Otorinolaringoiatra, adenoidi, suffumigi, e antibiotico.

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Superaffaella
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1679
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:50 pm

Messaggio da Superaffaella »

Paola, mi dici come si chiamano esattamente quei palloncini?
Non sapevo esistessero! Potrei portare Davide in piscina!
Cioe' ti aiutano a fare la manovra dei sub?



Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

mi hai dato un ottimo suggerimento...provero' con damiano a fare i fumenti.....mi dispiace per il povero Lapo, mi pare abbia stessi sintomi di damiano...io il vicks nn lo posso usare perche' gli crea bollicini sulla pelle, idem ad enea, la pediatra mi ha cicchettato perche' sapendo che sono soggetti atopioci gliela mettevo..per i semi di lino l'avevo sentita....da noi si fa anche con la songia del maiale, oggi arriva una mi aamica da padova, sua mamma sa fare un impacco miracoloso per catarro, mi faccio spiegare poi te lo posto....ma se ha la candela vuol dire che scarica bene..perche' fargli fumenti? e l'argento proteinato in questi casi va bene o no? damiano ha il nasino che cola di continuo ma nn so se scaricando gia' sarebbe il caso di intervenire o e' bene cosi.....
un bacione al piccolo lapo con la speranza che si riprenda :bacio:

Silvietta
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3806
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:51 pm
Contatta:

Messaggio da Silvietta »

:cisssss:

Dott.ssa Sacchetti all'ascolto! :ahahaha:


Senti, Lapo sembra me, pure io adenoidi, operate 6 anni, in più otiti su otiti, sempre perforate, antibiotici a go go, un dolore atroce che ancora ricordo.

Ma sai cosa ricordo di più?
I suffumigi (è maschile?) con mia mamma.
Sotto un asciugamano tutte e due a ridere com e pazze e respirare eucalipto.

:bacio:

Avatar utente
Anna
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 934
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:31 pm

Messaggio da Anna »

bene che Lapo sta meglio!!!!!!!


ma i suffumigi?!?!?!?!? io non posso sopportare di farli io......non penso che ce la farei a farli fare anche a Lory!!!!!

Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

Ma quanta roba ci metti in questi suffumigi??
Racconta!
E anche io come la Daria mi chiedevo perchè farli se il muco è liquido...

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Raffa si chiamano OTOVENT e servono proprio per fare in maniera che il timpano si muova e non si atrofizzi (tipico di chi respira con la bocca e non manda l'aria, dal naso, ai padiglioni), perché si schiaccia contro la parete e da lì per smoversi ha bisogno della manovra di compensazione (io ad esempio sono una che deve farla più volte al giorno per sentire).

Per la piscina, fintanto che ci sono infezioni, è meglio NON frequentarla, mentre poi serve anche come lavaggio naturale, ma assolutamente non i tuffi, perché anche se non si va in eccessiva profondità, anche un metro di acqua sulla testa fa una pressione tale che disturba il timpano, soprattutto, come succede nel tuffo, non in maniera graduale ma violenta.

Daria, anche mia nonna faceva la sonda (del maiale), di fatto però a lapo non serve per sciogliere il catarro, perché lui non ne ha nei bronchi, tant'è che non ha tosse (se non sporadica), lui ce l'ha tutto nelle alte vie repiratorie, però è bravissimo a soffiarsi il naso, persino l'otorino ne è rimasto sconvolto (ma io so perché, imita fausto che la mattina sembra un trombone), e quindi riesce a liberarsi sempre bene.

Per le adenoidi, tutti le abbiamo, e spesso nei bambini sono ipertrofiche, quindi può essere che le abbia anche damiano (tra l'altro sono più frequenti nei bambini che vivono nelle zone più fredde e con aria più secca, non umidificata magari dal mare), magari sui tre anni fagli fare una visita, anche se la tendenza ora è di non operare, perché sono la prima barriera a tanti virus e batteri che entrano con la respirazione.

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Cos73 ha scritto:Ma quanta roba ci metti in questi suffumigi??
Racconta!
E anche io come la Daria mi chiedevo perchè farli se il muco è liquido...
sono tutte goccine, solo per farlo felice nel fare la ricettona, ma di fatto basta bicarbonato, una punta, una o due pastigliette di fomentil e qualche busta di camomilla.

E' vero che ha il moccio, ma quello è solo il rubinetto che perde di un intasamento allucinante che ha nel naso, se lo sentiste parlare ora capireste subito, le M non esistono più e sono B, ha sempre il capo leggermente reclinato all'indietro e la bocca aperta.

dimenticavo, la maniera più veloce, comunque per favorire lo scioglimento del catarro è farli bere all'inverosimile.

I vostri mangiano miele? io ho preso anche quello appunto da ieri, perché la dott.ssa mi diceva che negli sciroppi, oltre al principio attivo (e lei sostiene che il vecchio e obsoleto ambromucil, da prendere con ricetta, sia il miglior scioglitore di catarro) sono composti principalmente da zuccheri, e anche quelli hanno un'azione fluidificante.

Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

Silvietta ha scritto: :cisssss:

Dott.ssa Sacchetti all'ascolto! :ahahaha:


Senti, Lapo sembra me, pure io adenoidi, operate 6 anni, in più otiti su otiti, sempre perforate, antibiotici a go go, un dolore atroce che ancora ricordo.

Ma sai cosa ricordo di più?
I suffumigi (è maschile?) con mia mamma.
Sotto un asciugamano tutte e due a ridere com e pazze e respirare eucalipto.

:bacio:
bello, pure noi!!!

comunque tu ridi, ma ieri quando la dott.ssa mi ha detto: se non ti fa paura un altro giorno di febbre ........ le avrei riso in faccia! ahhahah

la cosa strana di lapo, è appunto che pur non passando dal naso un filo d'aria, ed essendo l'apparato auricolare pieno zeppo di catarro, non lamenta dolore (se non un pochetto la settimana scorsa) e non ha mai avuto otiti batteriche, il muco non s'è mai infettato stando li fermo, c'è anche da dire che viste le quantità, magari fermo non c'è mai stato.

però il bello dovrebbe arrivare adesso, perché il picco è sui 4 anni.

Bloccato