epidurale...ma quanto mi costi?

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

A me solo l'idea che ci sia la possibilità di farla mi renderebbe serena.

Il costo non è eccessivo. E' normale. E' per quello che non tutti gli ospedali ce l'hanno, anzi, quasi nessuno a dire il vero.
E tranne rarissimi casi in cui la passa l'ospedale più o meno il costo è quello.

Da noi c'è a Parma. Sono 4 anestesisti fissi anzichè uno.
Cambia un po'.



Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

quando ero incinta di Sofia, al momento della scelta dell'ospedale, ne rimasero due:

uno vicino a casa (5 min) ma senza epidurale (non hanno sufficienti anestesisti in organico da garantirne uno fisso per ostetricia)

uno a 25 km di distanza con epidurale

scelsi quello vicino a casa e se dovessi tornare indietro rifarei la stessa scelta, nonostante le 12 ore di travaglio

io se fossi in te, Lav, lascerei perdere però sono scelte moooolto personali quindi .. .al di là dei soldi, fai quello che ti fa stare tranquilla perchè è l'unica cosa che conta

Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Messaggio da laste »

a me fa stare tranquilla che non ci siano complicazioni
cioe',non bramo di ripercorrere il travaglio ma non so perche' la mia mente e' convinta che sara' veloce,e dario piu' piccolo e la strada gia' aperta...cioe,non ho paura
certo penso che ogni parto e' storia a se e temo travagli epici...
pero' davvero non sono angosciata

Ospite

Messaggio da Ospite »

al di là dei soldi, fai quello che ti fa stare tranquilla perchè è l'unica cosa che conta
Quoto...
Il parto in acqua l'ha fatto una mia collega a fine novembre... Lei ha avuto un travaglio lungo e difficoltoso ed era esausta... L'ostetrica le ha chiesto se voleva provare la vasca e lì si è sentita rinascere! La schiena non le faceva più tanto male, si è sentita rilassare e in poco tempo ha raggiunto la dilatazione necessaria...

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Io dei dolori del parto non avevo paura nè con Matilde, nè con Sofia...

E ti riccordo che con Sofia a meno di un'ora dal parto facevo parole crociate e mandavo sms... Secondo me se sei riuscita a far ppassare Ruggero ci riuscirai anche con Dario....

Avatar utente
giuliana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab dic 16, 2006 2:05 pm

Messaggio da giuliana »

da noi è gratuita! :cisssss:

romyeale

Messaggio da romyeale »

credo che i prezzi (dove si paga... quindi NON ad aosta :eek: ) più o meno siano quelli...
io tra l'ospedale di rimini (15 minuti)
e quello di cesena (mezzora)
ho scelto il secondo xchè lì la facevano.... a pagamento ovvio! Circa 900 euro che mi avrebbe gentilmente offerto mammina santa... :cisssss:
Peccato che Alessia è nata di notte - mattino presto- , e l'anestesista c'era fino alle 20...


(Oddio peccato, il parto è stato comq velocissimo - 2 ore- e doloroso il "giusto"... soldini risparmiati ;-))

Cristina81

Messaggio da Cristina81 »

si io sapevo che costava tanto,l avrei fatta se non costava cosi tanto ( di gabry) altrimenti non avrei fatto 25 ore massacranti di travaglio!!! :frusta: :frusta:in america e in altri paesi è gratuita ed è di routine!!!!

Rispondi