Ma sono io o...

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Roxy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 552
Iscritto il: mer ott 07, 2009 3:49 pm

Messaggio da Roxy »

Credo che ogni bimbo abbia i suoi tempi di maturazione.
Il tuo non è ancora pronto per eseguire attività di collaborazione e magari preferisce fare quello che gli viene in mente al momento, anche perchè ci sono bimbi più creativi di altri che sanno bene come divertirsi. Sai, se non hai fantasia magari segui più volentieri un gioco guidato perchè se no non sapresti cosa fare; ma un bimbo che "sa esattamente" cosa vuole fare in quel momento ed è una cosa che lo diverte di più del gioco guidato ... piglia e la fa'.
Certo dovrà imparare a seguire un programma di massima proposto dalle educatrici, ma ci vuol tempo anche per questo.
Quanto allo stare seduti .... non tocchiamo questo tasto che mio figlio in prima elementare ha sofferto così tanto (a momenti dovevano stare seduti anche alla ricreazione perchè dov'era lui erano rigidissimi).
Credo che alle materne vengano magari fatte delle richieste da parte delle primarie che hanno bambini che fanno fatica a stare seduti in classe e allora chiedono alle materne di iniziare il lavoro loro, così poi hanno meno problemi. Sarà anche giusto, per l'amor del cielo, però c'è un limite a tutto. Quand'è che vivono l'infanzia 'sti pulcini!!


lalla77

Messaggio da lalla77 »

Sull'abbigliamento anche nella scuola di Arianna sono fiscali: polo blu a maniche corte, pantaloni senza cordini con elastico con le tasche, e felpa leggera blu.
Sul fatto che deve stare seduto penso sia un pò troppo presto, nel senso che non tutti i giorni sono uguali e quiandi magari lui non tutte le volte non vuole subito fare le cose. Del resto sono piccoli hanno solo 2/3 anni e non 18 (a volte nemmeno noi a scuola quando avevamo 16 anni facevamo quello che ci chiedevano le insegnanti) per loro il mondo è un gioco e non regole ferree.
Arianna ad esempio fa tutto quello che dice la maestra ma è molto timida (solo a scuola perchè a casa è tremenda) e quando è ora di giocare in cortile con gli altri bimbi (108) si spaventa per il troppo caos e stà sempre vicina alla maestra, con il tempo penso cambierà.
TataGisella

Messaggio da TataGisella »

E.L.I.S.A ha scritto:...posso un pò incavolarmi con le educatrici dell'asilo?? :tettonaesaurita:

Premetto che Flavio ha cominciato la sezione ponte della materna da circa un mese...
2 giorni fà lo vado a prendere
"allora come va il bambino?" (mi sembra una domanda lecita, o no?)
"bene...ah signora il pannolino mutandina che gli ha messo non va proprio bene perchè non è di quelli che si sganciano, sennò noi come facciamo?" :occhiodibue:
"ah, sì mi scusi, ero sprovvista..."

ieri
"tutto ok?"
"sì...ah signora questi pantaloni non vanno proprio bene, non vede che gli calano? :cry: :cry: :cry: mica possiamo stare sempre a tirarli su!" (pantaloni nuovi, forse un pò abbondanti, comprati "in crescere")
" mi spiace, magari metto una cinta o le bretelle..."
"per carita e che facciamo? slacciamo e riallacciamo bretelle tutto il giorno?"
(ho risolto con una piccola ripresa sul retro)

Stamattina arrivo per prima non c'erano altre mamme o bambini, penso finalemente di poter parlare di mio figlio; mi cominica a dire che è bravo educato e tutto, solo che fà un pò come gli pare ancora, mentre dovrebbe imparare a fare quello che dice l'insegnante perchè "l'anno prossimo alla materna è proprio scuola, devono stare seduti se la maestra dice di stare seduti, ecc..". Penso che è lì proprio per quello e che ha tutto un anno per imparare a farlo, cosa me lo dici a fare a neanche un mese dall'inizio...
Poi parte:
"ah signora, il mese preossimo cominicamo il teatro, c'è da dare l'adesione e pagare la prima rata se vuole...."
Nel frattempo arrivano altre mamme e bambini, chi strilla, chi corre, firmo l'adesione e me ne vado sconsolata...

Ma sono io troppo fiscale? Cosa mi rompi le scatole con pannolini sbagliati e pantaloni larghi?? Sì capisco che c'è anche quello, ma non credo sia quello l'importante o no?? :frusta:

Scusate lo sfogo, sono un pò irritata....
incavolamento più che lecito!
volendo spezzare una lancia in favore delle colleghe posso dirti che, avendone tanti, più sono vestiti pratici e meglio è..
io per esempio adoro quando mi arrivano in tuta, così stanno più comodi loro ed io faccio prima al momento del cambio...
per i pannolini non faccio differenza, ma so che alcune colleghe trovano "complicati" quelli a mutandina.
personalmente, per queste questioni pratiche, lascio post it nel cassetto del bimbo, tipo "portare pannolini, grazie", così quando vedo i genitori posso parlare solo del cucciolo.
detto questo, però, è sicuramente molto più importante il bambino e non quel che indossa...e sicuramente è un pò presto per pretendere che ascolti sempre e che ubbidisca sempre, sbaglio o si è ambientato da poco?
E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

Cara Gisella,
aspettavo proprio te e il tuo parere di asperta del settore, grazie!
Sono felice di non essere la solita madre rompib..., ma di avere almeno in parte un pò di ragione (sulla questione dell'abbigliamento concordo con te in pieno, spero con tempo di evitare questi "scivoloni" iniziali,...e infatti oggi tuta e via!).
Flavio ha poco più di 2 anni e l'asilo è iniziato per lui il 20 settembre, quindi si tratta di un mese poco più; ancora la mattina fà un pò fatica a lasciarmi andar via, a volte frignetta ancora....inoltre effettivamente mi sembra presto perchè faccia tutto quello che dice la maestra...capisco che l'intento della scuola è quello di portarli a fare "gruppo" ed è ovvio che non possano tutti e 20 fare ognuno come gli pare...però mi sembra che questo sia propio uno degli scopi della sezione ponte in particolare, (che dovrebbe essere un'introduzione alla scuola dell'infazia) quindi ecco perchè trovo prematuro il dirmi "fa un pò come gli pare"...abbiamo un intero anno davanti, no?
Cmq tra 2 settimane abbiamo una riunione, spero di riuscire a parlare serenamente di queste mie perplessità con le maestre.
Grazie d'avvero! :bacio:
Roxy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 552
Iscritto il: mer ott 07, 2009 3:49 pm

Messaggio da Roxy »

E.L.I.S.A ha scritto:Cara Gisella,
aspettavo proprio te e il tuo parere di asperta del settore, grazie!
Sono felice di non essere la solita madre rompib..., ma di avere almeno in parte un pò di ragione (sulla questione dell'abbigliamento concordo con te in pieno, spero con tempo di evitare questi "scivoloni" iniziali,...e infatti oggi tuta e via!).
Flavio ha poco più di 2 anni e l'asilo è iniziato per lui il 20 settembre, quindi si tratta di un mese poco più; ancora la mattina fà un pò fatica a lasciarmi andar via, a volte frignetta ancora....inoltre effettivamente mi sembra presto perchè faccia tutto quello che dice la maestra...capisco che l'intento della scuola è quello di portarli a fare "gruppo" ed è ovvio che non possano tutti e 20 fare ognuno come gli pare...però mi sembra che questo sia propio uno degli scopi della sezione ponte in particolare, (che dovrebbe essere un'introduzione alla scuola dell'infazia) quindi ecco perchè trovo prematuro il dirmi "fa un pò come gli pare"...abbiamo un intero anno davanti, no?
Cmq tra 2 settimane abbiamo una riunione, spero di riuscire a parlare serenamente di queste mie perplessità con le maestre.
Grazie d'avvero! :bacio:
Mamma come sono d'accordo con te!!
pinnetta72

Messaggio da pinnetta72 »

e brava gisella. ti straquoto.
TataGisella

Messaggio da TataGisella »

pinnetta72 ha scritto:e brava gisella. ti straquoto.
grazie :red: !
tornando al post iniziale, rimango della mia idea e concordo con te: avete un anno davanti!
personalmente cerco di focalizzarmi su un , piccolo, obiettivo per volta con i "miei" bambini, quando questo è stato raggiunto e consolidato allora si passa ad altro.
parlane con le maestre, la riunione è sicuramente il momento più adatto visto che durante il giorno siamo sempre presissime!
Rispondi