due bimbi: dare e togliere....

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

due bimbi: dare e togliere....

Messaggio da marika »

Da una settimana Francesco vuole vedere a ripetizione il video di quando era piccolo. Non si stufa mia, lo sa a memoria e ha scalzato perfino i Little Einsteins!!
Obbluga anche sua sorella a vederlo, cosa di cui sembra che lei farebbe volentieri a meno.
E questa cosa obbliga me a tenermi lontana dal frigorifero (ero una balena!! che orrore!!) ma soprattutto a versare una lacrimuccia ogni giorno, perchè quel video mi fa sempre quest'effetto e non posso farci nulla.
Però mi fa anche ragionare....mi rivedo in quegli attimi confusi, palpitanti e profumosi del primo neonato, mi sembra di sentire di nuovo il caldo di quell'estate e il mio cuore fa un balzo in ricordi che non sapevo di avere.
E poi ripenso ad una situazione completamente diversa, con la neve fuori e un batuffolo di Teresa nelle sue tutine di ciniglia....e se anche il profumo mi pare uguale, i minuti prezioni sono molti di meno, perchè se mi rivedo con lo scricciolo attaccato alla tetta nelle orecchie non ci sono i grilli del caòdo giugno, ma la voce di Francesco che mi reclama insistentemente.
E allora...

Quando rimasi incinta la seconda volta mia nonna mi disse che avere 2 bimbi così vicini sarebbe stato bello, ma a lei facevano tenerezza i primogeniti, a cui si toglie inevitabilmente qualcosa.
Io non credo sia stato così. Se c'è qualcuno che ha avuto qualcosa in meno, in termini di tempo e attenzioni esclusive, quella è Teresa.
Oforse no, ed è solo qualcosa che è mancato a me....

Voi che ne pensate?



Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Mah perchè forse a te pesa il fatto che qualcosa ti abbia distolta da quei momenti "neonateschi".. a me ad es pesa più l'idea di un neonato che mi distolga dai discorsetti ireneschi quindi mi sembrerebbe di togliere di più a lei.. però non so sinceramente che effetto potrebbe farmi nella realtà!
Quel che è certo è che il primo figlio, finchè non arriva il secondo, è figlio unico e può sentire che qualcosa gli viene a mancare mentre il secondo... conosce da subito la realtà del condividere le attenzioni.

paciulfa

Messaggio da paciulfa »

ci pensavo giusto ieri...

per me, si toglie al primogenito, e si toglie al secondo genito. e' inevitabile.
togli a entrambi. ma c'e' una differenza. il primo non ci era abituato, e ne soffre. il secondo nasce e cresce cosi', e mi sembra ne soffra meno. anche perche' in parte compensa con il fratello/sorella maggiore, cosa che il primo invece non puo' fare ancora all'inizio perche' il minore e' troppo piccolo e - questo vale x viola ma in fondo in fondo, chi + chi meno, forse un po' x tutti - piccolo rompicojoni ah ah
in compenso ne soffri tu x entrambi

Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

Quoto la Paci, pari pari.

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

è proprio questo il punto: a me sembra di non aver tolto nulla a Francesco, a scapito però di Teresa. E forse ne è prova il fatto che lui non abbia mai sofferto di gelosia, mentre lei invece sì....

paciulfa

Messaggio da paciulfa »

sai cos'e'? forse che quanto togli a uno o all'altro dipende anche da che bimbo ti ritrovi.
cioe', io ad esempio mi rendo conto di aver tolto molto di + a viola, e x quanto cerchi di rimediare o limitare la cosa, ancora e' cosi', e mica mi piace , solo che con uno come ivan e' impossibile fare diversamente, o almeno io proprio non ce la faccio. ivan si impone, se lo trascuri semplicemente non puoi + vivere, ne' badare a viola, ne' fare altro, e rischi che ti svenga asfissiato (mi e' gia' successo!) dal gran piangere. sono convinta che se lui fosse stato + tranquillo e + autonomo sarebbe stato molto diverso.

e poi anche la reazione del bimbo quando gli togli qualcosa deve essere considerata, cioe' viola reagisce malissimo anche solo se guardo (cioe' giro gli occhi verso di) lui e non lei, magari francesco sopporta di + e quindi ti fa avere la sensazione di non avergli tolto poi molto

Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Messaggio da Scilla »

io quoto la paci anche se non sono bis mamma, ma credo che abbia ragione!

comunque mi è piaciuta moltissimo la tua riflessione marika! :bacio:

Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Sai che ti dico, marika?
i tuoi interrogativi li avevo tutti, e angosciosi, prima di partorire Federico.
Dopo i mesi iniziali di assestamento, invece, mi rendo conto che non me li pongo più.

Tendo a vedere quel che Alex e Fede hanno in più, piuttosto che ciò che hanno in meno: il sorriso speciale, adorante di Federico per il suo fratellone; i bacini (punteggiati di sberle ma pazienza) di Alessandro al fratellino. Così, le oggettive minori attenzioni rispetto a quelle ricevute da un figlio unico non mi preoccupano più.

Trovo che mi aiuti molto, inoltre, il fatto che ci siano spazi che faticosamente ritaglio SOLO per l'uno o per l'altro. Me li godo appieno, come se fossero eterni. Anche se si tratta soltanto di un paio di ore di giochi al nido col piccolo mentre il grande è all'asilo, e di un paio d'ore in piscina e al parco col grande mentre il piccolo è parcheggiato qua e là.

Marika... commuoviti davanti a quel video e pensa che per i figli unici, e parlo per esperienza, la strada è più agevole all'inizio ma vuota da adulti (considerazione seria), senza contare poi che da adolescenti dividere le attenzioni della mamma rompiscatole farà un gran piacere (considerazione faceta).

Ti abbraccio tanto!

Rispondi