Reflusso e poppate impossibili

Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Comunque i mariti esperti di allattamento io li abolirei , ci manca solo sto grillo parlante che ti mette agitazione.
Io non riuscivo a tirarmi il latte e, con Irene, si faceva come si poteva: provavo e riprovavo. Facevo una gran fatica ma col tempo è andata meglio.
Il discorso del centro commerciale ti fa capire che non è solo una cosa fisica ma anche emotiva, in che senso non saprei... forse lì sapete che non potete dare biberon e siete più sereni sul discorso seno? boh



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

leylia ha scritto:Riguardo al biberon, il problema è che sia il pediatra che mio marito mi suggeriscono di tirarmi il latte e darglielo così, pur di farlo mangiare. Per non parlare di quando io provo a dargli il seno, lui piagnucola o strilla, entra mio marito e mi fa "Ecco, lo sapevo che gli stavi dando il seno! Non lo vuole, non lo forzare!" e questo succede regolarmente più volte al giorno.
Io, ovviamente, ci sto male!! Purtroppo, mi sento come se Andrea mi rifiutasse, seppure io sappia benissimo che il bimbo si calma solo con me, se è nervoso, che cerca me con lo sguardo in ogni momento...

Per il reflusso prende il Limpidex 15, il ranidil non ha fatto nulla e il gastroenterologo lo ha smesso.
Il problema è che dandogli il biberon peggiori le cose anche per lui perchè si confonde anche.

Claudiuccia

Messaggio da Claudiuccia »

Ci sono molte similitudini con Siria.
Solo che noi adesso andiamo a periodi...
La osservo, la osservo tanto, ce l'ho sempre addosso...e sono giunta a conclusioni mie.
Quando si attacca e si stacca, spesso lo fa perchè ha dolorini di pancia. Si dimena tutta, soprattutto le gambe. Poi contemporaneamente si sforza...e dopo un pò o fa la cacca o comincia a fare tante puzzette...ma lunghe e tante, è assurdo credere che escano dal dolce sederino di una bimbetta di appena due mesi e mezzo ;D
Quando gli viene su l'acido rumina, e mastica facendo una faccia disgustata...ma non piange.
E' vero ciò che dice Lenina...se lo allatti da sdraiato poi non tirarlo su per un pò...a noi di notte così va di lusso (pure lei sta nel lettone) eppure sta attaccata tanto.
Per distrazione o necessità mi è capitato di doverla tirar su poco dopo la poppata ed eccolo lì, vomitino.
In questi giorni mi sembra vomiti meno, ma son due sere che, quando siamo nel letto, mi fa spaventare perchè si strozza con il rigurgitino, anche se sta SEMPRE di lato.
Il fatto è che ha questa gran foga....e siccome quando dorme continua a tenere tassativamente il capezzolo in bocca (guai a perderlo) secondo me quando si addormenta non si rende conto di ingoiare...poi spesso, per il fastidio alla pancia, mangia mentre si agita e dimena ed ecco lì che tossisce ed ingurgita altra aria.
Però sono sincera....quando questi fastidi non sono così forti....mi dorme in braccio per ore...ah, si, basta che ci sia miss tetta :D
Tieni duro, spero che il tempo ci aiuti.

tety79

Messaggio da tety79 »

leylia ha scritto:Il punto è che lui lo è praticamente sempre, tranne la notte!



Il latte esce con forza, si ed io ogni tanto provo a levarne un po', ma sembra non risolvere nulla. Ho provato anche a far uscire qualche goccia di latte prima di attaccarlo, ma niente anche questo.
La cosa assurda è che quando andiamo al centro commerciale, la poppata non la rifiuta quasi mai!!!!!!!!!!! Al massimo poppa 5 minuti e si stacca, sorridendomi pure! Forse lì si stanca e quindi è più incline a rilassarsi poppando? non so che pensare!
ciao!!!leggendo cio'ke hai scritto sembra quello ke ho passato e che tutt'ora a volte ancora mi capita...la mia bimba ha 5mesi e alla fine le hanno diagnosticato otite media ed era anche per qst che piangeva sempre ogni qualvolta l'attaccavo...ora sembra migliorata,e'stata curata con cefixoral. la tua bimba e' stata visitata bene alle orecchie?tety79

Avatar utente
alce
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1312
Iscritto il: lun ago 31, 2009 10:15 pm

Messaggio da alce »

leylia ha scritto:Il gastroenterologo ci ha setto che il reflusso ci sarebbe anche mettendo i piani inclinati, quindi sarebbe ininfluente! E poi Andrea dorme con noi nel lettone...
Sì il reflusso ci sarebbe, ma se tieni il bimbo il meno possibile orizzontale la forza di gravità aiuta! Anche Ada dorme nel lettone con me, ma ho un letto reclinabile perchè anche io soffro di reflusso :sticazzi: fortunella!!!
Io se dormo con il letto orizzontale mi sveglio la notte e la mattina con un'acidità bestiale e vomito, con il letto su non mi capita quasi mai... se funziona con me funzionerà anche con un bambino no? inclinate il vostro letto, poi io tengo Ada in braccio o nel marsupio tutto il giorno o almeno quanto riesco (pesa la ragazza!), sul fasciatoio non ci reggeva un secondo, ora che è inclinato va meglio... prova, male non fà, se poi non vedi cambiamenti rimetti tutto orizzontale (prova con libri e cuscini sotto i piani).
Quando non riesce a mangiare glie lo do tenendola nel marsupio, purtroppo solo LA... credo che il problema del reflusso sia uno dei motivi per cui non ho più allattato.... Ascolta le altre e fai tacere tuo marito, se smetti te ne penti e con il LA è un delirio!
Per l'agitazione... devo dire che anche la mia piccola mangia solo in certe condizioni... assecondalo, vai più spesso al centro commerciale, così magari capisci cosa lo rilassa tanto!
Vedrai che andrà meglio, ti abbraccio!!

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

Dunque, la situazione varia a seconda dei giorni. Ieri è andato tutto a meraviglia, stamattina invece era di nuovo un pazzo e tra l'altro sta rigurgitando un bel po'.
Giovedì abbiamo la visita dal gastroenterologo... vedremo cosa ci dirà, anche se sinceramente non penso proprio che mi risolva la situazione -.-

rita2

Messaggio da rita2 »

Forse dico una cosa stupida, ma se il bimbo soffre di relusso hai provato a eliminare per una decina di giorni i latticini dalla tua dieta?, perchè a volte è un fenomeno correlato a intolleranza alle proteine del latte vaccino, però non è detto. Fallo presente al gastroenterologo. In ogni caso visto come cresce splendidamente è un fenomento che si autorisolve con la crescita.

Elen
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2736
Iscritto il: mar ott 06, 2009 9:54 pm

Messaggio da Elen »

E' un mese e mezzo che non mangio più derivati vaccini, per via della dermatite anche, ma non è migliorato il reflusso e la dermatite bene o male è sempre lì, anche se meno accentuata.

Rispondi