TROPPA POCA PIPI

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Rispondi
Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

TROPPA POCA PIPI

Messaggio da Daria »

Da un po' di giorni a questa parte mi sono accorta che Enea fa poca pipi, gli cambio il pannolino alle 20.00 e la mattina alle 8 e' leggerissimo, in questo spazio temporale fa la poppata della sera e quella delle 5.....durante il giorno stessa cosa, trovo veramente quasi asciutto e comincio a preoccuparmi...di acqua ai pasti ne beve poca e durante il giorno a parte la poppata delle 4 non gli do altro anche perche' non prende ne' tazze ne' biberon, le pappe gliele faccio sempre abbastanza solide...Da cosa puo' dipendere? e come rimediare? in media sono comunque 4 poppate al seno piu' ai pasti un po' d'acqua data con il bicchiere



Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

se beve poco cosa ti aspetti?
Leni addirittura di notte non bagna il pannolino nemmeno una goccia.
Di giorno a seconda di quanto poppi o beva è poca o tanta pipí.
Prova a convincerlo a bere di piú e vediamo se cambia.


p.s.:a volte se hanno qualche malanno ne fanno di meno,
dovuto al fatto che i liquidi li perdono anche sputacchiando(dentizione)
e sudando (febbre)..e quindi integrare con l´acqua non sarebbe tanto male.

Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da tati »

non credo sia un grande problema, non beve molto, e non fa tanta pipi. presumo sia normale. ma cerca di abituarlo a bere un pò, solo perchè almeno impara.

Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

allora se va avanti da un pò di giorni può essere come ti hanno detto le altre....a me purtroppo è successo meno di un mese fa che Simone faceva poca pipì e ogni tanto piangeva apparentemente x nulla poi invece mi sono accorta che appena faceva il goccino di pipì si fermava e piangeva.....
aveva una piccola infiammazione all'interno del pisellino e piuttosto che far pipì la teneva....
spero non sia il tuo caso e non so come ti comporti tu con Enea per lo "scappellamento" del pisellino....
ad es. la mia pediatara mi aveva detto di non toccarlo assolutamente xchè si sarebbe sistemato da solo.....in ospedale, quando l'ho portato per il dolore, mi hanno "sgridata" dicendo che avrei dovuto farlo almeno una volta la settimana!...
insomma ognuna dice la sua...fatto sta che adesso ogni tanto gli tiro giù la pelle del pisellino e parte con delle fontanelle mai viste!
non voglio allarmarti anche perchè non credo che sia questo il tuo caso...ma se noti qualcosa di strano....hai anche questa alternativa...baci

Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

Manu anche a me la pediatra mi ha detto di non toccarlo perche' era chiuso e bisognava valutare verso l'anno se intervenire o meno....apparentemente non mi fa credere ad infezione perche' non si lamenta ma un leggero sospetto l'ho avuto anch'io...sara' che sono rimasta scioccata dalla storia di una ragazzina di 14 anni in dialisi senza possibilita' di trapianto che verso l'anno di vita faceva pochissima pipi e i suoi non gli avevano dato importanza, morale aveva un infezione che gli ha distutto i reni....
pero' forse sbaglio, io collego ancora il fatto dei 5 patelli al giorni pieni di pipi' per capire se hanno mangiato abbastanza, ma ora effettivamente e' svezzato per cui non dovrei dargli cosi tanta importanza.......

Rispondi