L'arrivo di Carlotta nella mia vita!

Rispondi
Avatar utente
Kiaretta
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 1013
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:24 pm

L'arrivo di Carlotta nella mia vita!

Messaggio da Kiaretta »

Il mio cesareo... partiamo da qualche mese prima.

Durante gli ultimi mesi di gravidanza avevo avuto un po' di problemi di pressione (ma non tanti) e un certo non so che (dentro la mia testa) mi faceva sospettare che mi avrebbero fatto un TC.

Il primo di giugno vado all'ospedale x un tracciato, 0, nessuna contrazione, vado dalla mia ginecologa (che era di turno in ospedale) la quale mi misura la pressione: ALTA.
Ti ricoveriamo x l'induzione.

Dopo i primi momenti di panico mi ricoverano, mi mettono il gel, mi arrivano le contrazioni (non troppo forti ) e dopo 2 ore se ne vanno, e nella mia testa il pensiero TC si faceva sempre + forte.

Il giorno dopo causa festa nazionale, mi lasciano in H senza fermi niente.
Il 3 giugno 2 induzioni una la mattina e una al pomeriggio, le contrazioni arrivano e se ne vanno come prima (TC TC TC TC )

Il 4 giugno la mia gine è di nuovo di turno, mi misura la pressione=ALTA, mi controlla le acque=BASSISSIME...... (ma come!?!?!, penso io, le abbiamo viste ieri ed erano normali!!!!
Tutta colpa dell’altro gine che mi ha visitato la sera prima e che mi ha fatto un male boia… e mi ha rotto il sacco !!!!!!!!!!) si procede, TC d'urgenza!!!!!!

Il panico comincia ad invadermi, faccio un po' di chiamate, la prima a Luca (gli avevo appena detto che poteva andare in ufficio, che tanto l’ostetrica aveva detto che c’era ancora tanto tempo!!!! Lo chiamo, vieni subito, nasce adesso!!!!) e poi i genitori, amiche.....
mi portano in sala pre-operatoria mi infilano un bel catetere nella vescica (Piacevolissima sensazione!) viene un' infermiera e dice che mio marito non può entrare ma che lo faranno passare x un saluto. Mi tremano le mani, lei rientra x farmi compilare un modulo e mi chiede se ho fatto l'amniocentesi....

PANICO PURO!!!! Non l'ho fatta!!! Perchè ???? Non l'ho fatta!!!!!!! E adesso non so se la mia bambina sarà sana o meno !!!!!!!!!!!!

Entra l'anestesista a mettermi la flebo e il catetere per l'epidurale. Una ragazza dolcissima Martina
e bravissima che mi aiuterà durante tutta l'operazione.

Entra mio marito, visibilmente scosso, tra poco conosceremo la nostra bambina.....

Adesso è ora di andare fuori tutti, sono sola, nuda su una lettiga e aspetto. Entriamo in sala operatoria ci sono 2 dottori una, fortunatamente, è la mia ginecologa, l'operazione comincia.

Martina mi tiene la mano e mi dice che hanno già cominciato, sento i dottori chiaccherare tra loro, parlano del loro contratto e di una collega che è in ferie, nel frattempo mi aprono e io faccio anche la splendida dicendogli di togliere anche un po' di ciccia già che ci sono!!!!

Il taglio che hanno fatto è troppo piccolo, devono allargarlo.... li sento tirare, non provo dolore ma solo la sensazione del tirare.... Martina mi dice che è già fuori e che è una bimba bellissima.... ma…..non la sento piangere e già mi preoccupo, chiedo spiegazioni e mi dicono di avere pazienza..... eccola, la sua dolcissima voce, la avvolgono in un telo verde e la portano via....
Ma come!?!?!?! Almeno fatemela vedere vi prego!!!!!

l'infermiera si ferma un attimo sulla porta e me la fa vedere, è splendida e tutta sporca, la portano via (mio marito mi dirà poi che la portano da lui a fare il bagnetto) mi si scioglie tutta la tensione e inizio a tremare tanto che i dottori mi rimproverano perchè il taglia e cuci viene tutto storto!!!!

Rimango in sala operatoria ancora una mezz'ora, nel frattempo qualcuno rovescia la bacinella nella quale era stato raccolto il sangue e il liquido.... è il caos…..ci sono altri 5 cesarei da fare in quella sala nella mattinata….un macello… devono risterilizare tutto !!!!!!!!!!!!!!

Mentre mi riportano in stanza ricordo mia mamma e mio papà che mi gurdano dal corridoio con le lacrime agli occhi. Ho una mega flebo di antidolorifico e sono un po' rintontita ma, tutto sommato, sto bene...
Vorrei vederla, stare un po’ con lei…. ma è ora di passo, me la porteranno dopo, dopo che tutti se ne saranno andati!!!

Qualche amico/parente è già li a trovarmi e mi dice che è bellissima e sta piangendo!!!!!
Dopo un oretta circa me la portano, la vedo, è splendida l’hanno lavata e pettinata, ed è incazzata come una iena perché ha fame!!!! Si attacca al seno, un po' di difficoltà ma non va male !!!!

Il taglio non mi fa male, ho un po' di problemi, vorrei muovermi ma non ci riesco. Ci riuscirò solo 2 giorni dopo, senza tanta sofferenza come mi immaginavo e come avevo visto ad alcune compagne di stanza!!!!

Il giorno 8 giugno mi mandano a casa, cammino agevolmente e non ho problemi ne fisici ne psicologici. Tutto sommato è stata una bellissima esperienza, l'unica cosa è lo scalino di pancia fatto dalla cicatrice e il fatto che, ancora oggi, dopo più di 2 anni, non ho sensibilità in zona!!!!



nene70
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7426
Iscritto il: ven dic 15, 2006 11:54 pm

Messaggio da nene70 »

:bacio: :bacio:
bella carlottina, con la festa nazionale che l'ha fatta nascere un giorno dopo!!

Rispondi