Una mamma chioccia e la mia reazione

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Vavi
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3861
Iscritto il: ven dic 15, 2006 7:00 pm

Re: RE: Re: Una mamma chioccia e la mia reazione

Messaggio da Vavi »

Trilli ha scritto:
Vavi ha scritto:E anche se fosse che lo ripete ogni santa volta, che fastidio vi fa? Boh io non capisco, a me farebbe ridere non nervoso.

Sara viene a casa da sola da scuola dalla 3a elementare e ora fa la 2a media.
C'e' un genitore, il cui figlio e' amico di Sara, che tutte le volte che la vede la accompagna a casa - da 5 anni. Ma non solo da scuola, anche da messa, da catechismo, da scout... secondo me a lui fa strano che Sara sia cosi' indipendente. A me fa sempre sorridere, in passato gli dicevo che non serviva, ma e' piu' forte di lui! E ci ho rinunciato. :G L'accompagna a piedi eh per dire ci perde minimo 15 minuti :shock:
Ma se tu fossi sul marciapiede opposto si offrirebbe di accompagnarla? Che poi, in strada posso anche capire che un adulto possa percepire una situazione di pericolo.
Ma in uno spogliatoio?
Sai perché mi secca (non solo per questo ma anche)?
Perché è una questione educativa. Se io ho deciso che mia figlia (per la sua autostima o per la mia scarsa chiocciaggine non importa) può fare da sola e lei effettivamente ne è in grado, perché degli estranei devono metterci becco?
Conoscendolo si, la accompagnerebbe :DD

Con questo non voglio dire che ha ragione eh, ma che non vale la pena prendersela, che puoi buttarla in ridere... attacca un post it alla canottiera di tua figlia con scritto STO IMPARANDO A VESTIRMI DA SOLA - MIA MAMMA E' QUI A DUE METRI ;-)

Io lo farei ahahahahhahaha


Rispondi