PASTIERA NAPOLETANA

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

PASTIERA NAPOLETANA

Messaggio da marika »

Ci ho perso una nottata, ma ne vale la pena!
La ricetta è quella di mia cognata, forse non dovrei divulgeral, ma perchè privare il mondo di questa delizia?!

Mettete in un tegame 300 ml di latte, un cucchiaio di burro, un pizzico di cannellla e un barattolo di grano cotto per pastiera. Fate sobbollire fino a quando risulterà cremoso e lasciate raffreddare.

Preparate la pasta frolla (ma qui vi lascio libertà d'azione, ognuna ha la sua ricetta) e mettetela in frigo.
In una ciotola mooooolto capiente sbattete 7 uova + 3 tuorli con 500 g di zucchero. Unite 700 g di ricotta setacciata, 2 fiale di aroma fiori d'arancio, 150 g di cedro candito, il grano cotto nel latte, una busta di vanillina, un cucchiaio di rhum.

Stendete la pasta frolla sottile in una tortiera avendo cura di tenere i bordi alti, quindi versate il ripieno e ripiegate i bordi per eviatre che fuoriesca. decorate a mo' di crostata.
Cuocete a 180° per un'ora circa.
Una volta fredda, spolverizzate con zucchero a velo.

N.B. con queste dosi io ne ho fatte 3, di diametro 28-26-24



Avatar utente
Fede
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8468
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:16 pm

Messaggio da Fede »

mmmm
non l'ho mai mangiata
na botta calorica eh!
ma per farne una cosa dovrei fare, metà impasto circa?

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

Non saprei...in teroia non esiste che ne fai una! Perchè la pastiera mica si mangia da soli, eh?! In tanti, e soprattutto si dona: ai parenti, agli amici a chi passa per farti gli auguri, ai vicini.....
Guarda questa cosa è bellissima: nel paese di Nino sotto Pasqua è tutto un girare per case a fare gli auguri, e tutti hanno in casa varie pastiere che girano un po' come le figurine!!!

Aivliss

Messaggio da Aivliss »

L'anno scorso a Pasqua sono stata da mia "suocera" nel beneventano e ne ha preparate quantità industriali.... lei addirittura non usa il grano pronto in barattolo ma lo prepara lei mettendolo a bagno per un tot di tempo (non so esattamente quanto)....

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

sì lo so, ma io sono una donna del nord e vado con quello precotto, di grazia che la faccio!!

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

ahhah sul cucchiaio di ruhm avrei da ridire ahhaha ahhaha

qui se ne sfornano 10 alla volta.
tutte assegnate, ho la presunzione di dire pero' che la pastiera piu' buona che abbia mai mangiato e' quella di mia madre...
sara' che lei lo passa sempre un po' il grano, sara' che fa una pasta frolla che frolla sotto il palato, sara' che e' la pastiera della mamma....e la mamma e' sempre la mamma, ma hanno un sapore e un profumo che senza non e' pasqua

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

Lo so Teresa, il rhum è un'aggiunta di mia cognata per togliere un po' il gusto di uovo.

E anche lei passa un po' il grano, io sono sicnera non l'ho fatto ( e infatti la differenza si sentiva, forse anche per quello!!)

Concordo sul sapore e il profumo che fanno pasqua. Una volta entrata nella tradione (e io ci sono bene o male entrata, pur da nuora acquista), non se ne riesce più a fare a mno. Ti dirò di più, ho avanzato un dito di aroma ai fiori d'arancio in una fialetta, è ancora lì sulla mensola perchè ogni tanto lo assaporo e fa pasqua...

zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Messaggio da zizzia »

ho provato 2 volte nella vita a fare la pastiera napoletana, la ricetta me l'ha data un'amica che era fidanzata, ora sposata, con un napoletano....la ricetta è quella di sua suocera e le sue pastiere si sciolgono in bocca una bontà unica che ti senti in paradiso....a me non vengono così buone...purtroppo

Rispondi