Pigiama party

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
lory76
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1329
Iscritto il: mer ott 15, 2008 2:47 pm

Re: Pigiama party

Messaggio da lory76 »

Trop, mi caschi a fagiolo con questo 3d.

Io sono per il ni...
Nel senso che sono un tipo molto conservatore e aprirmi alle novità, che sia in fatto di teconologia, moda, o novità sociali, mi richiede sempre un notevole sforzo verso l'apertura mentale.

La mia paura è la fiducia negli altri.
Forse sono troppo diffidente ed esagero?
Io non ho piena fiducia in nessuno al di fuori dell'ambiente famigliare.

Ora mi ritrovo con greta che in quinta vive da spettatrice questa cosa della notte fuori casa.
Io, babbiona come sempre, le ho detto che alle elementari non ne vedevo il bisogno, che ne avremmo riparlato alle medie.

Ora però sto un pò vacillando su questa idea e vorrei capire come fare ad avere fiducia negli altri, così tanto da lasciare mia figlia abbandonata in casa di estranei ( mi vergogno un pò eh...).


Avatar utente
Pol&son
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 4583
Iscritto il: mer ago 21, 2013 4:02 pm

Re: Pigiama party

Messaggio da Pol&son »

Io non vedo l'ora che mio figlio vada ogni tanto a dormire da un amichetto e che ogni tanto l'amichetto venga qua.
Socializzare è fondamentale e anche per le mamme avere una sera libera gratis
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: Pigiama party

Messaggio da Tropical »

lory76 ha scritto:Trop, mi caschi a fagiolo con questo 3d.

Io sono per il ni...
Nel senso che sono un tipo molto conservatore e aprirmi alle novità, che sia in fatto di teconologia, moda, o novità sociali, mi richiede sempre un notevole sforzo verso l'apertura mentale.

La mia paura è la fiducia negli altri.
Forse sono troppo diffidente ed esagero?
Io non ho piena fiducia in nessuno al di fuori dell'ambiente famigliare.

Ora mi ritrovo con greta che in quinta vive da spettatrice questa cosa della notte fuori casa.
Io, babbiona come sempre, le ho detto che alle elementari non ne vedevo il bisogno, che ne avremmo riparlato alle medie.

Ora però sto un pò vacillando su questa idea e vorrei capire come fare ad avere fiducia negli altri, così tanto da lasciare mia figlia abbandonata in casa di estranei ( mi vergogno un pò eh...).
Potresti cominciare a fare i pigiama party a casa tua e, con la scusa delle bambine, conoscere di più qualche genitore. Oppure una semplice merenda.
Avatar utente
lory76
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1329
Iscritto il: mer ott 15, 2008 2:47 pm

Re: RE: Re: Pigiama party

Messaggio da lory76 »

Tropical ha scritto:
lory76 ha scritto:Trop, mi caschi a fagiolo con questo 3d.

Io sono per il ni...
Nel senso che sono un tipo molto conservatore e aprirmi alle novità, che sia in fatto di teconologia, moda, o novità sociali, mi richiede sempre un notevole sforzo verso l'apertura mentale.

La mia paura è la fiducia negli altri.
Forse sono troppo diffidente ed esagero?
Io non ho piena fiducia in nessuno al di fuori dell'ambiente famigliare.

Ora mi ritrovo con greta che in quinta vive da spettatrice questa cosa della notte fuori casa.
Io, babbiona come sempre, le ho detto che alle elementari non ne vedevo il bisogno, che ne avremmo riparlato alle medie.

Ora però sto un pò vacillando su questa idea e vorrei capire come fare ad avere fiducia negli altri, così tanto da lasciare mia figlia abbandonata in casa di estranei ( mi vergogno un pò eh...).
Potresti cominciare a fare i pigiama party a casa tua e, con la scusa delle bambine, conoscere di più qualche genitore. Oppure una semplice merenda.
Merende e cenette già si usano, un paio di volte la settimana invita a casa amichette/i.
Dici che dovrei buttarmi anche sulla notte?

I genitori su per giù li conosco tutti, siamo un paese di 700 anime. Che mi frega è proprio un atteggiamento diffidente di natura che mi accompagna dall'infanzia.
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: RE: Re: Pigiama party

Messaggio da Tropical »

lory76 ha scritto: Merende e cenette già si usano, un paio di volte la settimana invita a casa amichette/i.
Dici che dovrei buttarmi anche sulla notte?

I genitori su per giù li conosco tutti, siamo un paese di 700 anime. Che mi frega è proprio un atteggiamento diffidente di natura che mi accompagna dall'infanzia.
Allora buttati! Pensavo che abitassi in un grande centro e non conoscessi i genitori.

Se mi chiedessero, io manderei subito Leo.
Avatar utente
Babbi
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1130
Iscritto il: lun set 21, 2009 11:30 pm
Contatta:

Re: Pigiama party

Messaggio da Babbi »

Io ricordo che alle elementari capitava di dormire da amichette, capitava di dormire dai nonni e in quarta elementare con il centro estivo andammo anche una settimana a Rimini.
E ricordo ancora tutto ora come una bella esperienza.
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: Pigiama party

Messaggio da Azur »

Lory, buttati!
Se ti fa stare più tranquilla, inizia a casa tua,
e poi se non hai motivi fondati x soprassedere lasciala anche dalle amiche...

(ti capisco eh, inizio seconda elementare Sara era stata invitata da un'amichetta con i cui genitori non andavo oltre il "ciao" la mattina di corsa...panico, ma alla fine mi ero fatta forza del fatto che sarebbero state un gruppetto, non lei da sola...e con la mamma della bimba ho poi scoperto una buona affinità ed e diventata un'amica..)
(ripensandoci, quando erano piccole in effetti eravamo le uniche due che facevano inviti del genere, ahah)
Rispondi