come si insegnano le lettere?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

come si insegnano le lettere?

Messaggio da laste »

domanda idiota ma visto che ruggero un po' ne conosce gia' ed e' affascinato ....
mia suocera (insegnante alle elementari) insiste ad insegnare la P C G M ecc cioe' il singolo suono
Io la PI la CI la GI la EMME cioe' le lettere vere e proprie
lei dice che cosi' e' meglio per apprendere il processo di lettura...che dite?
Lo so che e' piccolo ma visto che siamo ancora in tempo per correggere il tiro....
thanks!


Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

SI pare sia cos?...anche mia mamma ? per questo nuovo metodo che facilita sicuramente la lettura.
Poi alla fine li imparano entrambi, non credo cambi molto.. bisogna per? scegliere se insegnare prima l'uno o l'altro, oppure contemporaneamente.. che per? per bimbi di 3 anni ? difficile da capire.. ? la ERRE e si legge R... ho paura che crei confusione.
Potremmo non rompere le togne con le lettere tanto devono imparare a scuola, non ? che se sanno le lettere a 6 anni vanno all'universit?...eh eh eh
per? spesso son loro che lo chiedono e bisogna scegliere un tipo di approccio in effetti.
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

P.S Le meglio comunque sono le vocali che non danno problemi ah ah ah!
Avatar utente
Paola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6945
Iscritto il: ven dic 15, 2006 12:06 pm

Messaggio da Paola »

ai miei tempi si insegnavano b c d f col suono e non col nome della lettera.
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

La tua maestra.. perch? in genere all'inizio si insegnava l'alfabeto, e le singole lettere no? e dopo la lettura.
Poi c'? libert? di insegnamento, ad es ci son maestre che fanno il metodo globale (tipo il metodo Doman), che se ho ben capito parte dalle parole intere. Cio? ti fanno vedere la parola intera e ti dicono come si legge, che ? il modo in cui si pu? insegnare a "leggere" anche a bimbi piccoli, ad es Irene riconosce il suo nome se lo vede scritto ma non sa mica le singole lettere! E' un metodo nato per bimbi con problemi, che alcuni usano proprio come metodo di insegnamento della lettura anche se ad es nel circolo didattico di mia mamma quello raccomandato, diciamo, ? quello che diceva Lav... non so se proprio dal Ministero, di certo adesso ? quello che va per la maggiore.
La tua maestra era avanti insomma!
Aivliss

Messaggio da Aivliss »

Mia mamma ha sempre usato il metodo di tua suocera, Lav.
Avatar utente
laste
Admin
Admin
Messaggi: 8932
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:58 pm
Contatta:

Messaggio da laste »

Grazie!
Cosetta io non insisto ma Ruggero e' in una fase curiosa:disegna O e S al posto di persone,nell'orologio di papa' sul comodino riconosce la C, mentre mangia gli gnocchi traccia cerchi nel piatto e dice "ho fatto la O"...diciamo che almeno una volta al giorno le lettere saltano fuori nominate da lui (ne conosce al massimo 10-12) e quindi quando ne parliamo mi piacerebbe farlo nel modo giusto,pero' non ho capito la tua risposta ah ah ah
Entrambi?
Sarebbe meglio ma continua pure con la EMME ERRE ecc?
ah ah ah
Grazie anche alle altre!
Avatar utente
Cosetta
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8322
Iscritto il: lun lug 22, 2013 4:13 pm

Messaggio da Cosetta »

La risposta ? semplice: ? meglio coi suoni, ma tanto tu fai come ti pare no?? :tongue:
Rispondi