intimità di coppia dopo il parto...

Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

son passate 3 settimane e lui comincia a sbatterlo contro i muri ma capisce e si tranquillizza....
io volendo per dovere coniugale lo farei anche, ma aspetto la visita prossim settimana, non vorrei far dei danni,.. voglia poca, voglio solo dormire a letto!!!
l'altra notte ho sognato che stavamo per farlo e io avevo paura e lui mi diceva "tranquilla, tanto ci metto pochissimo!!!" ahahahah
glielo ho rccontato e mi ha detto: ah ma sicuro sarà cosi :-D

non ne ho voglia manco io, ho paura del male, ma ci proverò... del resto per 3 minuti mica è mai morto nessuno ahahaha


Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

PaolaH ha scritto: non ne ho voglia manco io, ho paura del male, ma ci proverò... del resto per 3 minuti mica è mai morto nessuno ahahaha
hai un coniglietto :ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:
Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

beh considerando che da 3 settimane prima del parto nun si fa nulla perchè avevo le contrazioni e male, e ne sono passate altre 3... porello, nel sogno non faceva manco in tempo a "entrare" ahahahah
e poi anche alla fine della gravidanza si faceva assai poco e vissto che non mi piaceva tanto e tutta gonfia era piu "piccola" aveva dei tempi conigliosi... e a me andava strabenissimo, un male!!!
e suppongo che la prima volta dopo 7 settimane non possa essere molto migliore....:-D
Avatar utente
michimatti
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 659
Iscritto il: mer mag 20, 2009 4:19 pm

Messaggio da michimatti »

PaolaH ha scritto:son passate 3 settimane e lui comincia a sbatterlo contro i muri ma capisce e si tranquillizza....
io volendo per dovere coniugale lo farei anche, ma aspetto la visita prossim settimana, non vorrei far dei danni,.. voglia poca, voglio solo dormire a letto!!!
l'altra notte ho sognato che stavamo per farlo e io avevo paura e lui mi diceva "tranquilla, tanto ci metto pochissimo!!!" ahahahah
glielo ho rccontato e mi ha detto: ah ma sicuro sarà cosi :-D

non ne ho voglia manco io, ho paura del male, ma ci proverò... del resto per 3 minuti mica è mai morto nessuno ahahaha
:ahahaha:
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

C’ è voluto il suo tempo.
Direi di più col naturale che con il cesareo.
Con naturale ero terrorizzata dal male, qualche mese buono.
Invece Paolo e Fabio poco, ma non ricordo quando….
Claudiuccia

Messaggio da Claudiuccia »

Noi alla soglia dei tre mesi..fatto una sola volta....un male boia, come la prima volta!!!
Quello che mi preoccupa di più è il lato psicologico....in questo momento mi sento molto più mamma, amante zero, e tutto ciò che ero prima sembra esser andato in letargo...
Ma vedo che è una sensazione comune a tutte.
ilfo

Messaggio da ilfo »

noi a 40 giorni spiaccicati eravamo già li trepidanti in attesa della visita dalla gine per ricominciare.
Ma a me i punti non facevano male e le ragadi mi son venute dopo 2 mesi perchè prima Yassin prendeva la titta col paracapezzolo.
Dopo 2 mesi non c'è motivo di preoccuparsi, se non hai voglia ci son sempre le coccole per non distaccarsi del tutto
Mondo_di_Alice

Messaggio da Mondo_di_Alice »

Noi abbiamo reiniziato i rapporti completi dopo i 40 giorni canonici e la visita dalla gine. Nessun punto per il parto, nessuna ragade, nessun dolore sotto. Eravamo stati a riposo gli ultimi due mesi per forti contrazioni, poi il bimbo è nato di 33 settimane per questo, poi dopo il parto ci siamo coccolati e dopo 40 giorni abbiamo ricominciato ad avere rapporti normali. Diciamo che all'inizio non avvertivo nessuna sensazione, ne piacevole ne' spiacevole e questo mi ha aiutato perch+è non avevo paura di sentire male. Anche a livello di desiderio, all'inizio non è che per me almeno fosse a mille, ma quello è venuto da se' poi. Certo con il bimbo che da sempre (ora ha 3 anni) non si addormenta prima delle 23.30 o mezzanotte dobbiamo adattarci a degli orari "nottambuli", ma che si deve fare? Bisogna adattarsi. La frequenza è di 3 volte a settimana, prima un po' di più, comunque non ci possiamo lamentare...
Rispondi