Pannolino di notte...come si toglie?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Cos73 ha scritto:Non sono la persona più adatta ah ah ah!
Non ho voglia nè di cambiare il letto ogni notte nè di mettermi la sveglia.. io aspetterò semplicemente che smetta di bagnare il pannolino la notte.
Io ho fatto così, e Alex si è deciso a fare a meno del pannolino di notte giusto dopo due mesi di scuola materna.
Aspettarli a volte è noioso, ma non mi andava di lasciargli bagnare il letto, oltre che per me e la mia rottura di scatole, anche per lui. Avevo fatto esperimenti troppo presto e avevo notato che quando bagnava il letto si sentiva dispiaciuto, a disagio.
Seguendo i suoi tempo (lunghi) è andato tutto bene.



zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Messaggio da zizzia »

io ho tolto il pannolino la notte a bea mi pare ad ottobre, lei è senza pannolino di giorno da marzo dell'anno scorso, ma in effetti lei si svegliava con il pannolino asciutto non la faceva mai la notte....

forse il metodo migliore sarebbe quello di togliere il pannolino e fargliela fare addosso...così magari imparano a "riconoscere" lo stimolo...

erinmay
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5251
Iscritto il: mer set 25, 2013 5:13 pm

Messaggio da erinmay »

siamo nella stessa barca...
ho anche provato a toglierlo per una settimana, sperando che magari sentendosi bagnato si sarebbe svegliato o avrebbe chiamato per farla. Niente al mattino era fradicio lui e il letto, e figuratevi le corse la mattina tra il docciare lui e cambiare il letto e cercare di uscire da casa in orario. Tutti dicono che bastano un paio di giorni di pisciate notturne, noi ne abbiamo avute per una settimana e già sono sclerata, un'altra fonte di stress proprio non la reggo (ho degli sfoghi pazzeschi sulla pelle già così e mi bastano).
Ci riproverò nelle due settimane di ferie quando almeno al mattino non dovrò scapicollarmi. vedremo.
il fatto è che a lui piacciono le sue mutande speciali e negli 8 giorni che s'è svegliato fradicio non ha fatto una piega, ne' di schifo ne' di fastidio

Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Mah io non credo che sia sufficiente lasciargli bagnare, io a volte verso mattina le tolgo il pannolino e succede che bagni il letto... non si sveglia nemmeno.
E' semplicemente tarda su questa cosa, mentre di giorno ha iniziato presto a farla nel water.

nene70
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7426
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:54 pm

Messaggio da nene70 »

io devo ancora capire come levargli il pannolino di giorno!!! :ahahaha:
con bea abbiamo aspettato che fosse lei a essere tranquilla e a decidere di learlo anche di notte....quando dopo un bel po' di tempo lo ha trovato sempre asciutto, lo abbiamo levato....

ah, per il letto, io ho fatto così, per evitare di cambiare tutto..
ho preso in farmacia le traversine ,quelle che si usano in ospedale, le ho messe sopra il lenzuolo normale, con un asciugamano sopra e un lenzuolo messo trasversalemnte, che le tenesse ferme ..in caso di ..travaso, così almeno c'era solo il lenzuiolino piccolo da lavare (io ho usato quelle del lettino piccolo)un bacio!

zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Messaggio da zizzia »

ahaha alla fine mi pare di capire che così come per lo spannolinamento diurno in realtà decidono loro anche per quello notturno è la stessa cosa.
dai che prima o poi smetteranno di farsela addosso la notte

alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

Messaggio da alemia »

lascialo in pace!! ahahahha
a gianluca non lo propongo nemmeno,quando troverò il panno asciutto fooorse ci penserò..ahahah
non ho fretta e a lui non si formano per nulla nè puntine nè altro e quindi mi sta bene così (ancora durante il giorno se non è all'asilo o a casa, se capitano uscite lunghe gli metto il pannomutandina per non avere problemi a doverla fare in giro, però questo non lo confonde perchè a scuola e a casa no la fa mai addosso tranne rarissimi casi in cui è troppo impegnato in qualche gioco nuovo) arriverà ancheil momento dello spanolinamento notturno

il metodo di nene è da imitare, ti penserò appena decidiamo di toglierlo

Jana

Messaggio da Jana »

ormai è successo quasi 5 anni fa....ma ancora ricordo quando mia figlia abbandonò il pannolino il giorno e anche la notte....la notte fu un caso....mancavano 4 o 5 mesi al compimento dei suoi tre anni....e anche io le facevo tenere il pannolino senza fare prove perchè non sopportavo aver a che fare con il materasso bagnato, aspettavo che succedesse la stessa cosa che successe durante il giorno e cioè che fosse lei a dirmi che era pronta.....una notte però stavo male ed ero stanca......mi dimenticai totalmente di metterle il pannolino....la mattina andai a vedere mia figlia si stava svegliando.....la guardai e mi accorsi che era senza il panno.....lei senza problemi mi disse.....mamma mi metti il panno che devo fare pipì? ah ah ah chissà da quanto tempo la faceva appena sveglia nel panno.....insomma era già in grado di controllarsi.....la invitai ad alzarsi e a farla in bagno come faceva durante il giorno.....e così fece per tutte le altri notti.....non fece mai la pipì a letto.....solo tre volte che ancora ricordo ed erano legate al periodo di febbri.....

Rispondi