La balbuzie di Alex

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Cucciolo...........
Dai Maddalena vedrai che si risolverà tutto al più presto.

Intanto vi dico che venerdì ho rivisto finalmente Alex, è sempre più bello e anche gentile, mi ha offerto un fiorellino colto sul prato del parchetto, è un ometto molto più ubbidiente ma sempre molto intraprendente, soprattutto con le moto :-))) (vero Madda ??)

Un bacio!


Ospite

Messaggio da Ospite »

Rie ha scritto:Vi aggiorno.
Il diario non mi ha illuminata.
Non riesco a ritrovare qualsivoglia regolarità, e il fenomeno si sta ulteriormente aggravando.
L'altra sera mi sono quasi messa a piangere. Per fortuna stavo guidando, e dal sedile posteriore, impegnato a osservare il paesaggio oltre il finestrino, spero che Alex non mi abbia visto.
Dopo dieci tentativi e un urlo di frustrazione per pronunciare una parola, ha detto, sconsolato: non riesco a parlare!!
Sono stata calma e positiva, l'ho amorevolmente distratto, ma appena, per l'appunto, è passato oltre, ero io che non riuscivo a distrarmi da quell'episodio, capitato in un giorno assolutamente sereno, allegro, non conflittuale.
Si è ripetuto ancora, e ancora, e ancora...

Anche in considerazione dei tempi di attesa, e in seguito a nuova telefonata alla logopedista, ho deciso che settimana prossima chiedo un colloquio con la neuropsichiatra.
Dovrebbe essere fissato per aprile. Il diarietto va avanti.
Ma non fare chiarezza ora mi farebbe troppo male, e potrebbe essere una trascuratezza dannosa per Alex.
Maddalena... leggendo mi sono sentita trafiggere anch'io. E' così difficile osservare i nostri cuccioli in difficoltà! E soprattutto non sapere cosa fare e non poter far nulla.
Cerca di farti forza e aspetta fiduciosa la visita di aprile.
Non ci badare più di tanto, so che è impossibile ma cerca di non farti venire il magone. Io credo che l'educazione che ha ricevuto Alex sia ottima e non c'entri nulla con questa fase di balbuzie, più probabile che sia un lato troppo emotivo di lui che si deve assestare. Forse il lasciargli vivere (sto ragionando or ora) le emozioni senza incanalarle mai ha causato questo esubero.... potresti provare a dargli più "ordini", a volte i bambini ne hanno davvero bisogno. (Ma credo che non sia il tuo caso, io penso che anche Alex abbia i suoi limiti....)
Ti faccio un esempio: Lorenzo non avrebbe mai scelto da solo di abbandonare il riduttore e iniziare a fare pipì in piedi (come non voleva abbandonare il pannolino e dopo, il vasino) e siccome io per togliergli il pannolino e successivamente il vasino ho davvero sputato l'anima di fatica, (incazzandomi anche con lui perchè capivo che erano solo scuse e capricci) col riduttore non gli ho voluto mai mettere fretta (a me va bene pure che lo usi l'importante era non dover più pulire cacca da pannolini o da vasini!) sai cos'è successo?
Mi ha chiesto lui di imporgli di toglierlo. Incredibile ma lui un giorno (2 giorni fa) mi ha detto:"Mamma. Io vorrei fare la pipì in piedi come gli altri ma aspetto Babbo Natale che viene e mi porta via il riduttore"
Ho detto:" Ma non c'è bisogno di Babbo Natale, puoi farla già adesso da solo, la mamma ti aiuta."
"No mamma, aspetto Babbo Natale che me lo porta via"
Ho preso il telefono in mano, ho finto di telefonare a Babbo Natale e di chiedergli se poteva venire di notte a portare via il riduttore a Lorenzo. Lui era tutto emozionato. La mattina dopo il riduttore non c'era più e Lorenzo ha fatto la pipì in piedi.
All'asilo ha un altro riduttore, erano due giorni (sabato e domenica) che già faceva la pipì in piedi. Ho detto a Vincenzo di togliere anche il riduttore all'asilo, lui l'ha detto alla maestra che non l'ha fatto. Ieri sera (lunedì) ho chiesto a Lorenzo se avesse fatto la pipì in piedi anche all'asilo mi ha risposto di no: Babbo natale non è venuto! (era deluso).
Stamattina Vincenzo è andato personalmente a toglierlo. Questo per dirti che forse a volte hanno proprio bisogno di limiti imposti.
Te lo chiedono proprio.
Non so se questo può valere per te e Alessandro anche perchè io credo che in fondo anche Alex avrà dei limiti imposti o no? E soprattutto non so se una cosa può essere legata all'altra, non ne ho idea....
paciulfa

Messaggio da paciulfa »

madda ho visto ieri ma non sono riuscita a rispondere, oggi non e' che cambi molto perche' in relata' non so bene cosa dirti, pero' volevo farti sentire che sono qui con te :bacio:
Avatar utente
Marì
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1916
Iscritto il: ven dic 15, 2006 5:18 pm

Messaggio da Marì »

Rie ha scritto:Quel "non riesco a parlare" mi ha fatto l'effetto di una coltellata al cuore.

Devo preoccuparmi del problema in sé, del mio autocontrollo e delle mie reazioni, e pure dell'impatto sui sentimenti di Alex... Glab.
Leggo solo ora Mad...
Mi dispiace leggerti così... cerca davvero di restare serena.
E vivi quel non riesco a parlare con più leggerezza... in fondo è normale che lui dica così.. ora con l'aiuto di qualcuno che ne sa qualcosa riuscirete a capire se si tratta di una fase temporanea, cosa di cui sono ancora convinta, o se c'è bisogno di aiuto. E se anche ci fosse bisogno di aiuto l'importante è affrontare tutto insieme in serenità.
Ti abbraccio.
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Grazie anche a voi :bacio:

Monica, non saprei... Mia madre ti darebbe ragione ahahaha! Ma Paola probabilmente trova che di limiti io gliene dia pure troppi :tongue: Sono confusa. E nella confusione ho davvero bisogno di un'analisi esterna da esperti, temo.
Pensate, tra l'altro, che dopo l'angosciosa scena dell'altro giorno è arrivato oggi, in cui non ha balbettato MAI.
Boh.
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

NOOOOOOOOOOOOOOOOOO
adesso associamo l'educazione libertaria (libertinottiana?) al balbettio?

che è??? la madre di tutti i mali???? ahhahahahha

Bravo Alex che balbetta a giorni alterni, non balbetta a scuola, e dice frasi da srrappare il cuore.

io depongo sempre per il bambino troppo veloce e la lingua troppo lenta, non a caso le baluzie colpiscono i maschi che verbalizzano presto e hanno colpito nella storia dell'umanità alcuni dei più grand geni, (con educazioni ristrettissime monica! ahhahah)
Ospite

Messaggio da Ospite »

No no non credo nemmeno io Paola. Infatti come ho scritto ho detto che per me non era il caso di maddalena, anch'io, per quello che la conosco penso che sia molto attenta come madre, fin troppo!
Stavo cercando di ragionare per capire le cause dato che è appurato (anche tu lo dici) che Alex è un bambino molto emotivo. E da bambino molto emotivo cos'è che può portarci a balbettare? Semplicemente l'uso scoordinato tra mente e lingua? Probabilmente sì.

Maddalena...il paragone con tua madre no dai....
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Ma dai Monica scherzavo!! :bacio:


Sentite... io adesso mi rilasso e lascio fare alla doc!
E mi godo il mio cucciolo brillante, allegro e vivace, balbuzie o no.
Rispondi