un aiuto: circolare materna

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

un aiuto: circolare materna

Messaggio da Teresa »

Ieri abbiamo fatto la riunione di istituto, e io sono rappresentante di classe.
All'ordine del giorno, tra altri punti, come le gite etc, c'e' stata la richiesta delle insegnanti di "comunicare" a tutti i genitori
che e' importante che i bambini arrivino entro l'orario stabilito che e' un finestra ampia che va dalle otto meno dieci alle 9.00
e' importante perche' a quell'ora c'e' il comitato d'accoglienza, quindi i bambini passano del tempo tutti insieme e fanno familiarita' con i piu' grandi e con i piu' piccini,
poi dopo le nove c'e' l'inizio delle attivita' didattiche ed e' brutto doverle interrompere per l'arrivo di bambini che entrano alla spicciolata, anche alle 10

Ora io questa cosa la condivido pienamente pero' mi metto pure nei panni di chi magari vuole farli dormire un po' di piu' o che lavora alle 10.30, che ne so, e quindi solo
a quell'ora li puo' accompagnare, in fondo e' una scuola non d'obbligo ed e' anche privata, per cui uno la sceglie anche per una questione di comodita' che una statale non ti darebbe.

Fatto sta che ho scelto di fare la rappresentante e quindi devo rendermi portavoce, solo che spesso ambasciator porta pena per cui vorrei trovare un modo garbato
per dirla sta cosa, senza ledere la suscettibilita' altrui.

NOn solo. Le insegnanti lamentano che alcuni genitori dicono che sono troppo severe e lo dicono davanti ai figli...
questa la vedo piu' complicata...
Avevo pensato di mandare a chiedere a tutti se hanno un indirizzo di posta elettronica e poi mandare la comunicazione via mail e far scomparire il punto tra quelli all'ordine del giorno


Vogliamo condividere con tutti i genitori i punti discussi all'ordine del giorno delle riunioni scolastiche.
Se possibile, sarebbe utile avere gli indirizzi di posta elettronica di uno dei due genitori per avere uno strumento in grado di facilitare la comunicazione
tra la scuola e la famiglia.
In caso di non disponibilita' di una e-mail, bastera' un recapito telefonico.

Chiediamo la cortesia di compilare in stampatello i campi e di consegnare questo modulino al personale scolastico.

Vi ringraziamo in anticipo per la collaborazione
I rappresentanti



Nome e Cognome dell'alunno:
classe (pulcini, folletti, fiori):

Nome e cognome del genitore:

indirizzo di posta elettronica:

Numero di telefono
(opzionale in caso di mancanza
di un indirizzo di posta elettronica):



Comunicazione

Verbalino della riunione di classe di Giovedi' 8 Febbraio 2006

All'ordine del giorno:

e' stata discussa l'avanzamento delle attivita' didattiche per ciascuna sezione

Pulcini: capacita' di scrivere/colorare in uno spazio circoscritto, laboratorio di inglese (il cane scopre diverse cose che hanno un nome in inglese, attraverso queste scoperte
i bambini apprendono le prime paroline), laboratorio educazione stradale (imparano a conoscere e distinguere alcuni dei segnali stradali), attivita' motorie e ludiche.

Folletti:

Fiori:

E' stata discussa la possibilita' di fare gite/escursioni fuori porta.
Si e' valutata la possibilita' di organizzare due tipologie di escursioni.
La prima al bioparco di Roma.
In tal caso l'organizzazione riguarderebbe anche la possibilita' di partecipare da parte dei genitori

La seconda prevederebbe escursioni in un raggio ristretto (dell'ordine di pochi kilometri) presso
fattorie o aziende agricole in grado di mostrare ai bambini animali o produzioni di articoli alimentari
(si pensa alla "creazione" del pane, dall'uva che diventa vino, all'oliva che diventa olio, o anche alla mucca
che produce latte, alla galina che da un uovo...)

Le due escursioni non si escludono mutuamente, cosi' come non e' escluso che si possa organizzare una gita
con la parteciapazione, comunque, dei genitori.

Si chiede a tutti i destinatari del verbale di proporre idee o mete che si ritengano ineteressanti e/o divertenti.

Al terzo punto dell'ordine del giorno ci sono state richieste da parte del personale scolastico.
La prima richiesta riguarda il rispetto degli orari scolastici.

L'ingresso copre un intervallo temporale che va dalle 8 alle 9.00 e in questa finestra i bambini sono accolti all'interno della scuola,
dopo le 9,00 ciascun alunno inizia il percorso didattico relativo alla sua classe.
Sarebbe auspicabile, nell'interesse del bambino, che l'arrivo sia entro le 9,00, per evitare di subentrare ad attivita' gia' avviata e nel rispetto
delle attivita' degli altri bambini che sono invece iniziate con regolarita'.

Un ultimo punto riguarda la richiesta di collaborazione da parte delle insegnanti sull'esigenza di condurre un percorso educativo "scolastico-familiare"
che cammini secondo un'unica direzione.
Alcune insegnanti lamentano la mancanza di liberta' e leggittimita' di rimproverare un alunno in caso di necessita', sentendosi non appoggiate
dai genitori che a loro volta lamentano un eccesso di severita'.
La richiesta e' quindi di una maggiore fiducia negli strumenti e modalita' educative e di cercare un dialogo con l'insegnante per capire come procedere:
questo deve essere letto non come una tutela dell'insegnate, ma come una tutela dell'interesse del bambino.



Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Teresa, parto dal presupposto che qualunque cosa farai o scriverai, troverai almeno una mamma o un papà in disaccordo sul contenuto e/o sulla forma.

Ma ... ambasciator non porta pena.

Direi che quello che hai scritto è perfetto, chiaro, conciso e serio.

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

su questo ci ho riflettuto parecchio, cioe' ieri le insegnanti, due in particolare, avevo il sange agli occhi perche' qualche genitore ha detto chiaramente davanti al figlio che c''e un eccesso di severita' e quel genitore, leggendo, si risentira' della cosa.

Ti dico che VIGLIACCHISSIMAMENTE ho scelto di non firmare, cioe' mi sto chiaramente nascondendo dietro la firma

I RAPPRESENTANTI
sperando che nessuno capisca che sono io che la scrivo, ma che magari e' una rappresentante delle altre classi

Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

Sai cosa aggiungerei?

Che le insegnanti sono disponibili per chiarire i metodi educativi e per trovare assieme la modalità migliore adatta per far sbocciare ciascun bambino, ma in colloqui privati che sono il luogo deputato per questo genere di osservazioni.

Non so se mi sono spiegata.

Avatar utente
Gabry
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3988
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:50 pm

Messaggio da Gabry »

rufy ha scritto:
Ti dico che VIGLIACCHISSIMAMENTE ho scelto di non firmare, cioe' mi sto chiaramente nascondendo dietro la firma

I RAPPRESENTANTI
sperando che nessuno capisca che sono io che la scrivo, ma che magari e' una rappresentante delle altre classi
ma gli altri rappresentanti che dicono?
cioè, va bene la firma in generale, ma se gli altri non ne sanno nulla, non vorrei scoppiasse un 48, del tipo "io non ho mandato niente, come s'è permessa questa qua e bla bla...."

Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Messaggio da Azur »

Che le insegnanti sono disponibili per chiarire i metodi educativi e per trovare assieme la modalità migliore adatta per far sbocciare ciascun bambino, ma in colloqui privati che sono il luogo deputato per questo genere di osservazioni.
giustissimo....

il resto secondo me è perfetto,
e giusto firmarsi "i rappresentanti",
anche se tu non volessi passare inosservata ;)
perché qui sei appunto solo un tramite, per definizioe

Teresa
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 2533
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:25 pm

Messaggio da Teresa »

io porto la bozza a scuola per correttezza e la dico di far leggere anche agli altri rappresentanti anche perche' ciascuno deve aggiungere il percorso formativo della classe che rappresenta.

quindi loro possono modificare il testo prima che lo faccia circolare


Patrizia' ti pago i diritti d'autore e mi copio pari pari la modifica ahah
grazie!

Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Io la trovo perfetta, davvero.

tra l'altro sull'orario, anche se scuola privata, la penso proprio come le insegnanti, è anche questione di rispetto non solo per le insegnanti che iniziano le attività ma proprio anche per gli altri bambini.

Rispondi