ciao a tutte

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
francy2008
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 52
Iscritto il: mar set 03, 2013 3:25 pm

ciao a tutte

Messaggio da francy2008 »

E' da tanto tempo che non scrivo qui. Sono Francesca e ho una figlia di 8 anni. Mia figlia frequenta la terza primaria; da quest'anno è in un'altra scuola, perché i primi 2 anni li ha fatti con un'insegnate completamente folle. Questa donna urlava di continuo, soprattutto in faccia, ma non a tutti i bambini ed è anche arrivata a percuotere le mani di mia figlia, che sì, potrà anche essere stata in quel momento fastidiosa, ma nessuno, a parer mio, è autorizzato a farlo! Ad alcuni li mortificava, dicendo loro che non valevano nulla, che non sarebbero mai andati avanti nella vita ecc... Quindi, ritornando al discorso, ci siamo visti costretti a farla trasferire in un'altra scuola. All'inizio, in questa nuova scuola, sembrava andasse tutto bene, mentre da una ventina di giorni, mia figlia non è più entusiasta. Si lamenta un po' del fatto che venga presa in giro, che le venga detto che è stupida, sciocca, che non capisce nulla e dove ha messo la sua intelligenza! Queste cose le vengono dette da alcuni suoi compagni, ma anche la maestra, ha osato dirle che fa domande stupide e un giorno, rivolgendosi agli altri alunni, ha detto: "Ma capisce o no???"
Descrivere mia figlia è semplice, non è molto sveglia e non è maliziosa; inoltre, ciò che pensa dice, senza immaginare che possa essere fraintesa. Inoltre, alcuni bambini la picchiano e lei ha paura a parlarne con la maestra. Una bambina, addirittura l'ha picchiata più volte in bagno, di nascosto da tutti, e lì mi sono vista costretta a parlarne con la maestra, perché non sempre vale la regola che i bambini si debbano arrangiare da soli. Quindi, ultimamente non vuole più alzarsi volentieri per andare a scuola e sabato mi ha detto che, forse, era meglio restare nella vecchia scuola! Lei che con lacrimoni ci supplicava di non farla ritornare mai più lì! Questo mi ha sconvolta, perché è una cosa assurda e non so neanche minimamente se avrei il coraggio di fare un passo indietro, visto che mio marito ha detto alla vecchia maestra che non si era per nulla comportata bene e che io..IO sia uscita dal gruppo di whatsapp senza neanche salutare, perché sentivo di essere sola, visto che problemi con la maestra ne avevano anche altre mamme, ma non mi sono mai state d'aiuto e non hanno fatto nulla per cambiare le cose. Aggiungo un'altra cosa, mia figlia è la terza bambina che è scappata via da quella scuola! Scusate tanto il romanzo lunghissimo che ho scritto. Cosa dovrei fare? Mio marito ha detto che lui non esiterebbe a riportarla nella vecchia scuola! Aspetto un vostro consiglio o anche solo una parola di conforto, perché non so più che fare.


Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da Pol&son »

Ciao buongiorno, intanto un abbraccio perché i problemi alle elementari possono esserci eccome…
Se non ti trovavi hai fatto benissimo a cambiare scuola ma purtroppo non si sa mai dove si atterra. Hai provato a parlare con i genitori di questa bulla?
Avatar utente
francy2008
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 52
Iscritto il: mar set 03, 2013 3:25 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da francy2008 »

Pol&son ha scritto:Ciao buongiorno, intanto un abbraccio perché i problemi alle elementari possono esserci eccome…
Se non ti trovavi hai fatto benissimo a cambiare scuola ma purtroppo non si sa mai dove si atterra. Hai provato a parlare con i genitori di questa bulla?
Con la bulla abbiamo risolto, ma genitori, poverina non ne ha. E' una bambina con tanti problemi, e se fosse solo lei il problema, non mi peserebbe affatto. Ho paura che mia figlia non sia stata accettata :( Lei fa il possibile per essere loro amica, fa anche il pagliaccio, scimmiotta, ma la prendono in giro e poi fanno sempre la spia alla maestra.
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da Pol&son »

Ci vuole tempo… Forse devi proprio dirle che non è facendo di tutto per chiamare attenzione che attiene qualcosa… Fossi in te identificherei una bambina con cui va d'accordo e comincerei ad invitarli a casa per merenda
Avatar utente
Lory P
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2599
Iscritto il: dom mag 25, 2014 2:56 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da Lory P »

Mi spiace per la situazione ,e come POL penso che tu abbia fatto bene a farle cambiare scuola.. e se fossi in te no ,non tornerei indietro ,hai privato a parlare con tua figlia ,spiegandole che li c erano dei problemi reali e tornare indietro non porterebbe a niente? Ti lascio anch io un abbraccio mi spiace e spero risolverete
Avatar utente
kri
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1292
Iscritto il: ven gen 01, 2010 1:00 am

Re: ciao a tutte

Messaggio da kri »

Non tornerei indietro nella vecchia scuola.
Piuttosto, parlerei con la nuova maestra della situazione complessiva di disagio di tua figlia (da quello che racconti, non saprei cosa aspettarmi, ma dal colloquio con la maestra si deve iniziare).
Parallelamente cercherei di favorire l'inserimento di tua figlia seguendo il consiglio di Pol.
Avatar utente
francy2008
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 52
Iscritto il: mar set 03, 2013 3:25 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da francy2008 »

Ho già provato ad invitare una bambina con cui va d'accordo, ma mia figlia dice che la vuole costringere a non parlare con nessuno, che la vuole tutta per sé, solo che nei momenti in cui viene maltrattata, si mette dalla parte degli altri. Notando questo, mia figlia le ha chiesto spiegazioni e quella le ha risposto che "recita"! In base a ciò che mi racconta mia figlia, sembra sia anche un po' opportunista, cerca spesso dei regalini, forse sarà normale, non so, ma la situazione è così!
Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: ciao a tutte

Messaggio da Pol&son »

francy2008 ha scritto:Ho già provato ad invitare una bambina con cui va d'accordo, ma mia figlia dice che la vuole costringere a non parlare con nessuno, che la vuole tutta per sé, solo che nei momenti in cui viene maltrattata, si mette dalla parte degli altri. Notando questo, mia figlia le ha chiesto spiegazioni e quella le ha risposto che "recita"! In base a ciò che mi racconta mia figlia, sembra sia anche un po' opportunista, cerca spesso dei regalini, forse sarà normale, non so, ma la situazione è così!
Sono bambini, e ancora non sanno bene come ci si comporta… Sta a noi adulti dare degli ottimi esempi

Fatevi un pomeriggio al parco o in qualsiasi contesto dove tu possa stare a fare due chiacchiere con la madre, vedere voi adulti d'accordo per loro è un ottimo esempio

Non ci sarà solo lei poi, no?
Organizza un te delle bambole con due bambine se te la senti
Se qualche mamma lavora molto e fa fatica a recuperarla a scuola, offriti un giorno a settimana per recuperare la bambina… A volte non hanno legato in classe perché non hanno occasione… Aiutiamoli a crearle queste occasioni
Rispondi