ripenso,mi dispiace immensamente di averlo forzato,ma non me ne rendevo conto.

grazie sono sempre più convinta che ce la potrò fare!
:tettonaesaurita:
Ma che altro potevi fare tu?
Ti dicono che il tuo bimbo non cresce e che senza quei 20 ml rischia di avere problemi cosa puoi fare se non darglieli?

è sbagliato che per poter allattare si debba essere informate, per millenni le donne hanno allattato senza nessuna informazione e se la cavavano benissimo.

Ora è vero che manca l'imparare per imitazione (vedere altre donne allattare era normale e senza volerlo ci si imitava) ma dovrebbero essere medici e infermiere ad aiutarci a farlo invece di metterci i bastoni fra le ruote.

Io in ospedale feci delle lotte assurde.
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Comunque se avrai fiducia in te stessa e seguirai alcune semplici "regole" questa volta allatterai di sicuro per tutto il tempo che vuoi.
Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

:thankyou:
Avatar utente
stefyna77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: mer ott 17, 2007 3:37 pm

Messaggio da stefyna77 »

quoto Lenina in toto...

spesso le storie di allattamento finito male che sento in giro, sono dovute all'incontro con persone sbagliate , purtroppo (ostetriche, pediatri, parenti...)...specie se la mamma è al primo figlio :\

stamattina in ospedale mentre aspettavo di fare la cartella clinica ho sentito una ragazza, anche lei alla seconda gravidanza , dire (testuali parole)
"ah ma stavolta non mi fregano mica...al primo figlio tutti a dirmi che l'allattamento dev'essere a richiesta, che se anche ha fame dopo mezz'ora glielo dovevo dare, ed io sai ero inesperta mi sono fidata..e alla fine era sempre attaccato alla tetta, anche di notte fino ai nove mesi si svegliava 3-4 volte per notte per mangiare...no no, stavolta decido io quando deve mangiare...e se non è ora , aspetta !! :eeeeeeeeeee. "

sono rimasta un pò basita...
Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

Lenina ha sempre ragione
Soprattutto quando si parla di allattamento

Sai com'è, se lo allatti a richiesta lo devi avere sempre addosso
E io non vedevo l'ora!
Ma non tutte siamo così
venice75
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 32
Iscritto il: mer ott 21, 2009 12:33 pm

Messaggio da venice75 »

Scusatemi,ma la mia esperienza non va proprio a confermare che se il bimbo non si attacca sempre e continuamente si finisce per non allattare...Parto dal presupposto che sono assolutamente d'accordo con voi riguardo l'importanza dell'allattamento materno.Ammetto che alla nascita di Matilde ero un po' spaventata e anche combattuta a riguardo.Non chiedetemi perchè,ma avevo l'idea che le mamme dedite al biberon fossero più fortunate di me.Dopo poco tempo invece mi sono resa conto che non c'è cosa più pratica (e più bella) di allattare i propri figli.Ho avuto tanti problemi come tutte,da febbre altissima con la montata lattea,a ragadi,ingorghi,tagli (dentini a 3 mesi...) ma mi sono resa conto che valeva la pena insistere.Però,al di la della prima settimana di vita di Matilde,quando la allattavo solo su richiesta,ho iniziato ad impostare lentamente delle pause prima di 2,poi di 3 ore.Verso il 6° 7° mese Matilde stessa cercava il seno anche dopo 4-5 ore.Anche la notte non ho mai avuto problemi.Già dal 2° mese passava dalla poppata delle 23 ad una verso le 3 e poi nanna filata anche fino alle 9.30-10...E attenzione non l'ho mai lasciata piangere per fame,semplicemente andava bene così.Non posso contare sul fatto che con la prossima nascita andrà allo stesso modo,ma ammetto che non mi dispiacerebbe affatto!
Quello che è certo è che bisogna insistere nonostante i problemi,non darsi per vinte,non ossessionarsi con la doppia pesata e con aggiunte se si vede che i bimbi crescono (mai avuta la bilancia in casa),non credere di avere scarso latte se il seno appare svuotato.Io non ho letto libri in particolare a riguardo,forse i nostri istinti,quello mio e di Matilde,ci hanno semplicemente portato ad agire così
Rispondi