ciao a tutte

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
francy2008
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 52
Iscritto il: mar set 03, 2013 3:25 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da francy2008 »

Pol&son ha scritto:
francy2008 ha scritto:Ho già provato ad invitare una bambina con cui va d'accordo, ma mia figlia dice che la vuole costringere a non parlare con nessuno, che la vuole tutta per sé, solo che nei momenti in cui viene maltrattata, si mette dalla parte degli altri. Notando questo, mia figlia le ha chiesto spiegazioni e quella le ha risposto che "recita"! In base a ciò che mi racconta mia figlia, sembra sia anche un po' opportunista, cerca spesso dei regalini, forse sarà normale, non so, ma la situazione è così!
Sono bambini, e ancora non sanno bene come ci si comporta… Sta a noi adulti dare degli ottimi esempi

Fatevi un pomeriggio al parco o in qualsiasi contesto dove tu possa stare a fare due chiacchiere con la madre, vedere voi adulti d'accordo per loro è un ottimo esempio

Non ci sarà solo lei poi, no?
Organizza un te delle bambole con due bambine se te la senti
Se qualche mamma lavora molto e fa fatica a recuperarla a scuola, offriti un giorno a settimana per recuperare la bambina… A volte non hanno legato in classe perché non hanno occasione… Aiutiamoli a crearle queste occasioni
Hai perfettamente ragione! Molto probabilmente, io e mio marito diamo troppo peso a questa situazione, ascoltiamo nostra figlia e ingigantiamo i suoi racconti. E' possibile che anche lei, vedendo la nostra reazione, alla fine, ne faccia una tragedia, mentre, come hai detto semplicemente tu.."Sono bambini"!
Ieri ho parlato con la maestra, perché mia figlia ha avuto uno scontro con la "bulletta" Questa povera creatura, fraintende molto ciò che dice mia figlia, perché parte prevenuta, visto che ha grossi problemi in famiglia; il padre ha commesso un reato ed immaginerai dova possa essere, mentre la madre, praticamente ha mollato tutto, figli e marito. Quindi, basta solo che mia figlia dica una parola e secondo lei, è rivolta ai suoi problemi, per cui, inizia ad alzare le mani o a dare calci, ma non accade solo con mia figlia, si è verificato con altri bambini. Il problema è che mia figlia le sta dietro, perché vuole a tutti i costi esserle amica, ed è per questo che accadono questi fatti. Comunque, ho parlato con la maestra e mi ha detto che dobbiamo cercare, sia noi che lei, di riuscire a creare un gruppo unito, e così faremo! Inoltre, la maestra mi ha parlato del fatto che mia figlia ci tiene molto al fatto che tutti le vogliano bene (lo avevo già notato), e mi ha chiesto cosa possa mancarle; sinceramente, a me sembra che non le manchi nulla, è molto coccolata e amata. Questo è un quesito a cui dovrò, per forza, dare una risposta, perché non vorrei si portasse dietro qualcosa a cui non abbiamo mai dato peso io e mio marito.
Ti ringrazio di cuore per i tuoi consigli, sei una mammina eccezionale...Grazie :*


Rispondi