MAMME COLLEGHE....

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Athina

Messaggio da Athina »

Approvo l'invito (?!?!?!) a farli giocare a scopa.
Ma quella normale o lo scopone scentifico ? :cisssss:


Comunque io ho avuto una professoressa di tedesco che per compito "ci obbligava"
a seguire un programma in TV (Aktenzeichen XY Ungelöst) - casi polizieschi da risolvere. 10 in tedesco !!!!

Davvero, con un po' di fantasia si trovano i metodi piú belli e meno faticosi per imparare.



Avatar utente
Superaffaella
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1679
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:50 pm

Messaggio da Superaffaella »

Si',si'....il concetto l'ho capito!
Sono daccordissimo!!!!!
Ho davanti agli occhi i progressi fatti!
(si' Zizzia....effettivamente in quella foto stava svolgendo i compiti di Natale)
Ma mi domando.....
credete davvero che su 20 bambini,
20 famiglie abbiano modo, tempo, voglia e intenzione
di insegnare la scopa ai figli?
Vi ho citato l'esempio della mamma strana.....
E se una ha un figlio che il gioco della scopo proprio non lo capisce?
Nel senso.....
mi rendo conto che nella scuola di Davide i
genitori hanno un ruolo fondamentale nell'apprendimento dei bimbi.
Altre scuole fanno uscire i bimbi alle 16:00
senza neanche 1.....dico 1 compito da fare.....
tutto gioco, riposo e sollazzo!!!!
Noi, oltre ai compiti.....
ci tocca pure fa le bische!!! :sòfigo:

Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

Raffa devo ancora capire il rapporto che hai con la scuola.
Non capisco se colorisci o se davvero sei preoccupata....

Sei preoccupata de che???

Se posso intervenire come doposcuolista, quindi come agente anonimo della situazione ma spettatore attivo, devo dire che peroccuparsi, entro certi limiti è normale e bello.
Fare i compiti con i propri figli è fondamentale.
Anche perchè ci sia una certa continuità con la scuola.

Quando in terza vedrai come insegnano le divisioni sarà fondamentale che tu scorra i quaderni per capire come le insegnano (io ho fatto uno sforzo immane, vedessi che metodo diverso dai nostri tempi!)....

PEr me TUTTI i genitori dovrebbero passare un minimo di tempo a vedere cosa fanno i figli a scuola.

Poi magari con calma ti racconterò del bambino di prima per cui le maestre hanno chiesto un colloquio con noi...proprio con noi del doposcuola, perchè il bimbo verrà bocciato e noi siamo le uniche a guardarlo.
Senza di noi non fa i compiti e i nostri accorati appelli sul quadreno degli avvisi vengono ignorati.
Figurati durante le vacanze di Natale, quando il quaderno degli avvisi, con i compiti delle vacanze, non è nemmeno stato aperto, come è regredita la situazione.

zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Messaggio da zizzia »

magari 20 famiglie non avranno il tempo o la voglia di insegnare ai propri figli a giocare a scopa ma come dice ipomea è fondamentale che li aiutino con i compiti a casa...quindi a loro la scelta...o la bisca o i soliti compiti!

Avatar utente
Superaffaella
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1679
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:50 pm

Messaggio da Superaffaella »

Alla fine....
credo che avevo solo bisogno di un po' di coccole....
vedete.....
la popolazione mondiale si divide in due gruppi fondamentali:
- il gruppo che mi dice: BRAVA, QUANTA PAZIENZA!!! RACCOGLIERAI CIO' CHE STAI SEMINANDO.
- ed il gruppo che mi dice: STAI COMMETTENDO UN GRAVE ERRORE!
DOVRAI AIUTARE TUO FIGLIO A FARE I COMPITI, FINO ALL'UNIVERSITA'.
Io lascio Davide fare i compiti da solo:
copiati, letture, esercizi....
ma lo start glielo do' ancora io.....
Davide mi ascolta molto:
a scuola è un gran distratto,
me ne accorgo dai quaderni.
Ma se io al mattino lo saluto dicendogli:
-oggi verra' a prenderti nonna,
quindi dovrai sapere bene i compiti da fare
e come farli.
Lui esce da scuola sapendo benissimo cio' che c'è
da fare a casa!!!!
Addirittura se, ovviamente scherzando,
gli dico:
- Dai Davide, oggi portami un bel voto....
lui torna col bel voto.
COINCIDENZA?
BOH!
Io gli ho spiegato che la maestra da' il bel voto
solo se il compito è fatto bene e se lui si è comportato
bene in classe.
Quindi, per portare un ottimo,
non solo deve essere bravo e veloce...
ma anche trattenersi dal chiacchierare e fare lo sciocco.
Gli ho anche isegnato a leccare il culo alle maestre.
Gli ho spiegato che, se si accorge di aver esagerato,
puo' rimediare chiedendo scusa alla maestra,
impegnandosi e e poi facendoglielo notare....
chesso', mostrandole il compito e chiedendole se va bene....
NON SI FA?
PO ESSE.....
Ma io, inquesto figlio cosi'
"strano" mi ci revedo tanto.....
ma io ero cosi' a 13 anni, non a 7....
e non ero intelligente come lui,
lo dico onestamente.
Allora cerco di aiutarlo non solo x i compiti....
un po' per tutto.
Perche' tanto lo so che spesso gli scappera' di fare il buffone.

ALLORA VADO SPEDITA COSI'?

Gabry....Ipo....mi date conferma che
alle insegnanti piace essere leccate?
:D
Si', lo so.....poi c'è l'arte di non farle accorgere
che le si stan leccando!!!!!!! :cisssss:

Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

Guarda Raffa che se c'è qualcuno di strano in casa tua è quella che mette post sulle puzze dei piedi...non Davide!

Davide è un ragazzino normalissimo, ed è normalissimo che si distragga che cerchi di fare il pagliaccio ecc...
E' bello che tu cerchi di renderlo indipendente nel fare i compiti...ma è altrettanto vero che ha bisogno di essere seguito e con gradualità lasciato andare.
Alla quinta noi i compiti li correggiamo e basta, e li interroghiamo puntando sul dar loro un metodo di studio.
Basta.

Le maestre.....ahahaha
No, diciamo che sono abituate a genitori di ogni specie, credo che piaccia più che altro essere compatite!!!

Avatar utente
Superaffaella
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1679
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:50 pm

Messaggio da Superaffaella »

Ipo.....ma lo sai che mercoledi' ho parlato con la maestra di italiano....
cose tipo:
R.- Davide è ancora un po' lento nella lettura....
M.- Ma no, legge benissimo!
R.- E' lento anche nella scrittura, ma li' è perche' è precisino e torna dietro
a fare le A piu' tonde, le T piu' dritte.....è ossessivo a volte...
M.- Pero' ha visto che bella grafia!!!!!
R.- Si, ma Davide...
M.- Sa? E' la prima volta che io dico che uno scolaro non ha problemi e la mamma non è soddisfatta.
:cisssss:
Ecco....
questa sono io!!!!! :filufilu:

Avatar utente
Ipomea
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1354
Iscritto il: sab dic 16, 2006 9:24 am
Contatta:

Messaggio da Ipomea »

Allora lascia che loro facciano il loro lavoro e tu fai il tuo serenamente!
Guardagli i compiti e accertati che non gli restino da fare, digli che è bravo e ogni tanto incalzalo e goditi tuo figlio che cresce!

Rispondi