Come si distingue una malattia?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

ma un tampone non te l'ha mai fatto fare?
prende sempre augmentin?

un bacio a tutti e due malatini?



Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

No Paola a volte gli da il Klacid ma abbiamo costatato che augumentin è il migliore per stefano.

Con l'alternanza dei due farmaci, che faccio sempre, ho tenuto la febbre bassa. Giusto arrivare a domani che lo veda il pediatra.
Il bimbo per il resto ha solo il naso chiuso, ma mangia (manco a dirlo...ieri 4 albicoccche dopo un piatto di pasta al ragù e un vasetto di frutta frullata), gioca, rompe le scatole.
Ha solo una cosa che gli accade spesso ultimamente.
Si sveglia di notte, per 10 minuti, ma forse 10 sono tanti, ha un attacco di tosse secca.
Tossisce, si spaventa perchè non riesce a riprendere fiato, frigna, tossisce e poi gli do un goccio, proprio per umettargli la gola, di sciroppo per la tosse, e si riaddormenta.
Comunque stanotte quando è successo aveva 36 e 3, quindi non ha incisione sulla febbre.
Ho smesso l'antistaminico da una settimana circa.

Vabbè.
ah il tampone gliel'ha fatto un paio di volte.
Di solito procede così:urine (se già da quello vede che è batterico propende per l'antibiotico), se dalle urine non vede molto mi manda a fare le analisi.
Ogni volta lo controlla bene bene.
Una volta è la gola, una volta è il catarro, raramente le orecchie, altre volte raffreddore forte.

Io prenderò altri due giorni dato che ho ancora febbre.
Adoro il mio lavoro ma mi è bastato giovedì trascorso con la testa ciondolante e la gola gonfia.

Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Vi lascio un bacio Cri, non saprei che dire... spero non sia necessario ancora l'antibiotico che non è mai una passeggiata e non aiuta certo l'organismo a rinforzarsi!
:bacio:

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

ma non ho capito cri, dalle urine cosa vede se è batterico? ha avuto infezione alle vie urinarie?

Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

No credo faccia una prima rilevazioni di eventuali leucociti.

E nello stesso tempo controlla acetone e altri stati.

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Da quel che so io la presenza di leucociti nelle urine è indice di infezione ma nelle vie urinarie, tant'è che in quel caso si fa l'urinocoltura per vedere che tipo di infezione sia, almeno io coi miei problemi al rene ho sempre saputo così.

Dall'otorino c'eri stata che non ricordo?

ti faccio tutte queste domande perché io son stata una bambina che ha fatto tantissimo antibiotici (otiti, bronchiti ecc) e quando ne ho avuto davvero bisogno in età adolescenziale (per i primi problemi al rene) ero diventata veramente resistente, tant'è che son stata sottoposta ad una cura massiccia ospedialiera per combattere un'infezione resistente.

quest'anno alla terza tonsillite con placche ho dovuto fare le punture.

Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

No dall'otorino no.
Il pediatra ritiene che il problema stia in una potenziale allergia alle graminacee che però non abbiamo ancora avuto modo di appurare.

Secondo loro (il pediatra e l'allergologo che è poi il pediatra di Tommy) non è ancora una casistica preoccupante.
La volta al mese, ahimè, per un bambino scolasticizzato è nella media.
Questo mese poi è stato ammalato poco, nel senso di brevemente, e ha saltato pochi giorni.

Ora, appena si rimette, prendo appuntamento per i prick test.

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Sì, in generale non sarebbe tanto una volta al mese un "virus", però con tutto quell'antibiotico è chiaro che il pediatra pensi a implicazioni batteriche, e poi è un bimbo convulsivo quindi con complicazioni in caso di febbri.

Io, se fossi in te, da un otorino lo porterei.

Rispondi