DAMIANO E LA MORTE

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

DAMIANO E LA MORTE

Messaggio da Daria »

A volte, spesso a dire il vero, penso di essere esageratamente cazzona con le mie teorie di sbattere in faccia la realta' da subito e non addolcire la pillola mai, poi mi fermo a riflettere e mi rendo conto di avere a che fare con un cucciolo d'uomo e dovrei forse preservarlo da certe crudelta'.
Io a Dami ho gia' parlato della morte, raccontandogli che i nonni, il cugino, il cane di mia zia, sono morti, non ci sono piu' e sono finiti in paradiso. Poi a volte quando gli racconto storie inventate da me finisce immancabilmente che qualcuno muore. Se sta facendo qualcosa di pericoloso gli dico: Guarda che fai la fine di Pierino..e lui: cosa e' successo a Pierino. E io : Si e' sporto troppo dalla finestra e' caduto , ha picchiato la testa ed e' morto, oppure la storia di Guglielmo che non dava mai la mano alla mano e' finito sotto una macchina ed e' morto come Nano, il cane della zia e via di seguito....La sera nel letto quando diciamo la preghierina e gli chiedo a chi la vuole dedicare dice sempre: A tutti i cani che ci sono in paradiso......Ogni tano se ne viene fuori dicendo cose del tipo : Ma se io muoi cosa fai mamma? Oppure: Facciamo finta che tu sei morta ecc. ecc. Forse ho esagerato?????????????????????


Avatar utente
Fede
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8468
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:16 pm

Messaggio da Fede »

oh ma quando tu gli racconti le storie
Damiano si tocca vero?
:ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:
Avatar utente
Gabry
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3988
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:50 pm

Messaggio da Gabry »

tu sei fuori come un balcone!
al massimo nelle mie storie educative sul perchè non ci si sporge dal balcone o si da la mano alla mamma si finisce all'oppedale!
Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

Quando sono tornata dall'ospedale dopo il ricovero di Enea mi chiedeva sempre di raccontargli la storia dei bimbi che erano giu' ricoverati...
Allora c'era Paolo che non mangiava mai , la mamma gli preparava sempre la minestra buona, la carnina fine fine f, ma lui niente, allora avevano dovuto ricoverarlo e fargli un buco nel braccio , infilargli la flebo per dargli la pappa. Oppure Tommaso che non metteva mai la canottiera nelle mutande e si era preso una bruttissima infiammazione alla gola e non poteva piu' parlare e cantare....Tutte esagerata naturalmente..Non so perche' mi escono se storie allucinanti giuro
Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

Io non ho letto ma stasera dò una toccata di maroni a Simone! Aahahah!
romyeale

Messaggio da romyeale »

Maia73 ha scritto:oh ma quando tu gli racconti le storie
Damiano si tocca vero?
:ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:
:ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:
Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

Maia73 ha scritto:oh ma quando tu gli racconti le storie
Damiano si tocca vero?
:ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:
:ahahaha: :ahahaha: :ahahaha:
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Io credo sia meglio che il discorso venga affrontato, comunque giornalmente il tema è ricorrente, dai cartoni animati, alle favole, a ciò che ci succede intorno.
Per quanto mi riguarda è anche bello che non la vedono come una fine ma un nuovo inizio, per il momento Jacopo non fà troppe domande mentre Andrea è sempre stato più curioso sull'argomento e anche lui a volte mi pone domande strane del tipo "e se io muoio da ragazzino"?, a volte davvero mi fà rabbrividire, ho capito che ha paura delle malattie, resta impressioanto di chi muore da giovane e mi chiede sempre il perchè.
Bloccato