toxoplasmosi si e no

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Mah Silvia mettiamo un sondaggio su quel 50% perchè non sembrerebbe!
Comunque io non è che mangio ogni giorno prosciutto crudo ma se una volta ho voglia di prosciutto e melone adesso che è estate.. me lo mangio.
Io parlo di rigidità, non di strafogarsi di salumi.
E' vero che più procede la gravidanza e più è facile che passi al feto, ma si cura anche meglio ed è molto meno probabile che causi danni.



Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

Secondo me però è più facile prendere altre malattie alimentari tipo listeriosi.
Però ovviamente non ho dati quindi magari mi inganno.
Certo che il prosciutto mi sembra la cosa più a rischio.
Io non lo mangiai mai in gravidanza.
E nemmeno salame, tanto più che quelli che girano dai suoceri sono fatti in casa quindi peggio da questo punto di vista.

Però la salsiccia ben cotta nella piadina un paio di volte me la sono mangiata.

Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

E che causa meno danni dopo la 25 settimana l'ho detto all'inizio del post.
Io non parlo di 50% delle noimamme (che non possono di siuro essere un campione attendibile della popolazione) ma del 50% della popolazione.
Che tu non ne sia sicura non cambia la percentuale che è un dato scientifico, pubblicato su più studi.

Ospite

Messaggio da Ospite »

Però non si tratta solo di salumi... frutta, verdura, fare giardinaggio, pulire la lettiera dei gatti...
Anche tutte queste cose sono a rischio, e normalmente si punta il dito solo contro i salulmi...

E' vero che è facile prenderla, ma è altrettanto vero che se una non l'ha mai presa senza mettere in atto nessuna precauzione è più difficile che la prenda adesso che invece sta attenta a ciò che fa...

Cioè, l'altro giorno ne parlavo con una mamma la nido... Lei non è immune, e mi ha detto che sta facendo una fatica folle a non mangiare prosciutto e melone, che adora, però ha mangiato le fragole appena raccolte dal campo senza pulirle adeguatamente...

Avatar utente
Giusy
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1147
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:21 pm

Messaggio da Giusy »

ho gli esami venerdì
si vede subito se l'ho contratta
anche recentemente?!
o quanto tempo passa prima che si veda nel sangue?
cmq per sicurezza farò ramadam.....sigh!

Cristina81

Messaggio da Cristina81 »

io x evitare ogni rischio non mangiavo nessun affettato eccetto il p.cotto!meglio evitare!!

Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Beh allora se è scientifico non posso dire nulla. ah ah!
Hai il 50% di possibilità di contrarla durante la vita ok, questa percentuale ovviamente in un periodo di 9 mesi è molto bassa, specie se fai più attenzione del solito, lavi bene le verdure, cuoci bene la carne... io dico semplicemente che se una volta ogni tanto (specie se non i primissimi mesi) hai voglia di mangiarti un po' di prosciutto crudo di qualità (non di salame fatto in casa, quello lo fa anche mio zio e non ne ho mai assaggiato una fetta) secondo me puoi farlo, o almeno io lo faccio.

Ospite

Messaggio da Ospite »

Cos73 ha scritto:Beh allora se è scientifico non posso dire nulla. ah ah!
Hai il 50% di possibilità di contrarla durante la vita ok, questa percentuale ovviamente in un periodo di 9 mesi è molto bassa, specie se fai più attenzione del solito, lavi bene le verdure, cuoci bene la carne... io dico semplicemente che se una volta ogni tanto (specie se non i primissimi mesi) hai voglia di mangiarti un po' di prosciutto crudo di qualità (non di salame fatto in casa, quello lo fa anche mio zio e non ne ho mai assaggiato una fetta) secondo me puoi farlo, o almeno io lo faccio.
Quoto...

e se posso mi riquoto... non sono solo i salumi...

Bloccato