CROC MANIA

Moda, tendenze e bellezza
Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

ora sono alle lettere aperte
quella a sua madre e' bellissima

ho comprato anche kirghisia, ma c'e' solo due anni dopo qui.
su ibs non c'e'.
se mi dici che me lo porti il 12 io ti faccio trovare la donna abitata
affre fatto?



Avatar utente
Gabry
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3988
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:50 pm

Messaggio da Gabry »

visto che la sez libri s'è spostata qui vi consiglio la mia ultima lettura "chi è lou sciortino" di ottavio cappellani l'ho divorato tra ieri notte e pomeriggio.

Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

rufy ha scritto:ma lo sapete che mi sto dando alla lettura di guitton?
mia madre a casa ha solo quello e sono costretta a leggerlo quando mi appoggio sul suo letto ahaha ahah

ieri leggevo di quando e' andato a trovare Hedgger, cazzo non mi ricordo come si scrive e non ho gana di cercare su google, cmq avete capito il filosofo amico suo, piu' anziano e lui gli dice "amico mio, se vuoi crescere filosoficamente, cresci con i bambini, stai piu' tempo con i bambini, sono gli unici che ti portano alla verita' senza veli"
non proprio cosi', ma il senso era questo e su come i bambini siano la vera strada verso la conoscenza filosofica
con l'esempio di "io sono francesco, ma perche' francesco non sono io?"

ora questa fu una domanda di carla, piu' o meno simile a questa..
insomma ieri mi sono addormentata ripensando a questo, ai tempi di Berkley e a quelli di Kant, insomma ieri ho ringraziato mia madre

Cioè non ho parole.

A me è successo quello che è successo a te con Feima.
Aahahha!

Stavo preparando la tesi su Guitton, tesi che solo il mio adorabile professore acconsentì a farmi scrivere perchè argomento per loro di poco interesse "ermeneutico".
Conosco Simone, è il 1998.
Parliamo. Cito Guitton (che quasi nessuno conosce).
E mi dice: c'è l'ha mio padre sul comodino.
Se mi piaceva un po'. Da allora lo amai.
E anche Nonna Mena.
Aahahahhah!

Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

Mi sfugge il perchè dici che sei "costretta" a leggerlo.

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

ma costretta e' una battuta,
cioe' il sabato pomeriggio io dormo in camera sua, da sempre.
E' fresca, e' la sua stanza e il sabato e' la mia.
Di inverno vedo amici dal lettone.
d'estate non fa un cazzo e quindi leggo.
Pero' puntualmente mi dimentico di potare letture mie e quindi mi devo leggere
quello che lei ha sul comodino
Ed e' in genere Guitton o peggio qualche canto francescano ahahha ahaa
a sto giro c'erano le lettere aperte.
Poi m'ha preso e me le sono portate in camera mia.

Avatar utente
nani P.T.
Utente
Utente
Messaggi: 640
Iscritto il: sab gen 13, 2007 2:28 pm

Messaggio da nani P.T. »

questa cosa CHe il sabato ti stendi sul letto di tua mamma e leggi i suoi libri è di un malinconico bellissimo...

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

sei troppo bella nani, troppo.
E' il sabato pomeriggio, se non mi ci stendessi non sarebbe sabato.
Sarebbe un altro giorno e non va bene.
Tra l'altro e' talmente radicata questa cosa che mio padre al sabato riposa sul divano proprio per lasciare che io, poi io e carla, ora io carla e mena ci stendiamo su quel lettone da sabato pomeriggio.

Avatar utente
Pandina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5640
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:25 pm
Contatta:

Messaggio da Pandina »

Ma è bellissima questa cosa del lettone il sabato pomeriggio! :clap:

Rispondi