MAMME/MOGLIE COMPAGNE) STESSE SCELTE O CAMBIERESTE?

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

hahahha fede! ma era anna di mestre???? ahahahahah



Avatar utente
Fede
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 8468
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:16 pm

Messaggio da Fede »

mi pare proprio di sì Paola :ehehe:

rispondo seriamente ora va... (o quasi)

io avrei voluto trovare Carlo molti anni fa
perchè abbiamo fatto molte prime esperienze da soli (non insieme)
e perchè le nostre vite hanno avuto delle svolte radicali
avrei voluto avere Tommaso qualche anno dopo per "godermi" un po' di più la vita di coppia che poco abbiamo vissuto noi due
avrei voluto viaggiare di più

ma se penso che magari aspettando non avrei avuto tutte queste cose
mi va benissimo così :D

Avatar utente
MANU_
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4340
Iscritto il: ven feb 23, 2007 3:49 pm

Messaggio da MANU_ »

decisamente stesse scelte......io e mio marito ci siamo messi insieme il 30/04/94 e il 30/04/00 ci siamo sposati.....avevo 18 anni quando ci siamo conosciuti e forse sì, mi sono mancate le vacanze con le amiche, le uscite la sera con loro a fare le "oche", però è stata una scelta di entrambi....
mi spiace solo aver dovuto aspettare 2 anni per gioire della gravidanza x problemi di stress che mi ero crata da sola!...cmq adesso ho 31 anni, marito, 2 figli e la classica villettina con giardinetto (..mmmh questa è per ora una grande palla.....il trasloco lo faro' tra almeno un mese....pero' c'è!!)...per cui mi sento realizzata!....

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

a detta di tutti ho fatto tutto molto presto, ma se mi guardo indietro lo rifarei, magari anche un anno prima.
Ho conosciuto mio marito nel 2000, avevo 19 anni, e dopo due anni ci siamo sposati. francesco è arrivato nel 2004 e quando lui aveva nove mesi abbiamo cercato Teresa, che è subito arrivata.
A volte mi chiedo se non mi sono persa anch'io le cazzate con le amiche, ne abbiamo anche parlato spesso con Nino, ma siamo giunti alla conclusione che non ero proprio il tipo, non che mi siano mancate le occasioni. Come dice lui, a 19 anni avevo già "l'utero scalpitante"!!! Nel senso che io ho sempre pensato che i bambini venivano come prima cosa nella mia vita, non potevo prescindere da questo.
Certo le difficoltà sono state tante: quelle economiche enormi le sapete tutte, poi la stanchezza, la mancanza di tempo per me, un corpo che, nonostante 25 anni, risente cmq un po' di due gravidanze così ravvicinate. Ma ora, guardando i miei bimbi crescere, mi sento piena di energia: le difficoltà sembra si stiano appianando, abbiamo comprato quella che sarà la casa della nostra vita, tra un anno anche Teresa andrà all'asilo e io ricomincerò l'università. Certo mi farà un po' strano trovarmi a 26 anni in mezzo a 18enni, ma quello che ho "messo da parte" vale tutto l'oro del mondo. E se penso che quando io avrò 30 anni avrò due figli alle elementari mi sento in cima al mondo!!

Forse ho tralasciato una domanda: sì, sempre con lo stesso uomo :wub:

Avatar utente
CRI80
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6986
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:11 pm
Contatta:

Messaggio da CRI80 »

io ho conosciuto Davide che avevso solo 19 anni e ho capito subito che era l uomo della mia vita dopo 2 anni di fidanzamento siamo andatia convivere(perchè era rimasto orfano e non mi andava di lasciarlo solo
poi dopo 1 anno di convivenza ci siamo sposati e dopo 8 mesi abbiamo concepito Nicole dopo 10 mesi dalla sua nascita abbiamo cercato Alexa e ora eccomi qua.
a pensarci ora rifarei tutto quello che ho fatto,forse aspetterei a fare i figli,anche se le ho fatte quando ho dentito quel desiderio che è talmente forte che non si puo fare altro che assecondare..
se la situazione fosse stata diversa avrei avuto unlungo fidanzamento prima di convivere o sposarmi,ma siccome Davide si è trovato solo nel giro di 9 mesi(sono morti entrambi i genitori)non credo di aver avuto molta scelta,ho preso di petto le resposabilità e ho fatto la cosa giusta certa..anzi certissima che era Lui l uomo giusto...
forse avremmo pututo aspettare a fare figli penso che essendo così giovane forse avrei potuto aspettare qualche anno e godermi la vita a 2..
ma dopotutto sono felice così felice di aver fatto certe scelte e felice che ormai le mie cucciole stanno diventando grandi...sono in un età che mi piace quella della cosienza(iniziano a capire a chiedere )mi piace tutto
se penso al futuro perà la vedo bella uguale quando avrà 40 anni avrò 2 figlie una di 17 euna di 16 anni...aivoglia a divertirmi :cisssss: :cisssss: :cisssss:

Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

Cri a pensarti quarantenne con due sorelle al seguito mi viene na tenerezza

Ospite

Re: MAMME/MOGLIE COMPAGNE) STESSE SCELTE O CAMBIERESTE?

Messaggio da Ospite »

daria ha scritto: E che rapporto avete con il vostro orologio biologico? Lo temete? Lo avete temuto?
Oggi mi sono imbattuta in questa discussione, che, anche se "datata" mi ha interessato molto ... eh si', perche' il mio orologio biologico altro che se fa tic tac e quest'anno mi fara' spegnere ben 36 candeline, senza che fino ad ora "io sia riuscita" a realizzare di sposarmi e/o di fare un bambino; certo per sposarsi c'e' sempre tempo, ma per avere bimbi non proprio. Per questo mi sento di dire la mia sulla questione dell'orologio: io non lo temo, almeno non in questo momento! Oggi sono felice del come sono arrivata fino a questo punto e non voglio "costringere" nessuno - tanto meno il mio fidanzato - a diventare padre solo perche' ho paura che poi non faremo in tempo, io per lo meno! Sono fermamente convinta - in quanto credente - che se oggi non so ancora se e quando diventero' mamma, vuole semplicemente dire che forse non sono ancora pronta, che forse ci sono altri passi, altre "maturazioni" che devono avvenire prima che cio' accada. Oggi sono serena, ma a 29 anni, dopo la fine di un rapporto durato 11, mi sentivo persa e vecchia e mi sono fatta un sacco di paranoie circa l'orologio biologico...oggi cavalco gli eventi, vivo il momento, quello che mi e' dato di vivere oggi, nella convinzione che costruendo bene oggi il rapporto col mio fidanzato stia mettendo delle buone basi per poi essere dei bravi genitori, se mai avremo la grazia di diventare tali, che questo accada tra uno, due o piu' anni o non accada mai

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

ieri ho visto la blasi con il pancione di secondo figlio e lei e' targata 1980

ecco inizierei prima ad aver figli. questo sicuro

Rispondi