Il troppo stroppia?

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da nanny »

io ho sempre detto ai ragazzi di cercare di scegliere le attività da fare (ovviamente i miei hanno un'età in cui esprimono le loro preferenze) in base alle loro reali passioni. un solo sport a testa, qualunque vogliano ma uno, e poi se lo desiderano musica, coro, Ruggero ha fatto scacchi per qualche anno ma tutto se c'è una reale passione, per rispetto del loro tempo ed anche del mio che son a loro disposizione per portarli in giro ma non per riempire i loro "buchi" con attività. Quello è mio marito che quando li vede con le mani in mano si inventa mille robe da far fare loro ed io gli brontolo perchè secondo me hanno il sacrosanto diritto di stare un pò in ozio, anche spalmati sul divano a guardare il soffitto!!
Ovviamente con giudizio!
E' vero però che ci sono dei ragazzini per i quali è fondamentale avere molte attività da svolgere per incanalare una iperattività altrimenti difficilmente arginabile, ma sono casi rari il più delle volte i bimbi fan mille attività perchè "bisogna"


Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da Trilli »

Alice è uno di quei casi di iperattività da incanalare.
Quest'anno, con scuola a tempo pieno e, purtroppo, compiti tutti i santi giorni, ha voluto continuare col nuoto (lunedì, 16,30-18) e fare ginnastica artistica due volte a settimana (giovedì 17-18,30 e sabato 16,30-18). Col nuoto andrà avanti solo fino al brevetto di "squalo" perché non desidera fare agonismo. Ginnastica continuerà... Inoltre vorrebbe introdurre il flauto ed è interessata al teatro (attività per cui tutti la vedono molto portata).
L'estate? Dopo le 3 settimane obbligatorie di cre in piscina ha voluto prolungare per altre 4, ed è disposta a stare a casa ad Agosto se tutti i giorni organizziamo qualcosa.
Io sono preoccupata per lo studio soprattutto.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
candyda
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2278
Iscritto il: mer gen 12, 2011 9:50 am
Località: TORINO

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da candyda »

Io sono contraria a impegnare tutto il tempo dei nostri bimbi. Cerco di limitare moltissimo le attività extra-scolastiche di Giada.
Lo scorso anno, terza elementare, faceva "solo" hip-hop 1 ora a settimana; per lei e per me più che sufficiente. Considerando che sta a scuola tutti i giorni fino alle 16.30 e tutti i giorni ci sono anche i compiti da fare (che palle! posso dirlo?).
Durante l'estate quest'anno non ha voluto frequentare nessun centro estivo o similare, e io ne sono ben contenta. Con mio marito riusciamo a gestire i turni e alternarci a casa, è una fatica per tutti e tre, ma va bene così. In certi rari momenti dice che si annoia, ma secondo me si sta rilassando tantissimo (anche proprio a livello mentale, non solo fisico)
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da Scilla »

mio figlio grande va a scuola al mattino
fa un po' di compiti
nuoto due volte a settimana, ogni lezione dura 45 minuti
non frequenta il catechismo
non frequenta altri corsi (a me piacerebbe provasse il teatro che secondo me gli sarebbe molto utile)
non credo che abbia le giornate piene
però quando cerco di stimolarlo a fare altro è perchè per lui l'unica alternativa possibile è il videogioco o la tv
quindi magari lo presso un po' affinche faccia altro, ma con questo intendo leggere,uscire, fare altri giochi, un giro in bici ecc

mio figlio piccolo non fa nulla invece, forse da settembre un po' di nuoto una volta a settimana
ha solo tre anni
gioca gioca e ancora gioca
adora il parco e andare in bici sul seggiolino di mamma

conosco però bambini con impegni gravosi e francamente li trovo eccessivi
questo è un tempo che tornerà mai più cavolo
dani_73
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 128
Iscritto il: mer mag 28, 2008 11:39 am
Località: monza e brianza

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da dani_73 »

Anch'io concordo. Marta ha sempre fatto nuoto un'ora la settimana, poi in seconda elementare è passata al nuoto sincronizzato e le tempistiche sono cambiate, allenamenti tre volte la settimana, di cui uno al sabato. Ero perplessa quando ha iniziato e invece si è barcamenata benissimo e finchè era alle elementari si è sempre ricavata degli spazi di tempo libero da dedicare al libero cazzeggio.

L'anno scorso gli orari del nuoto sono cambiati e pur avendo essendo tre volte la settimana la disturbavano relativamente perchè uno era il venerdi sera dopo le venti e uno il sabato alle diciotto e quindi è riuscita a conciliare bene anche l'impegno della scuola, cambiato notevolmente con il passaggio alle medie.

L'unico lato positivo che ho notato, almeno per quel che riguarda Marta, dell'avere un impegno è che piano piano ha imparato a gestirsi meglio il tempo e quindi riesce a ritagliarsi degli spazi per se.
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da Babina »

Scilla ha scritto:mio figlio grande va a scuola al mattino
fa un po' di compiti
nuoto due volte a settimana, ogni lezione dura 45 minuti
non frequenta il catechismo
non frequenta altri corsi (a me piacerebbe provasse il teatro che secondo me gli sarebbe molto utile)
non credo che abbia le giornate piene
però quando cerco di stimolarlo a fare altro è perchè per lui l'unica alternativa possibile è il videogioco o la tv
quindi magari lo presso un po' affinche faccia altro, ma con questo intendo leggere,uscire, fare altri giochi, un giro in bici ecc

mio figlio piccolo non fa nulla invece, forse da settembre un po' di nuoto una volta a settimana
ha solo tre anni
gioca gioca e ancora gioca
adora il parco e andare in bici sul seggiolino di mamma

conosco però bambini con impegni gravosi e francamente li trovo eccessivi
questo è un tempo che tornerà mai più cavolo
Scilla, leggo di tuo figlio grande e vedo il mio!
Mi salvo un pochetto perchè è un avido lettore e tanto tempo lo passa leggendo, però non mi dispiacerebbe se invece di cercare sempre tv o videogiochi, si distraesse un po' con qualche attività manuale, tipo i lego o qualche attività creativa

Per il tuo piccolo è giustissimo che il suo tempo lo passi a giocare!
E' un vero lavoro a tre anni, eh!
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da Scilla »

ah si lui ama molto i lego e anche altre cose in effetti, ma la sua prima scelta ricade sempre sui videogiochi e quando inizia si lascia prendere e non tiene conto del tempo che ci passa
quando gli dico di smettere anche dopo più di un'ora, mi risponde sempre "ma ho iniziato a giocare da 5 minuti" :lol:
adesso è molto intrippato con il gioco di carte di yugi oh che ha coinvolto anche il papà per fortuna
Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Re: Il troppo stroppia?

Messaggio da Babina »

Scilla ha scritto:ah si lui ama molto i lego e anche altre cose in effetti, ma la sua prima scelta ricade sempre sui videogiochi e quando inizia si lascia prendere e non tiene conto del tempo che ci passa
quando gli dico di smettere anche dopo più di un'ora, mi risponde sempre "ma ho iniziato a giocare da 5 minuti" :lol:
adesso è molto intrippato con il gioco di carte di yugi oh che ha coinvolto anche il papà per fortuna
Anche qui non c'è cognizione del tempo che passa davanti ad un video.
Per quanto riguarda le (dannate!!) yu gi oh... giusto ieri sera abbiamo fatto una partita in cui io non ci ho capito una mazza e ne sono uscita mentalmente provata (se scopro chi ha inventato un gioco così complicato lo appendo!!).
Ora temo le voglia portare al mare così mi tocca una sessione di yu gi ho al giorno.
Muoio.

(ps: ho l'impressione che sarebbero due buoni compagni di giochi i nostri grandoni ;))
Rispondi