Pane e antibiotico

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Pane e antibiotico

Messaggio da marika »

Francesco s'è appena beccato il Panacef per l'otite. L'ultimo antibiotico neanche due mesi fa.
Ma sono solo i miei che si beccano l'antibiotico ogni 3x2? E anche se fossi perplessa, se me lo prescrive un medico che faccio, non lo do?!
Vorrei capire la frase della pediatra Daniela "Una coccola e una fiaba in più e un antibiotico in meno": quando e fin dove è applicabile?



Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

quando ha avuto l´ultima otite?

mo non voglio fare la sbruffona,eh!
Ma ti dico una cosa,da figlia di Otorino (mamma)..
L´otite va stroncata.
La prima cosa da fare è tenere sempre il naso libero
(la storia che il bimbo abbia preso aria alle orecchie é un po´esagerata,nel senso che non farebbe venire otite,ma semmai un´otite potrebbe peggiorare se giá ci fosse stata)
perché i batteri proliferano e risalgono verso le orecchie.
Serve un´antibiotico forte e a mio parere il Panacef é molto
leggero.
A seconda della gravitá dell´otite (sierosa o meno) io opterei per
Zitromax o Zimox e cortisone per sfiammare.

detto questo:anche i miei stanno SEMPRE male.

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

No, l'otite è la prima volta che gli viene, l'altra volta era la gola, la volta precedente altro, non ricordo. Cmq in casa nostra sono già entrati Augmentin, Panacef, Cefixoral, Macladin....

Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

vedi se passa con Panacef ..
io comunque sono un po´"classista" nel senso che
almeno con i miei figlioli faccio fare una prima visita dal pediatra e poi
vado comunque dallo specialista,perché i pediatri sono come dei
medici generici,solo che si occupano di bambini e come
lo specialista non c´é nessuno :sticazzi:
Ovviamente uno specialista che abbia giá avuto a che fare con bambini,eh!
Intanto buona guarigione,coraggio cara :bacio:

Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

La frase della pediatra è a monte della malattia, è chiaro che quando ormai l'otite c'è va curata! ;)

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

No Cos, stacchiamoci dal contesto specifico dell'otite di Chicco. Nella frase della pediatra prima di quello che ho citato io ce'ra un "E se si ammalano".
Su questo sto ragionando, e cioè su quando un antibiotico forse è "troppo"

Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Purtroppo per le otiti l'antibiotico è un must, anche se avevo letto che effettivamente l'80% delle otiti è di origine batterica e il resto virale.
In teoria per scoprirlo andrebbe fatto un tampone, ma anche li ho riscontrato due differenti correnti di pensiero sulla validità del tampone e sul fatto che possono essere infezioni virali.
Io ho avuto Andrea con otiti ricorrenti e l'antibiotico lo prendeva praticamente una volta al mese.

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Io quando Lapo ha mal d'orecchi cerco di disinfiamare con un po' di tachipirina o nureflex, se vedo che dopo tre giorni non passa lo porto dal medico, l'ultima volta appunto dall'otorino che non mi ha dato l'antibiotico ma una cura cortisonica.

Lapo l'ha fatto una sola volta l'antibiotico con la scarlattina.

Però ad esempio stamattina mi sono accorta che la tosse di fine raffreddore era un po' diversa dal solito (più profonda), aveva lamentato domenica mal d'orecchi e iniziava a lamentare mal di gola, non ha febbre ma il pediatra stamattina gli ha prescritto lo stesso l'antibiotico che inizierò stasera a dargli perché non mi sembra in forma come le latre volte in casi analoghi.

Io credo che se è il pediatra a prescriverlo, il sospetto di una complicanza batterica via sia, perché diversamente il mio non me lo prescrive mai.

Rispondi