I capricci (link UPPA)

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Ve lo chiedo per capire se son io "larga di maniche" o siete voi esagerate, (inutile dire che propendo per la seconda ipoetsi! hahahah)



Avatar utente
Bibi
Admin
Admin
Messaggi: 2858
Iscritto il: sab feb 11, 2006 12:01 pm

Messaggio da Bibi »

Eva lavati le mani: NO!
Eva vieni a tavola: NO!
Eva stai vicino a mamma (dopo due minuti è un puntino in lontananza)
Eva dammi la mano: NO!
Eva vieni qui che ti vesto: NO!
Eva vieni qui che ti spoglio: NO!
Ecc ecc :sticazzi:

Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

loffin ha scritto:
Lella ha scritto:
loffin ha scritto: fammi esempi lella, perché oggi sei più anima che attrice e c'ho capito un cazzo! ahhaha
si
ad esempio il capriccio di non volersi lavare le mani prima di mangiare, impuntandosi proprio senza che si riesca a convincerlo nè con le buone nè con metodi più decisi. Una ribellione proprio.
Capisci che è diverso dal capriccio di un bambino di due anni che vuole mangiare la caramella prima della pastasciutta!
fammi proprio la cronostoria.
Un giorno t'ha detto NO NON ME LE LAVO, e cosa è successo?
L'ho fatto mangiare senza lavarsele quella volta!
Ieri sera non voleva mettere il pigiamino ed è rimasto sdraiato a terra sul pavimento.

Per altri capricci le ho provate tutto, anche chiuderlo in cameretta da solo, scenate varie, alla fine il tutto si è sempre concluso con lui in braccio a me e io che lo coccolavo!

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

Bibi ha scritto:Eva lavati le mani: NO!
Eva vieni a tavola: NO!
Eva stai vicino a mamma (dopo due minuti è un puntino in lontananza)
Eva dammi la mano: NO!
Eva vieni qui che ti vesto: NO!
Eva vieni qui che ti spoglio: NO!
Ecc ecc :sticazzi:
ho capito, questo per me e' quasi normale
pero' poi alla terza chiama in genere arriva.

Devo dire che a noi c'e una versione leggermente diversa

Carla vieni a tavola: aspe' sto venendo (e fa altro)
Carla fatti vestire: aspe' sto giocando
Carla dammi la mano: su questo c'e' sempre
VA BENE MAMMA
perche' si caga sotto per strada ahaha ahaha

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Cioè scusa lella, un episodio UNA TANTUM???

cioè con tutte le volte che tu rompi i coioni per polemizzare ti lamenti che jacopo una tantum te li rompa? hahahaha

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Bibi ha scritto:Eva lavati le mani: NO!
Eva vieni a tavola: NO!
Eva stai vicino a mamma (dopo due minuti è un puntino in lontananza)
Eva dammi la mano: NO!
Eva vieni qui che ti vesto: NO!
Eva vieni qui che ti spoglio: NO!
Ecc ecc :sticazzi:
ma poi che succede se glielo ridici? quante volte glielo devi dire?

Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

loffin ha scritto:Cioè scusa lella, un episodio UNA TANTUM???

cioè con tutte le volte che tu rompi i coioni per polemizzare ti lamenti che jacopo una tantum te li rompa? hahahaha
no Paola non è una tantum, ti dico che ultimamente succedde spesso, quasi giornalmente c'è un atto di ribellione. L'ha notatato anche Cesare, secondo lui ha accusato un pò il colpo per i preparativi e la festa di compleanno di Andrea.
Secondo me no, è una sua fase di crescita dove ha particolarmente voglia di sfidarmi, di mettermi alla prova, quasi come se volesse avere la conferma che nonostante il suo comportamento io o il suo papà alla ifne lo abbracciamo o lo coccoliamo, questa è la mia sensazione.

Avatar utente
Bibi
Admin
Admin
Messaggi: 2858
Iscritto il: sab feb 11, 2006 12:01 pm

Messaggio da Bibi »

ahah Terè pure Eva sta iniziando con risposte più articolate tipo: non posso sto giocando :sticazzi:
Paola dipende! Nel caso di vestirla spogliarla lavarsi mani/denti e cose del genere, posso dirglielo pure 100 volte che mi dice sempre no. Perciò devo fargliele fare prendendola di peso, cosa che a volte le scatena la ridarola e si diverte a sgusciarmi via a mò di anguilla, altre volte la fa piangere e incazzare.
Per strada il discorso di darmi la mano è una cosa che di solito fa incazzare me invece. Ormai non ci sono problemi sul darmi la mano per attraversare perchè lì ha capito e ha paura come Carlina. Però se siamo in un posto affollato e voglio che comunque mi dia la mano, lei si divincola continuamente..Per quanto riguarda lo stare vicino quando ad es. stiamo al parco e non allontanarsi: a un certo punto piglia e parte. Le corro dietro gridandole di fermarsi e tornare indietro e lei spesso invece di fermarsi, accellera. Così quando la raggiungo le do uno sculaccione con minaccia che se lo rifa la porto a casa, e a volte basta per non rifarlo più, ma capita pure spesso che non basta e allora alla seconda volta la porto a casa veramente. Questo praticamente da sempre, però ancora continua a farlo, non le entra in testa.. :frusta:

Bloccato