Bataclan e Orlando, quali differenze?

Incontriamoci qui per parlare di tutto
Avatar utente
tati
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 11634
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da tati »

A me fa angoscia in egual misura, è proprio un ansia dentro che ti blocca e frena in ogni cosa.
E non vedo nessuna differenza, sono sempre troppi morti e azioni assurde.


Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Trilli »

Azur ha scritto:La Francia è casa nostra, l'america più lontana....
Era lontana anche 15 anni fa eppure ci fece paura.
No, io credo che il fatto che sia una discoteca frequentata soprattutto da gay a far sentire gli etero "al sicuro"
Inoltre non si è parlato di nessun italiano coinvolto.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: RE: Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Trilli »

Flavia ha scritto:
Vavi ha scritto:Sai che io non ho questa impressione....
Pure io non la vedo.
Guarda fb, vedi tutti quegli stati con "je suis Orlando"? Dopo il Bataclan i social erano pieni di Tour Eiffel e bandiere tricolori...

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Flavia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1195
Iscritto il: mar ago 05, 2008 11:40 am
Contatta:

Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Flavia »

Io guardo fb ed è tappezzato di je suis gay.

Tappezzato di stati che in un modo o nell'altro quello dicono.

Si vede che sono i miei contatti d essere particolarmente sensibili.

Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Trilli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: lun ago 05, 2013 12:28 pm

Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Trilli »

Ecco, esatto.
Prova a guardare altrove.

Inviato dal mio Nexus 7 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: RE: Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Tropical »

Flavia ha scritto:Io guardo fb ed è tappezzato di je suis gay.

Tappezzato di stati che in un modo o nell'altro quello dicono.

Si vede che sono i miei contatti d essere particolarmente sensibili.

Inviato dal mio GT-I9060I utilizzando Tapatalk
Penso che sia così perché la mia percezione su fb è molto inferiore rispetto alle stragi di Parigi.

Qualche condivisione di articoli qua e là, ma niente di eclatante.

Anche nelle amicizie reali se ne parla molto meno. Ricordo una mia amiche che a novembre aveva paura a portare il bambino a uno spettacolino teatrale. E se ne parlava in ogni momento.
C'era vera paura tra la genta. Sentivi tante storie.

Oggi no. Tutto è solo "50 gay morti".

L'11 settembre colpì tutti perché era la prima volta di un attentato di quella portata. Penso che colpì per il numero di persone coinvolte, per il mezzo, per le immagini che arrivavano praticamente in diretta.
Credo che non si possano paragonare l'attacco alle Torri gemelle e qualsiasi altro attacco terroristico.
Milena
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1070
Iscritto il: sab dic 16, 2006 3:52 pm

Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Milena »

Ho letto gli ultimi aggiornamenti sulla strage di Orlando dai quali si delinea la figura di un omosessuale represso, che non ha mai accettato, o potuto accettare, la propria omosessualità, forse per motivi religiosi o ideologici.
I fatti di Parigi si sono svolti in una notte di guerriglia con un gruppo armato e organizzato.
Queste per me sono le sostanziali differenze.
Il fatto di oggi in Francia, invece, ha connotati tra l'invasamento e la pazzia, sempre in nome di pseudo ideali.
Azur
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5030
Iscritto il: ven dic 15, 2006 8:03 pm

Re: RE: Re: Bataclan e Orlando, quali differenze?

Messaggio da Azur »

Tropical ha scritto:L'11 settembre colpì tutti perché era la prima volta di un attentato di quella portata. Penso che colpì per il numero di persone coinvolte, per il mezzo, per le immagini che arrivavano praticamente in diretta.
Credo che non si possano paragonare l'attacco alle Torri gemelle e qualsiasi altro attacco terroristico.
Concordo.
L'attacco alle Torri è stata la fine di un'era.

E Parigi oltre ad essere molto vicina è stata una serie di attentati in luoghi diversi tra loro e subito rivendicati.
Rispondi