Lorenzo e Miriam due tagli cesarei

Rispondi
Ospite

Lorenzo e Miriam due tagli cesarei

Messaggio da Ospite »

LORENZO AXEL 28 LUGLIO 2003 - SETTIMANE DI GESTAZIONE 38 + 6

Passo la giornata stanca, nervosa, nauseata. Ho un caldo tremendo, ci saranno 40 gradi. Questa notte c'? la luna NUova, mi dicono che forse ci siamo.

Vado a letto a mezzanotte, non trovo pace, mi giro e rigiro, leggo qualcosa... spengo la luce non troppo convinta.
00:30 29 LUGLIO 2003 primo strano doloretto, poca cosa.
01:00 comincio ad avere dolori molto forti ma sono tlamente irregolari che non capisco nulla.

Non ho perso nulla (tappo mucoso) non mi si son rotte le acque, niente.

01:30 i dolori sono quasi insopportabili, mi faccio una doccia gelata.

02:00 sveglio mio marito, ci siamo, forse. Lui mi dice che le contrazioni sono troppo irregolari (una ogni 3 minuti con pause di 10 minuti ogni tanto) chiamiamo l'ospedale.
Un'ostetrica mi risponde che posso restare a casa: doglie cos? irregolari sono sintomo del collo dell'utero che ancora si sta raccorciando, ci vuole tempo, tanto tempo. Mio marito torna a letto e son tutti caxxxx miei!

06:00 non ce la faccio pi?. Stanca, accaldata, dolorante fino a urlare...risveglio mio marito gli chiedo di portarmi all'ospedale, mi dice che possiamo andarci ma se poi ci rimandano a casa.... ? titubante. Insisto, sto troppo male.
Arrivo all'ospedale e mi accorgo di aver lasciato a casa i documenti e le analisi. Torniamo indietro mentre ogni buca mi fa urlare di dolore, le contrazioni ogni 3 minuti sono devastanti.

Prendo i documenti, torno all'ospedale, entriamo.

09:00 non riesco pi? a camminare, mi si avvicina un'ostetrica mi chiede se ho bisogno dico di s? e mi metto a piangere ho MALEEE!

Mi fanno il monitoraggio.

ore 10: si susseguono vari medici che controllano il macchinario del monitoraggio... c'? qualcosa che non va. Ad un certo punto vedo venirmi incontro 5 o 6 persone, la dottoressa mi dice che c'? bisogno di fare un cesareo d'urgenza, non mi dilato (un centimetro scarso) e il piccolo comincia a risentirne, c'? una sofferenza fetale.
Le ostetriche mi prendono i dati, mi fanno iniezioni, mi depilano, mi mettono il catetere, mi spogliano, mi mettono camice e gambali, io tremo come non mi era mai successo prima giro la testa e sulla soglia vedo mio marito che mi guarda con espressione spaventata.

Mi trasferiscono sulla barella e inizio il percorso alla sala operatoria, mio marito mi viene vicino, ricordo che gli ho detto: se muoio fammi cremare, ti amo.

Entro. mi appoggiano una mascherina sul volto..... BUIO.

ORE 10:53. LORENZO AXEL E' VENUTO ALLA LUCE.

Bello e sano. 3,420 kg x 52 centimetri. :wub:

Con MIRIAM ? stato tutto pi? facile: parto cesareo programmato.

Due mesi prima gi? sapevo che sarebbe venuta alla luce l' 11 APRILE 2006
Infatti cos? ? stato.
Il giorno prima sono andata a fare tutte le analisi e la visita con l'anestesista. Il giorno dopo alle 8 ero in ospedale, mi sono messa le cose a posto nella mia stanza. E' entrata una ragazza prima di me poi alle 10 (anche questa volta e fatalit? anche questa volta era MARTED?) sono entrata io.
Anestesia totale (anche per Lorenzo) perch? la parziale mi fa troppa paura!L'anestesista cerca di convincermi a fare la parziale poi dato che non ci riesce mi dice stizzito:"Lo sa che l'anestesia totale ? la principale causa di morte nel cesareo??" E dette queste confortanti parole mi addormenta, stavolta con una siringona di liquido bianco.

ORE 10:57 NASCE LA MIA MIRIAM HELENA.
Stupenda con due guancione pazzesche! 3,290 kg per 51 centimetri. :wub:



Rispondi