HO PRENOTATO L'AMNIO, MA...

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Luvetta

Messaggio da Luvetta »

Prima gravidanza: ho fatto l'amnio perchè avevano visto una golfball e non ho dormito per cinque notti finchè non ho deciso di farla.
Poi, non ho dormito dal settimo al nono mese perchè hanno visto il problema al cuore che era da operare.
Di salute, una gravidanza stupenda. Di testa, una gravidanza dimmmmer..

Seconda gravidanza: ho fatto l'amnio perchè volevo una gravidanza serena e spensierata.
E poi, soprattutto, perchè non era più solo una scelta mia e di Alex.
C'era anche Gabriel.



Ospite

Messaggio da Ospite »

Ecco Silvia... Ricordavo in modo inesatto...

... Non so, ho il blocco per l'ultrascreen... Lo so, non ragiono...

Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Messaggio da laste »

Luv tocca un punto durissimo
anche a me un'amica disse "con il secondo hai la responsabilita' del primo"...ma stefano ha uno zio down e mai e' stato un peso per i fratelli,quindi si e' incazzato come non pensavo quando gli ho esposto anche questo fattore.
comunque ale,se sai gia' che non saresti tranquilla,falla! ;)
io non sarei tranquilla nel farla,ad esempio,e prima anche dopo i 35 anni farei l'ultrascreen,ne sono sicura...e' soggettivo!

Avatar utente
MatifraSo
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 10471
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:59 pm

Messaggio da MatifraSo »

Ale, a me per Matilde avevano dato rischio come avessi 34anni, e l'amnio l'ho fatta.
Con Sofia il rischio era minore e ho deciso di non fare l'amnio.

Io l'ho fatta a Udine, mi è costata un casino, ma ero tranquillissima!!! E ho visto la manina di Matilde muoversi quando l'ago è penetrato... Non lo dimenticherò mai...

Qualsiasi cosa tu decida, ricordati di stare tranquilla....

Avatar utente
giuliana
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2255
Iscritto il: sab dic 16, 2006 2:05 pm

Messaggio da giuliana »

Io ho fatto 2 amnio e le rifarei sicuramente,
sia per Alessia sia per Chiara.
Chiara è nata che avevo 38 anni appena compiuti, ho fatto l'amnio che avevo 37anni, mentre Alessia che è nata quando avevo 36 anni, l'ho fatta a 35 appena compiuti .... :cisssss:
è una decisione molto personale
ma devo dire che è un esame indolore anche se invasivo
basta essere tranquille e serene, poi è vero che esiste un margine di rischio e bisogna valutare se il rischio amnio supera o meno il rischio sindrome, se SI non la farei, se NO la farei.

alemia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7117
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:08 pm

Messaggio da alemia »

io farei prima la plica nucale e le ricerca dell'osso nasale che mi pare sia molto attendibile come risultati
facendola mi sono rassicurata tantissimo

però siccome leggo che tu hai già deciso ti dico solo in bocca al lupo
( così sapremo pure subito se è femminuccia ;) )

Avatar utente
emy
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5320
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:47 pm
Contatta:

Messaggio da emy »

Ale se ti serve per essere più tranquilla falla. :bacio:

Jana

Messaggio da Jana »

per mia figlia io avevo fatto prima il triest....sono risultata con un rischio di una donna di 42 anni e io ne avevo 34, avevo avuto già aborti e questo aveva influito sul test....ho seguito ciò che mi aveva suggerito il mio gine ma sopratutto ciò che sentivo io....conoscendomi avrei vissuto il resto della gravidanza non proprio con rilassatezza.....quindi la feci....nessun dolore....solo un po' di timore iniziale....dovuto al fatto che io invece, a differenza tua.....non avevo sentito nessuno che l'avesse fatto.....e letto nulla....poi c'era anche il fatto che le poche persone, mamme...che incontrai, a cui chiesi pareri e aiuti.....mi fecero sentire una poco di buono perchè avevo deciso di fare l'amnio.....come se l'amnio fosse un esame che portasse solo ed esclusivamente alla scelta dell'aborto, ma ad ogni modo non capivo il perchè venissero etichettate delle mie scelte, chi erano loro? sapevano chi fossi io?....mi fece più male la crocefissione da parte loro che l'amnio....questo è poco ma sicuro....

Rispondi