PAURA DI CRESCERE?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
paciulfa

PAURA DI CRESCERE?

Messaggio da paciulfa »

io sono letteralmente affascinata dalla psicologia di questi bimbi... della mia per lomeno!

viola erano di nuovo un paio di settimane che era abbastanza intrattabile, di nuovo tanti tantissimi capricci, crisi isteriche, poi la sera ha ricominciato a non voler andare a dormire, da tre giorni voleva che stessi con lei finche' si addormentava, cose che non capitavano da... da dopo pollicino e la paura dell'abbandono, vi ricordate?
ecco, ieri sera crisi isterica davvero da record per due fiorellini finiti x sbaglio (e mancanza di tatto, mea culpa) nel water. insomma, alla fine, dopo averla "domata", le ho detto che oggi ne avrebbe raccolti di + belli nel prato e lei se ne e' uscita: "ma mamma vieni anche tu pero' perche' io sono ancora piccola" e giu' lacrime e singhiozzi e tra lacrime e singhiozzi e' venuto fuori che ha paura di essere grande e restare da sola, e per calmarla le ho spiegato bene che io l'accompagnero' sempre finche' non sara' lei a dirmi di voler andare sola, che si' e' ancora piccola ecc.ecc. e lei ha chiesto ripetute rassicurazioni sull'andare con mamma papa' e ivan dappertutto. non sono sicura si sia convinta del tutto, ma almeno so su cosa lavorare.

non so, forse rientra nella paura dell'abbandono, ma 'stavolta la sfumatura e' diversa: l'altra volta ero io a lasciarla, ora e' lei che diventando grande si stacca, non so se mi spiego...
ogni tanto salta fuori 'sto discorso, ed e' tenera perche' sembra che ne abbia voglia (l'altro giorno ad esempio mi diceva che quando sara' grande andra' a tagliarsi i capelli da sola, poi e' ansiosa di andare alla materna coi bimbi grandi...), e ora so che pero' ne e' anche spaventata.
davvero non pensavo fosse possibile in una bimba di tre anni scarsi.



Athina

Messaggio da Athina »

io resto affascinatamente a bocca aperta

due anni e undici mesi
questi discorsi cosí intimistici

affascinata é dire poco

io credo che piano piano ti capisce, son cosí svegli ormai e Viola te lo sta dimostrando,quando avanti é.

silviasap

Messaggio da silviasap »

Cucciola! Che tenerezza!!!

Non ho esperienza in merito a questo, perchè Diego è più piccolino, ma immaginavo che queste fasi arrivassero quando sono più grandi... ma si sa... le donnine sono sempre un gradino più in su :filufilu:

Secondo me hai fatto benissimo a rassicurarla... io in questi giorni la coccolerei ancora di più del consueto.....

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Viola è bravissima, e per bravissima intendo che dopo un periodo di crisi (fondamentale per la crescita), verbalizza le sue paure, ne fa un discorso e chiede aiuto.

Questo processo, secondo me, è garanzia di "successo" nella vita, laddove per successo intendo la capacità di fare autoanalisi, di porsi dei limiti, di conoscere e affrontare le proprie paure, d'avere "l'umiltà" e la capacità di chiedere aiuto, di dirsi certi di essere amati.

Brava Viola, e brava paciu.

Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

loffin ha scritto:Viola è bravissima, e per bravissima intendo che dopo un periodo di crisi (fondamentale per la crescita), verbalizza le sue paure, ne fa un discorso e chiede aiuto.

Questo processo, secondo me, è garanzia di "successo" nella vita, laddove per successo intendo la capacità di fare autoanalisi, di porsi dei limiti, di conoscere e affrontare le proprie paure, d'avere "l'umiltà" e la capacità di chiedere aiuto, di dirsi certi di essere amati.

Brava Viola, e brava paciu.
quoto davvero, è u bene che le paure vengano smpre verbalizzate.

Avatar utente
Befy
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2823
Iscritto il: mar mar 20, 2007 11:22 am

Messaggio da Befy »

Io rimango sempre colpita da questa cucciola così che fa ragionamenti così "grandi"

Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Messaggio da laste »

viola mi ha colpito fin da quando piangeva per il porcellino con il mal di pancia.capisce molto e sente fortissimi i sentimenti.
mi fa una tenerezza!

Ospite

Messaggio da Ospite »

Anche Lorenzo credo che stia attraversando questa fase, ma ancora lui non riesce ad esprimere così bene i suoi sentimenti con le parole. Da una parte ha comportamenti che non ha mai avuto nemmeno quando era piccolino piccolino (tipo volermi vicino quando si addormenta, interrompere un gioco per venire a ranicchiarsi contro di me, stare in braccio), dall'altra lo vedo sempre più autonomo e indipendente e lui ne è fiero di questo.
A me fanno una tenerezza infinita.........

Rispondi